Top 5 – I migliori viaggi nel tempo

Rubrica ispirata alle Listopia presenti su Goodreads

Tra i racconti fantascientifici, quali sono i viaggi nel tempo più affascinanti?

  1. Timeline. Ai confini del tempo - [Michael Crichton]Timeline. Ai confini del tempo – [Michael Crichton]

    Il romanzo inizia in un mondo in cui le nuove tecnologie, sfruttando anche le teorie della fisica quantistica, permettono di muovere istantaneamente informazioni e oggetti, senza cavi né reti. Computer piccoli come una molecola consentono anche agli uomini di visitare qualunque istante del passato: la storia potrebbe diventare un immenso luna park a disposizione dei turisti del tempo. E’ difficile immaginare i rischi di viaggi di questo tipo: lo apprende a proprie spese un gruppo di storici e archeologi che “visita” la Francia del Trecento e si trova catapultato nel pieno della Guerra dei Cent’Anni, tra assedi, duelli, briganti, soldataglie e affascinanti castellane.

  2. 22/11/'63 - [Stephen King]22/11/’63 – [Stephen King]

    Jake Epping ha trentacinque anni, è professore di inglese al liceo di Lisbon Falls, nel Maine, e arrotonda lo stipendio insegnando anche alla scuola serale. Vive solo, ma ha parecchi amici sui quali contare, e il migliore è Al, che gestisce la tavola calda. È proprio lui a rivelare a Jake il segreto che cambierà il suo destino: il negozio in realtà è un passaggio spaziotemporale che conduce al 1958. Al coinvolge Jake in una missione folle – e follemente possibile: impedire l’assassinio di Kennedy. Comincia così la nuova esistenza di Jake nel mondo di Elvis, James Dean e JFK, delle automobili interminabili e del twist, dove convivono un’anima inquieta di nome Lee Harvey Oswald e la bella bibliotecaria Sadie Dunhill. Che diventa per Jake l’amore della vita. Una vita che sovverte tutte le regole del tempo conosciute. E forse anche quelle della Storia.

  3. La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo - [Audrey Niffenegger]La moglie dell’uomo che viaggiava nel tempo – [Audrey Niffenegger]

    Clare incontra Henry per la prima volta quando ha sei anni e lui le appare come un adulto di trentasei nel prato di casa. L’attrazione è istantanea, anche se in un primo momento Clare pensa che forse quell’uomo può essere un alieno o un angelo. Lo incontra di nuovo quando lei ha vent’anni e lui ventotto. Clare gli dice di sapere tutto di lui, mentre Henry non l’ha mai vista. Sembra impossibile, ma è proprio così. Perché Henry DeTamble è il primo uomo affetto da cronoalterazione, uno strano disturbo per cui, a trentasei anni, comincia a viaggiare nel tempo. A volte sparisce per ritrovarsi catapultato nel suo passato o nel suo futuro. È così che incontra quella bambina destinata a diventare sua moglie quando di fatto l’ha già sposata, o che conosce sua figlia prima ancora che sia nata… Un romanzo originalissimo e sorprendente che negli Stati Uniti ha raggiunto il successo con oltre un milione di copie vendute grazie al solo tam-tam dei lettori, stregati da questa delicata quanto imprevedibile storia d’amore.

  4. Nelle pieghe del tempo - [Madeleine L'Engle]Nelle pieghe del tempo – [Madeleine L’Engle]

    Meg Murry sta vivendo un momento difficile. Nella sua strampalata famiglia sembrano “normali” solo i due gemelli di dieci anni e la sua bellissima mamma. Il suo fratellino più piccolo, Charles Wallace, è dotato di un’intelligenza straordinaria, ma è considerato da tutti uno stupido perché non rivolge la parola a nessuno al di fuori della famiglia. Meg non va d’accordo con i suoi coetanei, né con gli insegnanti e persino con se stessa. Ma la cosa peggiore è che suo padre, il fisico Dr. Jack Murry, è misteriosamente scomparso mentre era impegnato in ricerche segretissime sulla quinta dimensione.
    Quando, sulla porta di casa, appare una strana vicina, la signora Cosè, le cose cambiano improvvisamente e i ragazzi vengono risucchiati in un’incredibile avventura ai confini del tempo.

  5. La macchina del tempo - [H.G. Wells]La macchina del tempo – [H.G. Wells]

    Ne La Macchina del Tempo, servendosi di un mezzo fantastico che gli permette di vagare nel tempo, l’Autore si spinge avanti negli anni, in un immaginario viaggio nell’802.701, ed espone i risultati cui sarà pervenuta l’umanità nella cieca e affannosa corsa verso il benessere. Prive ormai di stimoli, le intelligenze, assopite ed inutili, si spegneranno definitivamente e le due eterne classi sociali, i ricchi e i poveri, esisteranno sempre, livellate si, ma ad uno squallido stato: ridotti a miniature senza forza e senza cervello i primi, bruti e sanguinari, simili a bestie, i secondi. Ecco il risulato finale del progresso! Ed un profondo ammonimento esce da queste pagine, dove Wells mette in guardia l’uomo dal seguire solo il benessere, trascurando le alte esigenze e i doveri connessi alla sua natura.

Trova altri spunti su…

Annunci
Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...