Leviathan – [Scott Westerfeld]

Leviathan

Trama: Westerfeld racconta una Prima guerra mondiale più vicina al futuro che al passato, combattuta tra Darwiniani e Cigolanti. Realtà storica e immaginazione, estetica vittoriana e tecnologia futuristica si fondono a perfezione creando scenari mai visti. Su questo sfondo, due adolescenti si incontrano e si innamorano, cercando di inventarsi un mondo migliore.


La prima cosa che colpisce il lettore sono le ambientazioni del libro. Si parte da un mondo simile al nostro, dove però l’evoluzione e il pensiero umano hanno preso strade diverse rispetto alla nostra storia. Alle soglie della seconda guerra mondiale le due fazioni sono divise in due da due presupposti diversi: da un lato abbiamo la supremazia delle macchine, dove l’ingegno dell’uomo è arrivato a costruire cingolati umanoidi dalle enormi dimensioni, contrapposti all’evoluzione delle specie animali spinta ai suoi massimi estremi grazie alla manipolazione genetica.

Come rappresentanti di queste due fazioni troviamo i due protagonisti, ognuno con un passato complicato che si riflette pesantemente sul presente. Lui è di stirpe nobile, figlio del duca assassinato la cui morte è usata come pretesto per scatenare la guerra. Lei invece vuole diventare aviatore, arruolarsi nell’esercito, anche se il suo sesso non glielo permetterebbe. Lui è schivo e introverso, abituato a dover occuparsi delle trame di palazzo e poco della guerra, lei pronta a dimostrarsi più “uomo” degli altri ragazzi pur di conservare il proprio posto. Si trovano su schieramenti opposti e il rispettivo carattere li rende molto diversi. Trovare un punto di incontro per collaborare sarà veramente difficile.

L’autore riesce però ad amalgamare bene le vicende della guerra e quelle personali dei protagonisti, senza far mancare mai al lettore un’idea precisa di dove si trovi, che significato ha ogni singola azione sull’impianto completo della vicenda. Le scoperte scientifiche e tecnologiche sono descritte anche attraverso il loro impatto sulla vita di tutti i giorni e sulla visione del mondo delle rispettive fazioni. Nel complesso tutta la vicenda sembra reale e possibile, anche se a volte i due protagonisti appaiono un po’ troppo fortunati.

Consigliato a: chi immagina un passato piú futuristico.

Voto:

Titolo: Leviathan
Autore: Scott Westerfeld
Serie: Leviathan [1]
Editore: Einaudi
ISBN: 8806202669, 9788806202668
Lunghezza: 400 pagine

Leviathan

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...