Tempesta di spade – [George R.R. Martin]

Tempesta di spade

Trama: Dopo la morte di re Renly Baratheon gli avversari che si contendeno il Trono di Spade sono ridotti a quattro: il gioco di alleanze, inganni e tradimenti si fa sempre più spietato, sempre più labirintico, l’ambizione dei contendenti non ha limite. Sui quattro re e sui paesaggi già devastati dalla guerra incombe la più terribile delle minacce: dall’estremo nord un’immane orda di barbari e giganti, mammut e metamorfi sta lentamente scendendo verso i Sette Regni. E con loro un pericolo ancora più spaventoso: gli Estranei, guerrieri soprannaturali che non temono la morte. Perchè l’hanno già conosciuta…

La mia recensione
La situazione nel Nord e al di là della Barriera sta diventando sempre più difficile. In questo nuovo capitolo della serie incontriamo nuovamente Jon Snow e il piccolo Bran Stark, ognuno alle prese con un momento difficile della loro vita. Entrambi sentono di tradire la loro gente, ma è stato affidato loro un compito molto importante. Dalla loro riuscita dipende il futuro di molto persone. Entrambi tentano di alleviare lo stress come possono, ma la tensione che provano li sta lentamente logorando.

Si trova a fronteggiare avvenimenti ben diversi Robb Stark, che sta imboccando un cammino pericoloso. Fino ad adesso avevo ammirato il ragazzo per la sua capacità di riuscire a superare i problemi, senza lasciarsi travolgere dalle aspettative che gravano sulle sue spalle. Stavolta però commette un primo passo falso, che potrebbe costargli molto caro. Nessuno però lo mette abbastanza in guardia sul suo futuro, neanche sua madre Catelyn che ben dovrebbe conoscere i sottili giochi di potere che sono all’opera.

In questo romanzo cominciano anche a comparire narrazioni di personaggi secondari dei libri precedenti. Stavolta invece sono elevati al rango di protagonisti, rendendo più avvincente la narrazione. Scopriamo così particolari sulla Roccia del Drago tramite le disavventure di ser Davos e anche Samwell Tarly ha il suo momento di gloria. L’ingresso, tra i narratori, di questi personaggi fa presagire un qualche avvenimento particolare vicino a loro nei prossimi libri.

Sul versante femminile invece sia Sansa Stark sia Daenerys Targaryen si ritrovano ad affrontare una scelta complicata: è tempo di stabilire le loro alleanze, scegliendo di chi fidarsi e chi invece abbandonare al proprio destino. Daenerys si dimostra come sempre più forte e in grado di badare a se stessa, cogliendo il momento giusto per far valere le sue idee, anche con la forza se necessario.

Nel complesso si avverte un certo equilibrio tra i vari poteri in gioco. Ognuna delle parti in causa sta rafforzando le proprie posizioni, cercando di non mostrare alcuna debolezza al nemico. Solo un colpo di genio, sostenuto da un esercito, potrà far prevalere una delle tante fazioni presenti.

Consigliato a: chi si sente abbastanza intrepido da affrontare qualsiasi nemico.

Voto:

Titolo: Tempesta di spade
Autore: George R.R. Martin
Serie: Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco [5]
Editore: Mondadori
ISBN: 8804519657, 9788804519652
Lunghezza: 475 pagine

Bookrepublic

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...