Spykiller – [Matthew Dunn]

Spykiller

Trama: Will Cochrane ha poco più di trent’anni, è spietato, inarrestabile, una perfetta macchina per uccidere. Solo quattro persone al mondo sanno della sua esistenza, per tutti gli altri lui è soltanto una leggenda, un nome in codice. Spartan.
Will è il solo che possa impedire una strage terroristica colossale. Ma nonostante Will sia abituato a operare in condizioni estreme, questo per lui non è un incarico qualunque. Per ordine dell’MI6 e della CIA, Will deve stanare l’uomo che ha ordito i più tremendi attentati degli ultimi anni. L’uomo che si sta preparando a organizzarne uno ancora più sconvolgente. L’uomo più potente e allo stesso tempo più nascosto del Medio Oriente. Il suo nome in codice è Megiddo, che vuol dire Armageddon: la fine del mondo.
Da Sarajevo a Berlino, da Londra a Parigi fino a New York, Will è costretto a una caccia senza quartiere. Il suo unico appiglio è Lana, una donna che ha un legame misterioso con Megiddo e che può fare da esca per portarlo allo scoperto. Ma Lana sconvolge la vita di Will, facendogli scoprire sentimenti da cui è sempre rifuggito, preferendo la sicurezza dell’uccidere o essere ucciso al rischio dell’amore. Ora tutto il suo universo sta per crollare, proprio quando le speranze del mondo sono aggrappate a lui.


Una storia di spionaggio, con ritmo serrato e una caccia all’uomo spietata e senza esclusione di colpi: questi sono gli elementi fondamentali che rendono il libro così avvincente.

Il protagonista, Will Cochrane, ha le caratteristiche giuste per incarnare l’uomo duro e sicuro di sé che può guidare questa ricerca forsennata contro un terrorista veramente pericoloso. Il suo passato è misterioso, una tragedia lo ha sconvolto a tal punto che ora non può vivere senza mettere in costante pericolo la sua vita nel tentativo di catturare i nemici del suo paese. Non sempre segue le regole, volendo raggiungere con ogni mezzo gli obiettivi che si prefissa. La sua squadra è composta di uomini che cambiano secondo le missioni che deve affrontare, la fiducia diventa quindi la base fondamentale per affrontare ogni pericolo insieme.

La storia è un susseguirsi di colpi di scena, in cui l’indagine per scoprire chi sia Megiddo e come fare a fermarlo porterà il protagonista a viaggiare tra diverse città, alla ricerca di ogni minimo indizio. Per ogni passo avanti compiuto dalla sua squadra, il lettore però ha la sensazione che siano sempre indietro rispetto al terrorista, in grado di programmare alla perfezione il suo piano. La loro unica possibilità è racchiusa in una donna, forse l’unica al mondo che può incrinare questa perfezione. Non solo: potrebbe fare anche breccia su Will, costringendolo a riflettere su che tipo di vita vuole condurre, una volta conclusa questa missione.

L’ansia e la sensazione di pericolo imminente accompagnano il lettore in ogni capitolo. Ci si sente trascinati in questa caccia senza esclusioni di colpi, in cui più di una volta non si capisce chi sia la preda e chi il predatore. L’autore riesce quindi nel suo intento di tenere incollato il lettore alle pagine del suo racconto, stupendolo con eventi inaspettati e stravolgendo le sue certezze.

Consigliato a: chi brama una lotta senza esclusione di colpi.

Voto:

Titolo: Spykiller
Autore: Matthew Dunn
Serie: Spycatcher [1]
Editore: Longanesi
ISBN: 8830430811, 9788830430815
Lunghezza: 432 pagine

Spykiller

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...