Storia straordinaria di Peter Schlemihl – [Adelbert von Chamisso]

Storia straordinaria di Peter Schlemihl

Trama: Un giovane povero, Peter Schlemihl, giunto in una nuova città in cerca di lavoro si reca presso il signor Thomas John con una lettera di raccomandazione. Lì incontra uno strano uomo (che è in realtà il demonio) che, deciso ad acquistare la sua ombra, gli offre in cambio una borsa magica, dalla quale è possibile estrarre all’infinito monete. Egli rimane inizialmente stupito dall’offerta, ma alla proposta delle monete d’oro accetta lo scambio.

Da quel momento iniziano le sue difficoltà: le persone rimangono stupite e spaventate da quest’uomo a cui manca l’ombra, e lo rifiutano in quanto è diverso e strano.

Neanche l’oro riesce a consolare la sua solitudine e ad eliminare le difficoltà, che lo costringono a scappare dalla città in cui era giunto. Lì viene accolto come un benefattore grazie all’aiuto del suo fidato servitore Bendel, e viene ricoperto di tutti gli onori.

Egli rimarrà tuttavia deluso e infelice a causa dell’impossibilità di sposare la donna che ama, Mina, a causa della resistenza dei suoi genitori, quando scoprono che il loro promesso genero non ha un’ombra.

Peter decide allora di fuggire dal mondo civile, gettando via la borsa di denaro, causa dei suoi problemi, e donando le ricchezze rimastegli al fedele Bendel. Viene raggiunto dall’uomo con la giacca grigia, che è in realtà un demonio, che gli propone di barattare la sua ombra in cambio dell’anima; Peter tuttavia rifiuta questa proposta.

Il suo viaggio continua, ma le scarpe gli si rovinano ed è costretto a comprare un nuovo paio di stivali: con stupore si accorge di aver acquistato gli stivali delle sette leghe (ripresi dalla tradizione fiabesca). Con questi egli viaggia il mondo, scopre che Bendel e Mina con i suoi soldi hanno costruito un ospizio per i poveri in suo nome, e ritrova la serenità, se non la felicità, negli studi di scienze naturali.


La storia di Peter Schlemihl è stravagante, con colpi di scena ben piazzati, e coinvolgente. Gli eventi sovrannaturali dominano la sua vita, costringendolo ad adattarsi e a modificare le sue abitudini. Tutto ha inizio con una proposta che scandalizzerebbe chiunque, che però Peter sottovaluta fino a considerarla al pari di uno scherzo. La scambio della propria ombra per ottenere ricchezze può apparire favorevole, a patto di tenere bene a mente le conseguenze che si subiranno. Infatti, perdere una caratteristica che tutti gli uomini hanno in comune, può provocare reazioni sconcertanti, perfino violente. Ciò che non si comprende tende a portare scompiglio nelle tranquille esistenze dei paesani che il protagonista incontrerà, costringendolo a cambiare nettamente stile di vita, senza neanche potersi godere l’oro ottenuto per il suo scambio.

Incontrerà vari personaggi, tra cui un servitore fedele, disposto a tutto per di aiutare il suo generoso padrone, e una donna, l’unico vero amore della sua vita. Purtroppo però non potrà mai fermarsi a lungo in un posto per via della sua “mancanza” e l’unico vero legame affettivo che si riesce a riconoscere è quello con il servitore. Per quanto riguarda l’amata sembra avvenire tutto tropo in fretta, come se Peter si innamorasse solo dell’idea che si è fatto di lei e non della persona che è realmente.

Lo stile di scrittura è un misto tra un’avventura, con alcune parti misteriose, e uno studio dei propri sentimenti ed emozioni. Il narratore non coincide con il protagonista, ma legge i suoi pensieri affidati a un diario. Traspaiono così tutta la sua angoscia e la sua disperazione nei momenti più bui, così come il suo affetto per le persone a lui care. La storia prende una piega ancora più sovrannaturale verso la fine dove, oltre al patto per la propria ombra, Peter acquisirà un altro elemento con caratteristiche magiche.

Consigliato a: per chi non farebbe mai un patto con il diavolo.

Voto:

Titolo: Storia straordinaria di Peter Schlemihl
Autore: Adelbert von Chamisso
Editore: Gruppo Editoriale L’Espresso
ISBN: 8889145358, 9788889145357
Lunghezza: 291 pagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...