L’incantesimo delle fate – [Jenna Black]

L'incantesimo delle fate

Trama: La terra di Avalon, dove il mondo umano e quello incantato si incontrano magicamente, sta per essere attaccata dall’Erlking e dalla temibile Caccia Selvaggia. Ormai Dana Hathaway è costretta a passare il proprio tempo in una casa-bunker e qualsiasi suo incontro è sorvegliato da una guardia del corpo. L’Erlking e il suo branco di servi assassini sono discesi su Avalon. La sua brama di sangue e i suoi poteri immortali sono stati a lungo l’incubo del mondo di Faerie. Un fragile patto con le Regine delle Fate, sigillato con un misterioso incantesimo, è il solo ostacolo a impedirgli la caccia incontrollata su Avalon, l’unico luogo della Terra in cui umani e fae possono vivere insieme. Ma questo significa che Dana è in pericolo, perché tutti sanno che le Regine delle Fate vogliono impossessarsi dei suoi rari poteri e vederla morta. L’Erlking ha messo i suoi occhi bramosi su Dana. Ma il suo scopo è quello di ucciderla o ha in mente qualcosa di molto più inquietante? E i poteri di Dana riusciranno a scongiurare questo terribile pericolo?

Nuova avventura per Dana, che riesce ad aumentare la sua lista di nemici. Viene infatti coinvolta nelle mire espansionistiche dell’Erlking, nuovo personaggio che piomba ad Avalon sconvolgendo la vita della protagonista. È così messo in mostra un nuovo lato di Dana: la sua affinità con la magia. Nel libro si era solo accennato a questa sua capacità, indicando come la protagonista riuscisse a percepire un incantesimo quando era lanciato. Ora invece Dana inizia a tentare di usarla attivamente, poiché la situazione si fa sempre più complicata e disperata dopo ogni capitolo. I suoi tentativi di pacificazione e di dialogo falliscono continuamente, costringendola così a trovare una soluzione alternativa.

Sul fronte amoroso sono ben tre i pretendenti che vogliono conquistare il suo cuore, ognuno con motivazioni diverse.
Keane si avvicina sempre di più a Dana, grazie anche alle lezioni di auto difesa. É molto orgoglioso e testardo, vuole dimostrare che sa cavarsela in ogni situazione ed è in grado di proteggerla.
Ethan invece si dimostra molto immaturo in questo libro, cedendo a scatti d’ira e cambiamenti di umore repentino. Questo suo comportamento causerà molti guai anche a Dana, che si ritrova coinvolta suo malgrado. Ovviamente lui è il preferito della protagonista, che a mio parere gli perdona fin troppi errori.
Infine l’Erlking, secondo me il miglior personaggio maschile dell’intero libro. Misterioso e affascinante, con un lato crudele che risalta la complessità del suo carattere. Ha una missione da compiere ed è un astuto manipolare, pronto a tutto pur di raggiungere il suo obiettivo. Nonostante possa sembrare implacabile, il suo comportamento con Dana è particolare: non vuole farle del male, sempre che non sia attaccato direttamente. Al confronto gli altri due personaggi maschili assomigliano a due semplici ragazzini, che non sono ancora in grado di affrontare le difficoltà della vita.

La conclusione della storia lascia un paio di questioni in sospeso, che potrebbero creare non pochi grattacapi a Dana nel terzo volume.

Consigliato a: chi rimane affascinato dai cattivi scaltri e affascinanti

Voto:

Titolo: L’incantesimo delle fate
Autore: Jenna Black
Serie: Faeriewalker [2]
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854149985, 9788854149984
Lunghezza: 288 pagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...