Vortice – [Clive Cussler]

Vortice

Trama: Ogni mare racchiude segreti e spesso inganna, tradisce, talvolta uccide, gli uomini troppo curiosi, colpevoli di voler sopraffare la natura o il destino. Anche il Pacifico, smentendo il suo nome, custodisce nelle sue placide acque azzurre insospettabili sorprese.
E Dirk Pitt, direttore dei Progetti Speciali, della ‘Numa’ si imbatte in un autentico rompicapo: in un’area sperduta di quell’oceano, battezzato vortice del Pacifico, spariscono nel nulla decine di navi, non lasciando dietro di sé né relitti né cadaveri.
Ma quando a scomparire è lo ‘Starbuck’, avveniristico mezzo subacqueo della marina statunitense, e Dirk Pitt si ritrova casualmente fra le mani l’ultimo messaggio del comandante Dupree, diventa giocoforza raccogliere la sfida. Così, in lotta con esseri che sembrano arrivare da un altro pianeta e con gli abitanti della leggendaria isola di Kanoli, Pitt si ritroverà ad affrontare lo sfuggente Delphi, il gigante dagli occhi dorati, deciso ad ucciderlo.
Ma un’incantevole creatura dagli occhi grigi e dai capelli color fiamma, di nome Summer, gli salva ogni volta, quasi per miracolo, la vita.


La storia è un’avvincente avventura con un pizzico di mistero, che intriga il lettore fino all’ultima pagina.

Il protagonista, Dirk Pitt, è un mezzo Indiana Jones dei mari, affascinante seduttore di donne ed esperto nel trovare vie d’uscita da situazioni di emergenza disperate. Il suo ruolo come direttore della NUMA è sicuramente meritato, poiché conosce i mari e le forze che li governano come le sue tasche. La sua unica mancanza sono le doti diplomatiche, in quanti si dimostra sfrontato. Se decide di attuare un piano niente potrà dissuaderlo dal portarlo a termine, neanche un ordine contrario da un suo superiore.

Al suo fianco compare Al Giordino, il classico tuttofare e aiutante, che salva in più di una situazione lo stesso Dirk. Sembra il jolly utilizzato dallo scrittore per tirare fuori dai guai Dirk, poiché compare sempre al momento giusto. È introdotto nella storia senza tanti fronzoli, proprio come si presenta lo stesso personaggio: schietto e senza peli sulla lingua.

L’avventura mescola elementi marinareschi, come la conoscenza delle correnti e della struttura delle navi, con il mito e la leggenda. L’autore riesce ad affascinare il lettore e lo invoglia a risolvere il mistero insieme al protagonista, seminando indizi lungo il libro durante le indagini svolte. Il mare però continua a esercitare un ruolo quasi da co-protagonista, indirizzando la storia verso la direzione prescelta.

Le donne presenti nel libro sono tutte affascinanti e bellissime, si innamorano con uno sguardo di Dirk e sarebbero disposte a fare qualsiasi cosa per lui. Questa è l’unica nota stonata della vicenda, perché poco credibile. Le ragazze non hanno spessore, sembrano quasi uno strumento per mettere in mostra il protagonista grazie alle loro attenzioni.

Come esordio per la serie il libro è comunque ben scritto e intrigante, che invoglia il lettore a scoprire la prossima avventura di Dirk.

Consigliato a: chi sogna un’avventura misteriosa tra le correnti oceaniche.

Voto:

Titolo: Vortice
Autore: Clive Cussler
Serie: Le avventure di Dirk Pitt [1]
Editore: TEA
ISBN: 8878184985, 9788878184985
Lunghezza: 282 pagine

Vortice

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...