Goddess – [Josephine Angelini]

Goddess

Trama: Dopo aver accidentalmente liberato l’intero pantheon della mitologia greca dall’esilio sull’Olimpo, Helen deve riuscire a imprigionare di nuovo tutti gli dei senza scatenare una guerra che avrebbe esiti catastrofici. Ma l’ira divina è violenta e travolgente, ed Helen si trova a combattere con un nemico incredibilmente pericoloso. Ora è forte, conscia della sua vera natura e dei suoi doni particolari. I suoi poteri sono aumentati ma si è accresciuta anche la distanza fra lei e i suoi amici di sempre. Da quando un oracolo ha rivelato che nella sua cerchia di conoscenze si nasconde un traditore, tutti i sospetti ricadono sul bellissimo Orion. Helen, combattuta fra l’amore per Orion e quello per Lucas, dovrà fare delle scelte cruciali per evitare lo scontro finale fra dei e mortali. Il destino di Helen si sta per compiere. Solo una dea potrà sorgere per salvare il mondo. È scritto nelle stelle.

La mia recensione
Siamo giunti alla fine della trilogia, in un crescendo drammatico di colpi di scena. Helen e Lucas sembrano destinati a rimanere divisi, poiché, con l’arrivo di Orion, la ragazza comincia a essere confusa su ciò che prova realmente. Con entrambi si sente a suo agio e amata, sa che sono disposti a tutto pur di proteggerla, ma solo uno è in grado di farle battere il cuore.

L’ultima avventura negli inferi ha però dotato Helen di qualche potere in più. Comincia a farsi strada in lei la consapevolezza che gli dei dell’Olimpo debbano essere fermati, che le parche non siano del tutto affidabili e che dovrebbe dare ascolto agli unici Dei alleati sovrannaturali che l’hanno sempre protetta nei libri precedenti, anche se con una logica tutta loro. Lo scontro finale si avvicina, ma prima di poterlo leggere dovremo purtroppo affrontare una serie di crisi adolescenziali che colpiscono a turno tutti i personaggi principali, frenando tremendamente i momenti d’azione.

L’incontro con gli altri Discendenti non è del tutto elettrizzante. Desiderano tutti più potere e un modo per ottenerlo, però allo stesso tempo temono la profezia sul Tiranno, che potrebbe stravolgere le sorti del mondo. Non si rendono conto però gli Dei rappresentano un pericolo più grave e più incalzante, da cui non possono nascondersi. I tradimenti poi sono all’ordine del giorno, anche da personaggi da cui non te lo aspetteresti.

Il finale è veloce, rapido e senza il pathos che aveva caratterizzato gli altri libri. Qui ci sarebbe stata bene un po’ di tragedia greca, poiché si è appena combattuta una guerra. Invece sembra che i vincitori non si rendano conto di aver vinto, mentre si aspettano una ritorsione da parte degli sconfitti.

Piccola curiosità: il libro è ambientato a Nantucket, il porto da cui sono salpate la nave del romanzo Moby Dick e la baleniera Essex.

Consigliato a: chi vuole conoscere un finale alternativo e moderno sulla guerra di Troia.

Voto:

Titolo: Goddess
Autore: Josephine Angelini
Serie: Trilogia Awakening [3]
Editore: Giunti
ISBN: 8809770781, 9788809770782
Lunghezza: 416 pagine

Bookrepublic

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...