Il bacio della sirena – [Tera Lynn Childs]

Il bacio della sirena

Trama: Lily Sanderson ha diciassette anni e vive con la zia nella piccola città di Seaview. Adora trascorrere il tempo libero con le amiche e parlare al telefono mentre si rilassa nella vasca da bagno ma, ogni volta che si trova di fronte a Brody Bennett, il bellissimo capitano della squadra di nuoto della scuola, lei entra nel panico. Il motivo è molto semplice: Lily è perdutamente innamorata di lui. Da sempre. Come da sempre, invece, odia il suo incubo quotidiano, Quince Fletcher, l’invadente vicino di casa che sembra non avere niente di meglio da fare che renderle la vita impossibile. Lily, però, custodisce un «piccolo» segreto: è una sirena, nata dalla relazione tra la madre umana – morta quando lei era ancora una bambina – e il re di Thalassinia, meraviglioso mondo sottomarino dove la ragazza potrà tornare al compimento dei diciotto anni. Con il giorno del suo compleanno alle porte, Lily decide quindi di fare il grande passo, e il Ballo di Primavera organizzato dalla scuola è l’occasione perfetta per mettere in pratica il suo piano: baciare Brody per legarsi indissolubilmente a lui con un incantesimo. Tuttavia la situazione le sfugge ben presto di mano: per una serie di sfortunate coincidenze, infatti, quella sera la sirena bacia il ragazzo sbagliato…

L’idea di partenza dell’autrice non è male: creare una moderna sirenetta, in grado di camminare sulla terra ferma e tornare negli oceani quando vuole.
Lucy è descritta come una ragazza normale, un po’ testarda e con un bel caratterino, convinta di conoscere alla perfezione cosa e sopratutto chi desidera. Per questo appare decisamente simpatica, in quanto ogni lettrice può riconoscersi in alcuni dei suoi comportamenti.

I personaggi maschili, Brody e Quince, sono meno sviluppati caratterialmente. La scoperta delle loro qualità/difetti avviene ad ogni interazione con Lucy, spingendo così chi legge a schierarsi per uno dei due: è meglio il nuotatore affascinante o il ragazzo trasandato della porta accanto?
Io personalmente non gradivo molto Quince all’inizio, ma l’autrice riesce a mettere in risalto il suo lato romantico, che alla fine riesce a conquistare chiunque.

La storia si svolge per metà sulla terraferma e per metà sott’acqua, dove i luoghi descritti hanno tutte le caratteristiche che ci si può aspettare da una città sommersa. Leggendoli si può avere una certe reminiscenza per i luoghi rappresentati ne “La sirenetta”, anche grazie al fatto che Lucy è una principessa e Quince un ragazzo terrestre.

Peccato per il finale un po’ frettoloso, che brucia le aspettative del lettore, ma fa intuire lo sviluppo futuro che seguirà la storia nel libro successivo.

Consigliato a: chi ha amato “La sirenetta” e vorrebbe immergersi nelle profondità degli oceani

Voto:

Titolo: Il bacio della sirena
Autore: Tera Lynn Childs
Serie: Serie sulle sirene [1]
Editore: Tre60
ISBN: 8867020323, 9788867020324
Lunghezza: 288 pagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...