Orgoglio e pregiudizio e zombie – [Seth Grahame-Smith]

Orgoglio e pregiudizio e zombie

Trama: Ricordate il capolavoro di Jane Austen? Siamo nelle campagne di Meryton, e la signora Bennet non pensa ad altro se non ad accasare le sue quattro figlie. Ma il signor Bennet sembra molto più concentrato sulla sopravvivenza delle sue ragazze, che sta addestrando per diventare nientemeno che cacciatrici di zombie. Sì, perché alla storia così come la conosciamo è stato aggiunto questo piccolo particolare e improvvisamente tutto è diverso: oltre all’amore e al corteggiamento ci sono battaglie cruente contro i non morti, oltre al romanticismo e ai cuori infranti ci sono duelli e cervelli spappolati. Meryton non sarà più la stessa, e Elisabeth e Darcy si ritroveranno a interpretare un ruolo che sembra creato su misura per loro.

La mia recensione
Se avete adorato Orgoglio e pregiudizio, evitate questo libro. Oltre ad avere delle scene un po’ raccapriccianti, rende molto piatta tutta la storia d’amore e l’avvicinamento tra Mr. Darcy ed Elizabeth. Gli zombie sbucano qua e là tra le pagine del romanzo, quasi come se fossero dei tappabuchi che rendono più avvincente la trama con strani colpi di scena.

Il risultato è che il libro è un gran miscuglio tra una storia d’amore, che appare però prima di sentimenti veri, un horror di serie b con scene fin troppo raccapriccianti, senza un reale motivo. Elizabeth Bennet che mangia un cuore ancora palpitante non è un’azione di coraggio o abilità nel combattimento, è solo una descrizione notevolmente disgustosa.

La stessa trama del romanzo fa acqua da tutte le parti. Gli zombie sono un’epidemia che dilaga in tutto il paese, ma quando si incontra una persona infetta ai primi stadi della malattia, sembra che nessuno se ne curi. La gente sembra più interessata alla vita sociale e a cercare di tirare avanti come se la vita fosse ancora normale.

I vari personaggi seguono un codice di onore molto particolare, basato sull’attacco diretto in caso di torti subiti, o presunti tali. Come sia possibile mantenere la pace con una società del genere è veramente difficile, infatti, la stessa Elizabeth nutre dei sentimenti omicidi verso vari personaggi e più di una volta ho temuto di vedere una bella scazzottata in famiglia. E’ difficile conciliare questa immagine così violenta con la donna che matura a poco alla volta dei sentimenti verso Mr. Darcy. Sembra molto più impulsiva e sfrenata, salvo poi controllarsi all’ultimo secondo solo per escogitare una vendetta migliore.

Forse sarebbe stato meglio modificare anche i dialoghi più importanti tra i personaggi, in modo da rendere più credibile la storia. Invece la scelta di mantenerli inalterati rende molto più irreale l’atmosfera, con uomini che si atteggiano a gentiluomini dopo aver sventrato uno zombie e discorsi sui balli interrotti da un assalto all’ultimo sangue. Le troppe situazioni surreali rendono la storia davvero troppo raffazzonata da poter essere anche solo “digerita”.

Consigliato a: chi apprezza zombie e corteggiamenti nel sangue.

Voto:

Stelle 2

Titolo: Orgoglio e pregiudizio e zombie
Autore: Seth Grahame-Smith
Editore: Editrice Nord
ISBN: 8842916447, 9788842916444
Lunghezza: 367 pagine

GoodreadsBookrepublic

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...