Non tutti gli uomini vengono per nuocere – [Federica Bosco]

Non tutti gli uomini vengono per nuocere

Trama: Avete presente quei momenti della vita in cui qualcosa inizia a non funzionare, e in un attimo sembra trascinarsi dietro tutto il resto? Ecco, prendete Cristina: per una diabolica serie di coincidenze nel giro di ventiquattr’ore perde il lavoro, la casa e il fidanzato. E se pure non c’è dubbio che certi fidanzati sia meglio perderli che trovarli, scovarne uno decente dopo i trent’anni sembra un’impresa più disperata che cercare un lavoro. Così Cristina si ritrova a vivere con il fratello e i genitori – che da quarant’anni si amano pazzamente e si chiamano fra loro “Cip” e “Ciccetta” -, a dover fare “l’inviata imbranata” in una trasmissione televisiva in diretta nazionale… e, come se non bastasse, a scoprire che il giovane medico del pronto soccorso che sin dal primo incontro l’ha folgorata è una meta irraggiungibile.
Nemmeno i consigli di Carlotta, l’amica maestra di yoga e dispensatrice di amorevole saggezza, riescono a impedire che Cristina perda definitivamente il baricentro, infilandosi in una serie di situazioni sempre più complicate. Ma la realtà non è mai come sembra, e la vita le riserva ancora molte, moltissime sorprese…
Perché spesso è necessario andare a sbattere contro il muro delle proprie ambizioni, perdersi nella selva delle proprie paure, fermarsi a riprendere fiato, per scoprire che la felicità è nascosta dove non la andremmo mai a cercare. Solo abbandonando ogni certezza si impara a cavalcare l’onda, anziché farsene travolgere… e solo smettendo di cercare finalmente troveremo.

La mia recensione
Ecco un libro simpatico e molto divertente. Conosciamo Cristina, la protagonista, in un momento di crisi della sua vita. Sembra andarle tutto storto, dal lavoro alla vita sentimentale. La ragazza affronta la vita con un approccio strano, tende ad accontentarsi di tutto quelle che le succede, impuntando i piedi veramente poche volte. Il suo essere troppo remissiva la trascinerà in situazioni imbarazzanti, in cui Cristina dovrà prendere delle decisioni nette per riuscire a tirarsi fuori dai guai.

A procurarle qualche grattacapo ci penseranno anche gli uomini. Ne conoscerà due, completamente diversi. Alberto in particolare è insopportabile. Nessuna donna, o essere vivente, riuscirebbe a sopportarlo per più di cinque minuti. Riuscirà a offendere la protagonista in ogni occasione, con la sua aria saccente che dispensa opinioni e pareri su tutto. Marco invece è il candidato ideale a essere l’uomo perfetto per lei, se non fosse per il piccolo particolare che è già fidanzato. Il suo comportamento è però ambiguo: con Cristina è sempre disponibile, ride alle sue battute e tenta sempre di tirarle su il morale, capisce quando ha bisogno di essere consolata e quando invece vuole distrarsi e basta. Con la sua fidanzata non sembra essere altrettanto comprensivo, però non incoraggia neanche la protagonista per portare il loro rapporto a un passo successivo.

Lo stile di scrittura è fluido e allegro, non c’è un tempo morto in nessun capitolo. Il ritmo della narrazione è sostenuto sia dal susseguirsi degli avvenimenti e dai pensieri di Cristina, che creano un sottofondo continuo di commenti. Una persona comune getterebbe la spugna dopo tutte le difficoltà che le piovono addosso, ma nel finale il libro rivela una nota positiva e di speranza per il futuro. In fondo tutte le difficoltà si possono risolvere se si capisce il modo giusto per affrontare la vita.

Consigliato a: per chi adora ridere insieme alla protagonista del libro.

Voto:

Titolo: Non tutti gli uomini vengono per nuocere
Autore: Federica Bosco
Editore: Mondadori
ISBN: 8804616229, 9788804616221
Lunghezza: 360 pagine

Bookrepublic

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...