La duchessa di ghiaccio – [Alessia Lo Bianco]

La duchessa di ghiaccio

Trama: A Londra la chiamano “la duchessa di ghiaccio”. In realtà Harriet Beresford non è la donna insensibile che tutti credono, è solo una giovane moglie infelice, ferita, respinta dal proprio stesso marito. Per via di uno sfortunato equivoco occorso nel passato, Lucien, il duca di Richmond, si è infatti convinto di essere stato costretto a sposare con l’inganno una creatura crudele e meschina. Distrutta dalla feroce indifferenza riversatale addosso dall’uomo di cui è follemente innamorata, dopo cinque dolorosi anni di matrimonio Harriet decide di partire e provare a ricominciare daccapo la sua vita a Parigi. Non ha fatto i conti con l’ostinatezza di Lucien che, nonostante tutto, non ha nessuna intenzione di lasciarla andare. Complice la magica atmosfera di un ballo nella splendida capitale francese, Harriet e Lucien si vedranno costretti ad affrontare una volta per tutte i fantasmi del passato.

La mia recensione
In questo racconto molto corto scopriamo due personaggi complessi e dalla psicologia complicata.

Da un lato abbiamo Harriet Beresford, una donna che ha imparato a sopravvivere ai dolori provocati dal suo matrimonio, che decide finalmente di ribellarsi e cercare di migliorare il proprio futuro, dall’altro abbiamo Lucien, suo marito e duca di Richmond, un uomo molto orgoglioso. Entrambi non hanno mai avuto un vero e proprio scambio di opinioni senza finire per litigare e farsi del male a vicenda. Sono molto testardi e si sentono in colpa per come stanno trattando l’altra persona, ma non sanno come riuscire a scappare da questa situazione di stallo.

La narrazione rende omaggio all’ambientazione storica grazie alla descrizione delle feste cui i due protagonisti partecipano. Si passa da ambienti sfarzosi alla tranquillità dei salotti privati, dove non mancano le confidenze e i pettegolezzi. Nel complesso però la narrazione è incentrata sui sentimenti dei due personaggi e sulla loro personale ricerca della felicità.

Si potrebbe considerare questo racconto come un ottimo spunto di partenza per un romanzo più lungo.

Consigliato a: chi sogna un assaggio del romanticismo del passato.

Voto:

Titolo: La duchessa di ghiaccio
Autore: Alessia Lo Bianco
Editore: Emma Books
ASIN: B00VIQ4JHU
Lunghezza: 59 pagine

Bookrepublic

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...