Il gioco si fa duro – [Chloe Neill]

Il gioco si fa duro

Trama: Sono tempi duri per Merit, la vampira appena nata. Da quando i mutaforma hanno annunciato al mondo la loro esistenza gli umani hanno iniziato a manifestare contro gli esseri sovrannaturali, e si sono accampati fuori dei cancelli della Cadogan House, brandendo cartelli di protesta che in ogni momento potrebbero tramutarsi facilmente in forconi.
Il sindaco di Chicago fa chiamare Merit e Ethan per un incontro segreto, e li informa di un presunto violento attacco da parte di vampiri che ha provocato la scomparsa di tre ragazze. Il messaggio è semplice: “Metti ordine nella tua casa. Altrimenti…”
Così Merit si ritrova nel cuore dell’oscura società sovrannaturale di Chicago,
un mondo di vampiri che sembrano pronti a far avverare le peggiori paure degli umani, e dove imparerà che non puoi essere un vampiro senza sporcarti le mani di un po’ di sangue…

La mia recensione
Eccoci a una nuova avventura per Merit, la vampira moderna che si aggira per le strade di Chicago. Stavolta però dovrà affrontare una situazione davvero complicata, sia dal punto di vista delle relazioni sentimentali, sia per la situazione politica che la circonda. Merit deve imparare in fretta a distinguere di chi può fidarsi e chi invece mira solo a sfruttarla. Il suo coinvolgimento come Sentinella all’interno del casato ormai è l’arma vincente che le permette di agire indisturbata, anche se a volte deve prestare più attenzione a chi si trova a portata di orecchio.

Le amicizie di Merit sono ormai le più variegate. Come suo nonno riesce a mantenere buoni rapporti con tutte le razze che incontra, facendo solo qualche gaffe ogni tanto. La sua curiosità e la voglia di conoscenza innata la portano a mettersi sempre in gioco, alla ricerca di nuovi spunti per scoprire qualcosa di nuovo da imparare. Anche la stessa società dei vampiri le mostra sempre un lato nuovo, che Merit dovrà assimilare ogni volta in fretta.

Sul fronte amoroso bisogna prestare particolare attenzione. Infatti, oltre all’onnipresente Ethan, stavolta all’orizzonte si sta profilando un suo possibile rivale: il vampiro Jonah, che avevamo conosciuto nei libri precedenti. Stavolta emerge con la sua personalità e non si può che apprezzare il suo lato pratico, al contrario di Ethan che prima di compiere un’azione deve rifletterci su molte volte, rimanendo però con il dubbio costante di aver fatto la scelta giusta. Jonah è una ventata di novità per quanto mi riguarda, speriamo solo che persista anche nei prossimi libri.

Purtroppo la sua nemica storica non si è ancora stancata di seminare il panico e Merit si troverà di fronte a una scelta molto difficile. Per la prima volta coglierà davvero appieno cosa significhi essere la Sentinella del proprio casato e cosa comporta il suo ruolo.

Consigliato a: chi adora le storie d’amore sofferte.

Voto:

Stelle

Titolo: Il gioco si fa duro
Autore: Chloe Neill
Serie: Vampiri di Chicago [4]
Editore: Delos Books
ISBN: 886530202X, 9788865302026
Lunghezza: 348 pagine

GoodreadsBookrepublic

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...