Sette brevi lezioni di fisica – [Carlo Rovelli]

Sette brevi lezioni di fisica

Trama: «Ci sono frontiere, dove stiamo imparando, e brucia il nostro desiderio di sapere. Sono nelle profondità più minute del tessuto dello spazio, nelle origini del cosmo, nella natura del tempo, nel fato dei buchi neri, e nel funzionamento del nostro stesso pensiero. Qui, sul bordo di quello che sappiamo, a contatto con l’oceano di quanto non sappiamo, brillano il mistero del mondo, la bellezza del mondo, e ci lasciano senza fiato». Tale è il presupposto di queste «brevi lezioni», che ci guidano, con ammirevole trasparenza, attraverso alcune tappe inevitabili della rivoluzione che ha scosso la fisica nel secolo XX e la scuote tuttora: a partire dalla teoria della relatività generale di Einstein e della meccanica quantistica fino alle questioni aperte sulla architettura del cosmo, sulle particelle elementari, sulla gravità quantistica, sulla natura del tempo e della mente

La mia recensione
Un libro consigliato per passare un piacevole pomeriggio alla scoperta della fisica e delle sue teorie principali. Con un linguaggio semplice e con esempi pratici, l’autore ci accompagna tra la relatività di Einstein fino agli atomi e ai componenti principali della materia.

Ogni lezione presenta alcuni aneddoti della vita dell’autore, che rende allegra la lettura e permette di capire meglio l’impatto che queste teorie hanno avuto sugli scienziati. Sono presenti alcune immagina, che accompagnano il testo nei passaggi più difficili. In questo modo è possibile comprendere anche i concetti più ostici, esposti in poche pagine ma con grande effetto. L’infarinatura generale che offre questo libro può essere uno spunto per approfondire gli argomenti trattati, ma anche per capire meglio gli articoli che ogni tanto compaiono sui giornali per commentare le ultime scoperte.

L’ultimo capitolo è più una riflessione sulla vita umana, su come sia importante continuare a migliorarsi tutti i giorni. La meraviglia e lo stupore di fronte alle nuove scoperte scientifiche è la spinta che serve per continuare a cercare una risposta alle tante domande che affollano la fisica moderna. Non bisogna mai lasciarsi bloccare dai limiti attuali, ma comprendere cosa ci sta frenando e riuscire a superarlo, confrontandosi anche con gli altri. E’ questo l’insegnamento finale del libro, che l’autore cerca di trasmettere nelle ultime pagine, per spingere ogni singolo lettore a migliorarsi continuamente.

Consigliato a: chi vuole avventurarsi nella fisica moderna.

Voto:

Stelle

Titolo: Sette brevi lezioni di fisica
Autore: Carlo Rovelli
Editore: Adelphi
ISBN: 8845929256, 9788845929250
Lunghezza: 88 pagine

GoodreadsBookrepublic

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...