Starcrossed – [Josephine Angelini]

Starcrossed

Trama: Helen, timida adolescente di Nantucket, sta quasi per uccidere il ragazzo più attraente dell’isola, Lucas Delos, davanti a tutta la sua classe. L’episodio si rivela essere qualcosa di più di un mero incidente. Helen teme per la sua salute mentale: ha iniziato ad avere incubi di notte e allucinazioni di giorno. Ogni volta che vede Lucas le appaiono tre donne che piangono lacrime di sangue. Il tentato omicidio porta Helen a scoprire che lei e Lucas non stanno facendo altro che interpretare i ruoli di un’antica tragedia d’amore. Le apparizioni femminili rappresentano infatti le Erinni. Helen, come l’omonima Elena di Troia, è destinata a dare inizio alla guerra a causa della sua relazione con Lucas. I due scoprono sulla loro pelle che i miti non sono leggende. Ma è giusto o sbagliato stare con il ragazzo che si ama se questo significa mettere in pericolo il resto del mondo? Come si sconfigge il destino?

La mia recensione
Helen e Lucas sono pronti a rivivere la guerra di Troia in chiave moderna, pur di poter stare insieme. I due protagonisti sono entrambi discendenti degli antichi eroi e il loro destino è già segnato dalla nascita. Sono costretti a rivivere l’odio che c’era all’epoca, in una lotta all’ultimo sangue in cui solo una stirpe potrà sopravvivere. Questa è la base del libro, anche se è presentata in maniera contorta e suddivisa su molti capitoli. Il vero problema della narrazione sono proprio i dialoghi, che dovrebbero spiegare a noi e a Helen cosa sta succedendo nella sua vita, ma che invece sono poveri e alquanto striminziti.

Lo spazio dedicato ai sentimenti è sicuramente maggiore. Assistiamo ai momenti di incertezza di Helen, al manifestarsi della insicurezza. Nonostante abbia le capacità di affrontare le difficoltà che incontra, la protagonista tende a sottovalutarsi sempre. E’ abituata a rimanere nell’ombra, anche se non si capisce bene come faccia, poiché dovrebbe rappresentare la donna più bella del mondo. I suoi sentimenti verso Lucas sono contrastanti: inizialmente è confusa per l’odio che prova nei suoi confronti, poi si lascia travolgere dall’amore, infine è incerta per quello che potrebbe riservarle il futuro con lui. La sua situazione sentimentale non è delle migliori, ma lei non fa nulla per migliorarla. Anzi tenta in tutti i modi di complicarsi la vita, ignorando gli avvertimenti che riceve da più parti.

Personalmente ho trovato Lucas un personaggio alquanto bruttino. Assomiglia molto a un ragazzino viziato, che eccelle in tutto quello che fa, in apparenza senza il minimo sforzo. Non riflette molto sulle sue azioni, e poi scatena tutta la sua ira quando le cose non vanno come desidera. La sua relazione con Helen mi è parsa come uno sfizio, essendo la ragazza più bella e in grado di tenergli testa, allora deve essere sua.

Il resto dei personaggi lascia un po’ a desiderare. L’unica che si distingue è la sorellina di Lucas, Cassandra, il cui nome lascia immaginare quale possa essere il suo ruolo nella vicenda. Il padre di Helen spicca poi per l’indifferenza nei confronti della figlia. Non si rende conto dei cambiamenti che sta attraversando e non prova neanche a interessarsi a lei.

I capitoli finali riescono a stravolgere tutto l’impianto della vicenda, con rivelazioni inaspettate e un colpo di scena finale che ti lascia con il fiato sospeso.

Consigliato a: chi vuole i poemi omerici in chiave moderna.

Voto:

Titolo: Starcrossed
Autore: Josephine Angelini
Serie: Trilogia Awakening [1]
Editore: Giunti
ISBN: 8809768272, 9788809768277
Lunghezza: 364 pagine

Bookrepublic

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...