Cinder – [Marissa Meyer]

Cinder

Trama: Una cyborg non può piangere, non può sperare né sognare: può
innamorarsi?

In un futuro lontano la Terra è divisa in sei grandi regni. Cinder è una ragazza metà umana e metà cyborg. Non ha ricordi della sua infanzia mentre il suo futuro sembra scritto: il lavoro da meccanico al mercato, una matrigna e delle sorellastre da sopportare, qualsiasi sogno da soffocare. Eppure quando per caso incontra il principe Kaito, erede al trono del regno, qualcosa in lei si
accende. Ma può una cyborg sognare una vita normale?
Intanto il mondo è invaso da un’epidemia e l’unica ad avere l’antidoto è la splendida ma malefica Regina di Luna: con il suo sguardo magico e letale riesce a controllare le menti. Ma il prezzo da pagare per la salvezza del mondo è troppo alto

Rivisitazione in chiave futuristica della favola di Cenerentola. La protagonista assume alcuni tratti del personaggio classico, tra cui la bontà e la gentilezza, mentre ne aggiunge alcuni completamente nuovi. Abbiamo così una ragazza testarda e in grado di affrontare le avversità, a volte troppo ingenua e pronta a perdonare molto facilmente. Quello che però colpisce è come Cinder tenti di nascondere la sua diversità, invece di sfruttarla come punto di forza, cosa che la aiuterà a risolvere molte situazioni pericolose. Le sorellastre, ultra viziate dalla matrigna, riescono a complicarle la vita anche senza volerlo, condizionando pesantemente il futuro di Cinder.

La nota dolente è rappresentata dal principe, un ragazzo senza qualità e spirito d’animo. Leggendo la storia appare totalmente inadatto a guidare una nazione, poiché tende ad agire d’impulso con chiunque e non è in grado di guardare oltre le apparenze. L’amore a prima vista con Cinder è sorprendente, soprattutto per come si terminerà questo primo capitolo della serie.

Ciò che sorprende invece è come il mondo futuristico descritto, dove esistono cyborg estremamente avanzati, ma una singola epidemia mette in ginocchio un’intera nazione. Si scopre così una Luna colonizzata e resa abitabile, governata però con un regime totalitario dal pugno di ferro. Gli avanzamenti tecnologici delle nazioni terrestri sembrano essere vani di fronte ai poteri dei Lunari, in grado di annientare la volontà delle persone. Il mondo descritto assume i contorni di un insieme variopinto di nuove tecnologie con influssi medievali dell’Asia antica.

Il finale è composto da una serie di colpi di scena che servono per inquadrare meglio il libro all’interno della serie, creando la giusta attesa nel lettore per invogliarlo a leggerne il seguito.

Consigliato a: chi sogna una Cenerentola più coraggiosa.

Voto:

Titolo: Cinder
Autore: Marissa Meyer
Serie: Cronache lunari [1]
Editore: Mondadori
ISBN: 8804616784, 9788804616788
Lunghezza: 250 pagine

Cinder

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...