Universo incostante – [Vernor Vinge]

Universo incostante

Trama: Come sarebbe un universo in cui le leggi fisiche non fossero costanti? Ecco la premessa di questo romanzo, fondato sull’ipotesi che la nostra galassia sia divisa in quattro zone. Nelle due più interne, la velocità della luce è un limite invalicabile e lo sviluppo di civiltà progredite risulta possibile soltanto in quella più esterna: la cosiddetta zona “lenta”, che comprende la Terra. Oltre quest’ultima si apre una dimensione assai vasta, dove la velocità della luce non è più assoluta e la civiltà è avanzatissima. Infine c’è una zona “trascendente”, dai contorni indefiniti. E proprio all’interno di questa zona una civiltà interstellare scopre un pianeta-archivio, ricettacolo di conoscenze illimitate, ma anche sede di una perversa entità che, dopo milioni di anni, viene riattivata e scatena il suo potere distruttivo su migliaia di mondi. Soltanto un’astronave sfugge all’apocalisse e si dirige verso l’unico pianeta in cui si potrà elaborare una difesa per evitare la distruzione dell’universo…

La mia recensione
Per leggere questo libro bisogna avere la mente riposata e pronta a ricevere un sacco d’informazioni in poco tempo. Non abbiamo, infatti, un’unica storia, ma una serie di personaggi, le cui vicende si snodano in luoghi diversi, fino a ricongiungersi nei capitoli finali.

Siamo alle prese con un universo complesso, in cui le leggi della fisica dipendono dal punto della galassia in cui ci si trova. Più ci si spinge verso l’esterno, più il progresso tecnologico diventa evoluto, creando vere e proprie intelligenze artificiali che posso interagire con la materia organica senza problemi. La parte centrale invece è caratterizzata da leggi fisiche simili alle nostre, ma le specie che le popolano sono particolari. In tutta la galassia ritroviamo, infatti, razze aliene, oltre agli umani, che interagiscono tra loro, spesso in maniera non del tutto pacifica.

Il filo conduttore di tutta la storia riguarda la lotta contro una Perversione, un’entità particolarmente potente, generata nell’esterno della galassia, che vuole distruggere qualsiasi forma di vita per assumere il dominio completo. Avendo poteri quasi infiniti, la lotta sembra impari, poiché tutte le popolazioni non hanno mezzi per poterla sconfiggere.

Sarà un gruppo composto da razze diverse a dover affrontare un viaggio pericoloso e allearsi tra loro. Troviamo due bambini umani, atterrati su un pianeta alieno dopo una fuga precipitosa, che dovranno sopravvivere tra alieni dall’aspetto di cani, ma con un’intelligenza superiore. La descrizione di questi esseri, chiamati aggruppi, rende i capitoli dedicati alle loro vicissitudini difficili da leggere. Sono così fuori da ogni logica, che è complicato riuscire a capire come si comportano, addirittura come si muovono.

E’ questo l’aspetto che rende il libro una lettura non proprio piacevole. I tratti caratteristici di ogni specie sono trattati in modo esaustivo, ma spesso sono presentati all’utente in modo frammentato e non nel momento giusto. Ci si sente disorientati in alcuni momenti, non capendo bene cosa succede. E sarà solo dopo alcune pagine, in alcuni casi addirittura capitoli, che scopriremo cosa sia successo realmente. Il tempismo delle informazioni purtroppo rende la trama ancora più intricata, togliendo l’incanto dei luoghi esotici e alieni mostrati.

Consigliato a: chi apprezza le storie di fantascienza intricate.

Voto:

Titolo: Universo incostante
Autore: Vernor Vinge
Serie: Zones of Thought [1]
Editore: Nord
ISBN: 8842915106, 9788842915102
Lunghezza: 552 pagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...