Le ragazze mordono il venerdì notte – [Chloe Neill]

Le ragazze mordono il venerdì notte

Trama: «Vampiri a Chicago!»
Pensereste che titoli come questo abbiano spinto i cittadini della Città dei Venti a impugnare le armi contro noi demoni succhiasangue. Invece, ci stiamo godendo uno stato di celebrità, che di solito è riservato alle stelle di Hollywood, e schivando i paparazzi, pericolosi quasi quanto gli sterminatori armati di croci e paletti. Non fraintendetemi. Gli umani non sono esattamente elettrizzati al pensiero di vivere accanto ai non morti, ma almeno non hanno preso d’assalto il castello… non ancora, almeno.
Tutto questo però cambierà, non appena verranno a conoscenza dei Raves, le feste di massa dove i vampiri radunano gli umani come se fossero bestiame per poi berne il sangue fino ad ubriacarsi. Il mio “master” Ethan Sullivan, vuole che tenga fuori dalla portata dei media gli aspetti meno gradevoli della nostra esistenza. Qualcuno però non vuole che umani e vampiri vivano in pace, qualcuno che nutre antichi risentimenti.

La mia recensione
Gestire la propria vita da vampiro, proteggere delle persone che non si conoscono a fondo e avere dei sentimenti contrastanti sul proprio capo sta diventando sempre più complicato per Merit. Se aggiungiamo il nuovo corteggiatore, che sembra essere dolce e disponibile e potrebbe essere un ragazzo ideale, si raggiunge il culmine della confusione. La nostra protagonista si sente divisa tra le esigenze del suo casato e la sua vita privata, che sembra scomparire giorno dopo giorno. Il futuro che si era prefigurata ormai è svanito del tutto. Ora Merit deve solo concentrarsi sul combattere e diventare una Sentinella perfetta, cosa che stona con il suo carattere riservato e pacifico.

Non ci sono tante facce nuove tra i vampiri che compaiono in questa avventura. Si punta invece a consolidare i rapporti tra la protagonista e gli altri membri del Casato, nonché con le altre creature sovrannaturali. All’inizio la convivenza sembra causare qualche frizione, vista anche la posizione di rilievo che ha assunto Merit. Con il passare dei capitoli emerge la sua voglia di sentirsi parte integrante della sua nuova famiglia, senza però perdere i contatti con le sue vecchie conoscenze.

Il comportamento di Ethan non è molto piacevole secondo me. Approfitta sia della sua posizione di potere, sia dei momenti di debolezza della protagonista per ottenere ciò che vuole, senza rendersi conto che la sta ferendo. E’ attratto da Merit, ma non si capisce se i suoi sentimenti siano sinceri o si senta stimolato solo perché lei continua a sfidarlo e a tenergli testa. Al contrario con Morgan la relazione sembra più semplice, ma la distanza che c’è tra i due è segnata anche dall’appartenenza a casati diversi e non sembra così semplice da superare.

Anche questa volta l’azione e le scene di combattimento non si risparmiano. Che siano durante gli allenamenti e scontri veri e propri con dei nemici, Merit dovrà comunque impegnarsi a fondo. Gli scontri con la sua vampira interiore si fanno più serrati e dovrà rischiare molto per dominare la sua natura selvaggia.

Consigliato a: chi vuole scoprire qualcosa in più su dei vampiri semi-moderni.

Voto:

Titolo: Le ragazze mordono il venerdì notte
Autore: Chloe Neill
Serie: Vampiri di Chicago [2]
Editore: Delos Books
ISBN: 8865301724, 9788865301722
Lunghezza: 349 pagine

Bookrepublic

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...