Il tempo della guerra – [Andrzej Sapkowski]

Il tempo della guerra

Trama: Tre ombre cavalcano nella notte. Sono tre sicari, lanciati all’inseguimento della loro prossima vittima. Tuttavia non sanno di essere a loro volta seguiti da una creatura più forte e più resistente di qualsiasi essere umano: Geralt di Rivia, l’assassino di mostri. In circostanze normali, lo strigo non si sporcherebbe le mani per eliminare dei comuni criminali, ma stavolta è diverso. Perché quei tre sono stati assoldati per uccidere la principessa Ciri e, se ci riusciranno, il mondo intero sarà perduto: Ciri è la Fiamma di Cintra, la maga di cui parlano le profezie, l’unica forza in grado di contrastare i piani dell’imperatore di Nilfgaard – lo spietato conquistatore del Nord – e di riportare la pace tra i popoli della terra. Per questo è essenziale che Ciri arrivi sana e salva sull’isola di Thanedd, dove si stanno radunando tutti gli altri maghi. E Geralt è disposto a ogni sacrificio pur di proteggere il suo cammino. Però nessuno può immaginare che la principessa non sarà al sicuro nemmeno sull’isola. Sebbene sia difesa da incantesimi potentissimi, le spie di Nilfgaard sono infatti sbarcate persino in quel luogo isolato. E adesso sono in attesa, pronte a colpire…

La mia recensione
Come richiama anche il titolo, in questo romanzo troveremo Geralt alle prese con la guerra ormai imminente tra i Regni del Nord e l’Impero di Nilfgaard. Non solo i vari regnanti scalpitano per muovere le truppe contro l’imperatore che minaccia una nuova invasione, ma anche tutte le razze non umane sono pronte a una ribellione per i continui soprusi.

Geralt è disposto a tutto pur di proteggere Ciri e Yennefer, che stanno proseguendo il loro viaggio e sono ignare del pericolo che le minaccia. Scopriamo così una rete di spionaggio intricata, in cui ogni attore deve stare attento a ciò che rivela e a chi lo dice, se non vuole rischiare la vita. Ogni informazione è preziosa, soprattutto se può essere venduta a emissari reali, poiché può garantire un certo guadagno. Geralt stesso si servirà di questa rete intricata per riuscire a scoprire qualcosa in più sui suoi nemici e sulle reali intenzioni verso la sua protetta.

L’incontro tanto rimandato tra lo strigo e la sua maga finalmente ha luogo, anche se le premesse non sono delle migliori. Infatti, ancora una volta ci sarà lo zampino di Ciri, che non riesce mai a seguire ciò che le viene ordinato. La ragazzina ancora non capisce i sacrifici che gli adulti stanno facendo per tenerla al sicuro e sta dimostrando di essere ancora una principessa un po’ viziata cui tutto era sempre concesso. Purtroppo per lei questa volta imparerà a sue spese cosa vuol dire ritrovarsi nei guai e dover fare affidamento solo alle sue forze.

Geralt si dovrà quindi districare su un terreno a lui poco consono per riuscire a cavarsela: la politica e la magia. Gli stessi maghi, infatti, giocheranno un ruolo cruciale in tutta la vicenda, mostrando che il loro immenso potere non ha ancora conosciuto limiti. Si sentono al di sopra delle leggi, perché fin a ora nessuno ha mai provato a sfidarli apertamente. La loro stessa conoscenza è nascosta al grande pubblico, come scopriamo dagli insegnamenti di Yennefer, per preservare la loro superiorità.

Ben presto ogni personaggio scoprirà dolorosamente quali sono i propri limiti.

Consigliato a: chi adora gli uomini misteriosi pronti a tutto per la loro amata.

Voto:

Stelle

Titolo: Il tempo della guerra
Autore: Andrzej Sapkowski
Serie: La saga di Geralt di Rivia [4]
Editore: Nord
ISBN: 8842921092, 9788842921097
Lunghezza: 434 pagine

GoodreadsBookrepublic

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...