Il ritorno nella foresta – [Erin Hunter]

Il ritorno nella foresta

Trama: Per generazioni, quattro Clan di gatti selvatici hanno condiviso la foresta rispettando il codice guerriero dei loro antenati e cacciando ognuno nel proprio territorio. Tuttavia, il feroce Clan della Tenebra minaccia di estendere il proprio dominio, costringendo il Clan del Tuono ad affrontare una battaglia per la sopravvivenza senza esclusione di colpi. Nel frattempo Ruggine, un micio d’appartamento, ha deciso di abbandonare le comodità della vita coi Bipedi, diventando così una recluta del Clan del Tuono col nome di ZampadiFuoco. E proprio un’antica profezia aveva annunciato che “solo il fuoco può salvare il Clan”…

La mia recensione
Immergetevi in questa avventura dal punto di vista dei gatti, con un protagonista irresistibile! Insieme a ZampaDiFuoco dovremo scoprire la vita dei gatti selvatici, tra lotte per il cibo e contro i clan rivali, in un crescendo di emozioni.

Il protagonista è un gatto domestico, abituato alla tranquillità di una vita in casa con gli umani. Sogna, però, di vivere delle avventure più grandi, di riuscire a trovare uno stimolo in più per abbattere la noia quotidiana. Il suo incontro con un gatto selvatico gli cambierà la vita. Scoprirà così che la foresta dietro casa è abitata da quattro clan, che si devono dividere un territorio non molto grande, per riuscire a sopravvivere.

La vita all’interno del clan è molto dura, come scoprirà ZampaDiFuoco, ma è anche molto appassionante e risveglia tutti i suoi antichi istinti. Il momento della caccia è soprattutto quello in cui il nostro gatto riuscirà a esprimere al meglio il suo potenziale. Il protagonista rimane sempre vigile e attento, anche nelle situazioni di pericolo, diventando così un avversario molto ostico per alcuni membri del clan, che non vedono di buon occhio la sua inclusione tra i gatti selvatici.

La vicenda si infittisce con il susseguirsi dei capitoli. ZampaDiFuoco, con i suoi nuovi amici, dovrà affrontare l’addestramento da recluta e proteggere il suo clan da alcuni pericoli, che potrebbero spazzarlo via e distruggere il suo nuovo stile di vita.

L’idea dell’autrice di rendere il mondo umano incomprensibile per i gatti è geniale. Ci troviamo così a vedere attraverso gli occhi degli animali alcuni oggetti e invenzioni che popolano i nostri giorni, sorridendo delle spiegazioni che sono fornite. Il ritmo della narrazione e l’intraprendenza del protagonista riescono a coinvolgerti nella trama e non riesci più a staccarti dalle pagine. L’avventura si svolge su un arco temporale molto lungo, superiore all’anno, ma sembra molto più veloce. Di sicura è un ottimo esordio per il nostro ZampaDiFuoco, di cui non vedo l’ora di leggere nuove storie.

Consigliato a: chi si vuole immergere nella vita selvatica dei gatti.

Voto:

Stelle 4

Titolo: Il ritorno nella foresta
Autore: Erin Hunter
Serie: Warrior Cats [1]
Editore: Edizioni Sonda
ISBN: 8871065948, 9788871065946
Lunghezza: 282 pagine

GoodreadsBookrepublic

Annunci

3 pensieri riguardo “Il ritorno nella foresta – [Erin Hunter]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...