Prime catastrofiche impressioni – [Cinzia Giorgio]

Prime catastrofiche impressioni

Trama: Dal primo momento in cui ha letto Orgoglio e Pregiudizio Isabella ha capito che la sua vita non sarebbe più stata la stessa, ma soprattutto che non sarebbe più stata sola. Infatti i personaggi del romanzo – Elizabeth, Darcy, Jane, Mrs Bennet e tutti gli altri – hanno iniziato ad apparirle come simpatiche visioni, costanti e divertenti. Così quando Isabella viene ingaggiata come house sitter da Giorgia, una giovane e ricca italo-inglese neo divorziata, tutta la simpatica comitiva si trasferisce nell’appartamento con lei… e il gatto Bacco. Nel contratto però non era prevista la presenza del fratello di Giorgia, Fabio, prototipo del moderno Mr Darcy: bello, ricco e un po’ snob. Un tipo davvero insopportabile che torna all’improvviso a casa e non sembra gradire la nuova inquilina. Ma spesso la prima impressione è non è quella giusta, parola di Elizabeth Bennet.

La mia recensione
Possiamo definire “Prime catastrofiche impressioni” come una lettura veloce e frizzante, con una protagonista strampalata e un po’ suonata. Soffre di strane allucinazioni, se possiamo chiamarle così, in cui i personaggi di Orgoglio e pregiudizio le danno alcuni consigli su come affrontare la vita. Isabella è quindi una ragazza un po’ indecisa, che non ha mai vissuto veramente. Sembra sempre in attesa che accada qualcosa che le stravolga la vita, rimanendo nel frattempo a osservare gli altri.

Ora che si sente chiamata in prima persona a dover affrontare una situazione nuova, si sente inadeguata, fuori luogo rispetto alle persone che la circondano. Questo la porterà a reagire chiudendosi in se stessa, senza dare la possibilità a chi le vuole bene di dimostrarlo veramente. L’incontro con Fabio incarna esattamente questa situazione e Isabella non farà proprio una bellissima figura. Sarà solo attraverso un percorso di maturazione interiore che capirà che per uscire dal suo guscio dovrà riuscire a conoscere meglio gli altri, senza fermarsi alle apparenze.

La storia d’amore non è particolarmente articolata, e da spettatori esterni riusciamo già a capire come andrà a finire. Anche perché Fabio non nasconde minimamente le sue intenzioni e solo Isabella non riesce a interpretarle correttamente. Se però volete passare un paio di ore a divertirsi leggendo le disavventure di una ragazza impacciata, questo libro è l’ideale.

Consigliato a: chi ha bisogno di un’avventura romantica veloce veloce.

Voto:

Titolo: Prime catastrofiche impressioni
Autore: Cinzia Giorgio
Editore: Rizzoli
Lunghezza: 82 pagine

Bookrepublic

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...