Ladra di cioccolato – [Laura Florand]

Ladra di cioccolato

Trama: Sullo sfondo, la città romantica per eccellenza: Parigi…
Cade Corey è la figlia del principale produttore di barrette di cioccolato americano, Sylvain Marquis è il più raffinato chocolatier di Parigi. Lei vorrebbe mettersi in affari con lui, ma lui non intende svendere la sua arte a un colosso industriale. Cade è però disposta a tutto pur di creare un nuovo prodotto dal sapore inconfondibile e raffinato, in grado di accrescere la fama del suo già popolarissimo marchio, persino di rubare le ricette dell’ostinato e affascinante chocolatier.
Presto la notizia che una ladra di cioccolato si aggira per le strade di Parigi rimbalza di giornale in giornale, arrivando fino al The New York Times, portando così nuovi clienti al negozio e mettendo in serio pericolo la reputazione della donna.
Ma in guerra e in amore non ci sono regole, e nonostante tutto l’attrazione fra i due non si farà attendere. Complice l’irresistibile sensualità del cioccolato… Perché se in un primo momento Sylvain sembra diffidente e scontroso, poi userà tutte le sue armi per sedurre la donna della quale si è follemente innamorato. La sua arma? Il cioccolato…


Il cioccolato è per eccellenza il prodotto più intrigante e malleabile. Si parte dalle semplici tavolette a mix con ingredienti stravaganti, fino a creare la storia d’amore e seduzione raccontata in questo libro. Due persone completamente diverse, cresciute in mondi opposti e con una concezione diversa sul cioccolato: solo a Parigi possono incontrarsi e far nascere una storia romantica.

La protagonista, Cade, è un’americana di ricca famiglia, che vuole però riscattarsi dal suo passato che considera troppo provinciale. Per lei Parigi è l’inizio di un’avventura nuova, in cui potrà esprimere al meglio le sue idee innovative nell’azienda di famiglia: il cioccolato non è solo un prodotto commerciale, ma può diventare una ricerca di sapori e ingrediente particolari. Determinata nella sua missione, Cade si troverà di fronte a non pochi ostacoli, che metteranno in luci gli aspetti più fragili del suo carattere. Sogna di vivere a Parigi, ma spesso non si sente all’altezza delle altre donne, che trova sempre più eleganti e raffinate.

L’incontro con Sylvain mette a dura prova le sue certezze. L’uomo sembra solido come una roccia, in grado di tenerle testa e di rimanere impassibile mentre la seduce. Anche lui rimane sconvolto da questa donna energica che gli stravolge la vita. La distinzione tra affari e vita privata si fa sempre più sottile, fin al punto in cui Sylvain non sa più distinguere chi sta conducendo il gioco della seduzione.

Ambientando la vicenda a Parigi, si ha un’atmosfera romantica di sottofondo, che ci accompagna pagina dopo pagina alla scoperta del rapporto tra i due protagonisti. Nuove ricette a base di cioccolato fanno capolino tra un litigio e una serata romantica, stuzzicando anche la golosità di chi legge.

Purtroppo però il finale non sembra reggere la stessa carica emotiva del resto del romanzo, chiudendo in via sbrigativa e quasi impersonali la splendida storia d’amore che era nata tra i due personaggi.

Consigliato a: chi sogna una golosa storia d’amore.

Voto:

Titolo: Ladra di cioccolato
Autore: Laura Florand
Serie: Amour et Chocolat [1]
Editore: Leggereditore
ISBN: 8865081872, 9788865081877
Lunghezza: 336 pagine

Bookrepublic

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...