Lo specchio delle fate – [Jenna Black]

Lo specchio delle fate

Trama: Avalon, dove il mondo umano e quello incantato magicamente si incontrano Dana Hathaway non lo sa ancora, ma sta per cacciarsi davvero nei guai. Quando sua madre si presenta al saggio di fine anno ubriaca, la ragazza capisce di averne abbastanza: è giunto il momento di prendere un volo che dagli Stati Uniti la porterà fino alla lontana Inghilterra. È diretta verso la mitica città di Avalon, l’unico posto sulla terra in cui il mondo umano e quello delle fate entrano in contatto e dove vive il suo misterioso padre. Ad Avalon però, il viaggio comincia ad andare storto e Dana si trova invischiata in un gioco molto pericoloso: qualcuno sta cercando senza dubbio di farle del male. Ma soprattutto, sembra che tutti vogliano qualcosa da lei: sua zia Grace, Ethan, un affascinante ragazzo dotato di straordinari poteri, e Kimber, sua sorella. Ma cosa, esattamente? Persino suo padre pare intenzionato a tenerla all’oscuro di tutto quello che le sta accadendo… Intrappolata tra due mondi, coinvolta in oscure trame di potere, la ragazza non sa più di chi può fidarsi, ma ha capito bene che la sua vita non potrà più tornare quella di una volta.


La protagonista Dana è veramente simpatica e irriverente. É divisa dal suo desiderio d’indipendenza e la sua voglia di avere un genitore che si prenda cura di lei. A tratti può sembrare infantile, cedendo all’impulsività senza ragionare, ma riesce sempre a comprendere i suoi errori e a tentare di porvi rimedio. Nonostante sia trascinata in un mondo lei sconosciuto, riesce ad affrontare i pericoli che la circondano con forza e determinazione. I rapporti con il padre sono inizialmente tesi, per differenze caratteriali molto marcate e per i misteri che lo circondano, ma Dana imparerà a conoscerlo e a interpretare i suoi sguardi e gesti distaccati.

Al suo fianco troverà anche due giovani, fratello e sorella, dai caratteri completamente opposti: distaccata e fiera lei, presuntuoso e affascinante lui. Grazie ai loro rapporti con Dana, si scopre un lato più amichevole di Kimber, che inizia a confidarsi con la protagonista, facendo nascere una splendida amicizia. Ethan invece è consapevole del proprio fascino e tenta in tutti i modi di utilizzarlo a suo favore per conquistare Dana. La relazione tra i due ragazzi non è semplice, poiché Dana sa di non potersi fidare di quasi nessuno in questo mondo strano in cui è finita.

Dana è anche la narratrice della vicenda, colei che descrive non solo i personaggi ma anche gli ambienti particolari di Avalon. Ciò che la affascina è descritto con dovizia di particolari, arricchendo così la narrazione. Purtroppo ciò che non conosce è precluso al lettore, che si troverà ad affrontare le vicende senza informazioni aggiuntive rispetto a Dana. Per scoprire quindi chi siano i “cattivi” sarà necessario fare affidamento solo all’intuito della protagonista, visto la generale reticenza a svelare i misteri dei veri personaggi.

Consigliato a: chi ha sempre desiderato che le fate vivano in mezzo a noi

Voto:

Titolo: Lo specchio delle fate
Autore: Jenna Black
Serie: Faeriewalker [1]
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854137200, 9788854137202
Lunghezza: 288 pagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...