Horizon: L’alba di un nuovo giorno – [Sophie Littlefield]

Horizon: L'alba di un nuovo giorno

Trama: Cass Dollar è sopravvissuta alla distruzione della civiltà, agli zombie, alla crudele follia dei Ricostruttori. E tuttavia continua a sognare un futuro sereno per sé e per la piccola Ruthie. Finché un giorno un misterioso viaggiatore porta la notizia di un passaggio che conduce a nord, lontano dalla minaccia sempre più pressante dei morti viventi. Pur sapendo che potrebbe trattarsi di un miraggio, Cass decide di rischiare e parte insieme ai due uomini che il destino ha messo sulla sua strada, Smoke e Dor. Fare chiarezza nei propri sentimenti è solo una delle molte sfide personali che Cass deve affrontare nel corso del lungo e insidioso viaggio verso la salvezza. Ma è disposta a lottare fino alla morte per la promessa di un nuovo giorno.

La mia recensione
E’ con un po’ di dispiacere che si legge il capitolo finale della serie, sapendo che presto non potremo più leggere le avventure di Cass, del redivivo Smoke e dell’intrepido Dor. La storia presenta però i giusti colpi di scena e momenti di tensione, accompagnandoti alla conclusione senza lasciarti troppo l’amaro in bocca. Alcuni punti rimangono criptici, senza ricevere una spiegazione, mentre altri si incastrano alla perfezione con la trama.

Cass si ritrova in un mare di guai, nonostante la comunità che ha accolto lei e sua figlia sia quasi perfetta. Hanno cibo e un posto sicuro dove dormire, ma la nuova situazione sembra destabilizzarla. Ruthie può finalmente crescere in un ambiente tranquillo, ma le carcasse non si rassegnano. Come avevamo assistito già nel libro precedente, stanno diventando sempre più intraprendenti e intelligenti. Se non si è pronti ad affrontare un nemico instancabile e sempre affamato, allora si hanno ben poche speranze di sopravvivere.

Dor e Smoke sono il punto di forza del romanzo, con le loro doti e le loro debolezze. Dor si ritroverà ad affrontare per la prima volta una situazione in cui non avrà tutto sotto controllo. Da un lato ci sarà sua figlia, con cui dovrà tentare di ricucire il rapporto, dall’altro invece troviamo proprio Cass, che gli fa battere il cuore come nessun’altra donna. Smoke invece è ancora in lotta contro il mondo, nonostante capisca che con il suo comportamento ha rovinato il rapporto con la protagonista. Il suo corpo deve superare le ferite subite, ma la sua mente non ha mai smesso di immaginare un mondo migliore, in cui vuole giocare una parte importante. Se trovate affascinante questo personaggio, troverete una rivelazione importante che lo riguarda. L’attesa per risolvere il triangolo amoroso sarà lunga e con vari ripensamenti, ma io posso ritenermi soddisfatta per la scelta finale.

La storia presenta diversi colpi di scena, che minano la stabilità che ai pensava fosse assodata. Il pericolo principale non proviene però dalle carcasse, ma dalle idee sbagliate della gente. Nel viaggio intrapreso da Cass conosceremo diversi approcci alle difficoltà, ma quello scelto dalla protagonista è decisamente il migliore.

Consigliato a: chi immagina una lotta tenace per un futuro migliore.

Voto:

Titolo: Horizon: L’alba di un nuovo giorno
Autore: Sophie Littlefield
Serie: Aftertime [3]
Editore: Harmony BlueNocturne
Lunghezza: 379 pagine

Bookrepublic

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...