La battaglia del Labirinto – [Rick Riordan]

La battaglia del Labirinto

Trama: La guerra tra gli dei dell’Olimpo e i Titani è alle porte, e ancora una volta il Campo Mezzosangue è in pericolo: gira voce che Luke e il suo esercito siano a un passo dall’invasione. E se i confini del Campo non fossero sicuri come una volta? Per difendersi, Percy, Annabeth e Grover devono addentrarsi nel Labirinto di Dedalo, cbe forse nasconde una via d’accesso al Campo. Un tempo a Creta e ora nel sottosuolo nordamericano, il Labirinto è un mondo sotterraneo che nasconde pericoli e insidie indicibili, e gli insegnamenti di Quintus, il nuovo istruttore di tecniche da combattimento, si rivelano preziosissimi. Percy e i suoi amici lotteranno con nemici sempre più potenti e terrificanti, scopriranno la verità sulla scomparsa del dio Pan e dovranno scontrarsi con il terribile segreto custodito da Crono. L’ultima sfida ha inizio… e questo è solo la prima delle battaglie

La mia recensione
Tra tutti i miti grechi antichi, il labirinto di Dedalo ha sempre esercitato un fascino particolare. Ci troviamo di fronte a un inventore il cui ingegno più essere paragonato a quello di Ulisse. E sarà proprio questa mente incredibile che Percy dovrà sfidare per riuscire a salvare i suoi amici e il campo mezzosangue.

Le forze di Crono stanno aumentando di dimensioni e la minaccia di un loro attacco diventa sempre più tangibile. Oltre ad avere come alleati una serie di mostri incredibili, può sfruttare anche l’antico labirinto, una struttura che si dirama in tutto il mondo. Attraversando il labirinto si può quindi giungere in qualsiasi luogo, sempre se si riesce a sopravvivere ai suoi pericoli.

Per la prima volta però sarà Annabeth a dover gestire la missione, compiendo spesso decisioni difficili. Le ragazze in questa vicenda assumono un ruolo fondamentale. Da un lato avremo Annabeth, che abbiamo imparato a conoscere come una persona riflessiva, che raramente agisce d’impulso. Dall’altro avremo invece Rachael, che si trova ad affrontare un mondo a lei sconosciuto (o quasi). La avevamo incontrata già nel libro precedente, solo di sfuggita, ma stavolta assume un ruolo molto importante, anche rimane qualche mistero sulle sue facoltà.

Percy si ritroverà così tra le due ragazze, indeciso sui suoi sentimenti. Per quanto voglia bene a entrambe, non è ancora pronto a fare una scelta e a riconoscere del tutto i suoi sentimenti. Nonostante questa indecisione, è però disposto a tutto pur di salvarle e a proteggerle, così come farebbe qualunque cosa per un suo amico. Assume spesso l’atteggiamento da leader, ma non prevarica mai il comando di Annabeth, capendo quanto sia importante per lei riuscire a portare a termine la sua prima missione.

Gli appassionati di Tyson e Grover troveranno diverse scene in cui saranno i veri protagonisti. In sostanza questa nuova avventura diventa quasi un romanzo corale, in cui ogni personaggio ha il suo momento di gloria. Seguendo le loro confidenze con Percy, possiamo così scoprire cosa pensano nei momenti di debolezza e dove trovano conforto. Questo punto è particolarmente, considerando come la guerra sia ormai alle porte e si avvicinano tempi duri per tutti.

Consigliato a: chi sogna di rivivere un mito greco.

Voto:

Titolo: La battaglia del Labirinto
Autore: Rick Riordan
Serie: Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo [4]
Editore: Mondadori
ISBN: 8804613416, 9788804613411
Lunghezza: 360 pagine

Bookrepublic

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...