Red – [Kerstin Gier]

Red

Trama: Per l’amica Leslie, Gwendolyn è una ragazza fortunata: quanti possono dire di abitare in un palazzo antico nel cuore di Londra, pieno di saloni, quadri e passaggi segreti? E quanti, fra gli studenti della Saint Lennox High School, possono vantare una famiglia altrettanto speciale, che da una generazione all’altra si tramanda poteri misteriosi? Eppure Gwen non ne è affatto convinta. Da quando, a causa della morte del padre, si è trasferita con la mamma e i fratelli in quella casa, la sua vita le sembra sensibilmente peggiorata. La nonna, Lady Arisa, comanda tutti a bacchetta con piglio da nobildonna e con l’aiuto dell’inquietante maggiordomo Mr Bernhard, e zia Glenda considera lei, Gwen, una ragazzina superficiale e certamente non all’altezza del nome dei Montrose. E poi c’è Charlotte, sua cugina: rossa di capelli, aggraziata, bravissima a scuola e con un sorriso da Monna Lisa. È lei la prescelta, colei che dalla nascita è stata addestrata per il grande giorno in cui compirà il primo salto nel passato. Charlotte si dà un sacco di arie, ma Gwen proprio non la invidia: sa bene che si tratta di una missione pericolosissima non solo per la sua famiglia ma per l’umanità intera, e da cui potrebbe non esserci ritorno. E non importa se Charlotte non viaggerà sola ma sarà accompagnata da un altro prescelto, Gideon de Villiers, occhi verdi e sorriso sprezzante… Gwen non vorrebbe davvero trovarsi al suo posto. Per nulla al mondo…

Viaggi nel tempo, costumi d’epoca meravigliosi e una società segreta operativa da secoli: un mix incredibile e particolarmente riuscito.
L’inizio della storia sembra lento e poco interessante, ma appena viene compiuto il primo salto nel tempo si viene catapultati in un mondo parallelo dove non si sa più di chi fidarsi.
La nostra protagonista, Gwen, é splendida: non è una ragazza assolutamente perfetta, ma è in grado di affrontare qualunque situazione grazie all’aiuto dei suoi amici.
É in grado di notare alcuni particolari che ad altri sfuggirebbero, ma ha sempre bisogno della sua amica Leslie per riuscire a decifrarli.
La sua personalità la pone in netto contrasto con Charlotte, che risulta sempre antipatica e un po’ snob nei confronti di chiunque.

La famiglia di Gwen é a dir poco stramba, il che rende ancora più piacevoli i momenti tra una missione e un’altra. La zia Maddy è assolutamente spassosa ma, anche se sembra un po’ matta, bisogna sempre prestare attenzione a quello che dice.

Durante il corso della storia non sono riuscita ad apprezzare particolarmente Gideon, in quanto sembra sempre il classico belloccio.
Inoltre il fatto che sembri apprezzare più Charlotte rispetto alla nostra protagonista non giova a suo favore.
Potrebbe riscattarsi però nei libri successivi.

Consigliato a: chi ama i costumi d’epoca e i misteri antichi che arrivano fino ai giorni nostri

Voto:

Titolo: Red
Autore: Kerstin Gier
Serie: Trilogia delle gemme [1]
Editore: Corbaccio
ISBN: 8863802351, 9788863802351
Lunghezza: 331 pagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...