L’assedio delle tenebre – La profezia del mago – [Terry Goodkind]

L'assedio delle tenebre - La profezia del mago

Trama: Le Terre d’Occidente sono in pericolo: i confini magici, eretti da un grande arcimago a difesa della civiltà contro i poteri del male, stanno crollando. Esseri mostruosi provenienti dagli altri Regni compaiono all’improvviso nella foreste, e assieme a loro giunge anche Kahlan Amnell, una fanciulla dotata di misteriosi poteri e inseguita da quattro agguerriti assassini. Richard Cypher, giovane guida che ha da poco perso il padre, interviene coraggiosamente in aiuto della ragazza e con lei si mette alla ricerca del mago che aveva un tempo creato la barriera magica: è lui l’unico baluardo rimasto a contrastare il malvagio potere di Darken Rahl e i suoi propositi di conquista. Questo volume contiene i romanzi “L’Assedio delle Tenebre” e “La Profezia del Mago”


Leggendo questo libro si ha una sensazione costante di aver già vissuto esperienze simili. Il protagonista parte alla ricerca di qualcosa, senza avere abbastanza informazioni in merito, accompagnato da una serie di amici, ognuno con una caratteristica fondamentale per la riuscita della missione.

I sentimenti espressi da Richard, che dovrebbero mostrare una maturazione durante la missione, sono piatti e spesso non riescono a seguire un filo logico con gli avvenimenti. Basta prendere come esempio la storia d’amore principale, che dovrebbe evolversi da semplice conoscenza ad amicizia, fino a sbocciare nell’innamoramento vero e proprio. Succede però tutto così in fretta, nel giro di pochi capitoli, che non si riesce a godere dei passaggi intermedi. Anzi viene da ridere quando il protagonista si agita per il cambiamento dei suoi sentimenti, quando fino a poche pagine prima non lasciava presagire nulla di tutto ciò.

Gli altri personaggi sono piatti quanto Richard, anche se scopriamo qualcosa in più sul loro passato, non sono simpatici o coinvolgenti. Sono semplicemente degli strumenti utili alla missione principale o per far risaltare qualche qualità del protagonista. Anche la formazione del gruppo ricorda altri fantasy dello stesso tipo: abbiamo l’amico-confidente, il protettore, la ragazza misteriosa… Tutti personaggi che sono presentati sembrano abbandonati a se stessi, dopo che hanno cessato la loro utilità, sono abbandonati in qualche angolo della trama, fino a quando il lettore non se ne dimenticherà.

Il sistema magico descritto, che in parte avrebbe dovuto salvare l’avventura per la sua complessità ed estensione, invece non fa che complicare le cose. Le basi fondamentali sono contraddette più volte, senza la minima tutela della salute mentale del lettore, che si ritrova a venir smentite tutte le sue certezze senza motivo. Perché, per esempio, se una barriera è definita impenetrabile per sua stessa natura, esiste un incantesimo che permette il suo attraversamento? Se non è possibile fare affidamento su ciò che Richard sta imparando, perché smentito dopo qualche capitolo, non è strano che la sua missione sia ritenuta quasi impossibile.

Nonostante sia una serie lunga, con ampie possibilità di miglioramento, si arriva così annoiati alla fine del libro che non si vede l’ora di terminarlo e di non riaprirlo mai più.

Consigliato a: Per chi non si annoia a leggere sempre le solite avventure fantasy.

Voto:

Titolo: L’assedio delle tenebre – La profezia del mago
Autore: Terry Goodkind
Serie: La spada della verità [1]
Editore: Fanucci
ISBN: 8834712129, 9788834712122
Lunghezza: 772 pagine

Bookrepublic

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...