I 500 – [Matthew Quirk]

I 500

Trama:Un anno fa, fresco di laurea in legge a Harvard, Mike Ford ha ottenuto il posto di lavoro che ha sempre sognato: è stato assunto al Davies Group, lo studio di consulenza più influente di Washington. Oggi si ritrova al centro di un gioco mortale, inseguito da due degli uomini più pericolosi sulla faccia della Terra e con una sola certezza: la sua unica via di fuga è ricominciare a fare tutto quello che si era lasciato alle spalle. Mentire, tradire, rubare e questa volta, forse, persino uccidere.
Mike è un tipo sveglio, è cresciuto in un ambiente di piccoli delinquenti e truffatori, quello del padre, dal quale ha imparato la dura lezione della sopravvivenza, ma si è anche impegnato al massimo per essere ammesso a Harvard, laurearsi e guadagnare così il biglietto d’ingresso a un’esistenza migliore.
L’assunzione al Davies Group gli ha spianato la strada di una brillante carriera e gli ha permesso di vivere gomito a gomito con i 500, l’élite di donne e uomini che governano dietro le quinte Washington – e il mondo intero. Ben presto, però, ha capito che gestire il potere è un mestiere tutt’altro che limpido: nonostante il prezioso pezzo di carta conquistato all’università, il suo ruolo resta quello del truffatore. E impara che più in alto si sale, più pericolosa può essere la caduta.


Il libro è intrigante, con narrazioni ricche di suspense e mistero, coinvolgendo il lettore fino all’ultima pagina.

I personaggi descritti si scoprono poco a poco, in un insieme di vicende presenti e flashback che permette di apprezzarne ogni sfumatura. In particolare si può apprezzare in Mike la sua evoluzione da ragazzino fuorilegge ad avvocato, con il suo tentativo di rimanere pulito e di non lasciarsi immischiare in affari loschi. Purtroppo sarà coinvolto in una vicenda iniziata parecchi anni prima e rimasta in sospeso per troppo tempo. Tutte le persone coinvolte desiderano prevalere e Mike dovrà fare appello a tutte le sue capacità, legali o meno, per riuscire a uscirne vivo.

Inizialmente sembra che debba fare affidamento solo su se stesso, ma, più la vicenda si infittisce, più scoprirà che al suo fianco si trovano persone di cui si può fidare. Il suo rapporto con il padre è delicato e incrinato in tutta la vicenda, narrato sempre dal punto di vista di Mike. Si conosce così solo il suo punto di vista, finendo per dargli sempre ragione senza sentire l’altra persona coinvolta.

L’ambiente descritto è inquietante, sia per i retroscena politici, che mostrano uomini di potere corrotti, sia per i loschi individui che si atteggiano ad avvocati senza macchia. Il potere che deriva da una posizione altolocata nella gerarchia da così alla testa che ogni individuo si trasforma in un essere spietato pronto a tutto pur di mantenere la propria posizione. E’ incredibile come assassini accusati di crimini efferati e soci anziani dello studio di avvocati si assomiglino parecchio.

Un peccato il finale scontato, che per introdurre un lieto fine forzato rovina tutta la tensione costruita nei capitoli precedenti e l’immagine del personaggio che il lettore si era costruito fin qui.

Consigliato a: chi brama una storia politica intrigante.

Voto:

Titolo: I 500
Autore: Matthew Quirk
Editore: Sperling & Kupfer
ISBN: 8820052857, 9788820052850
Lunghezza: 352 pagine

I 500

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...