Facile bersaglio – [Josh Lanyon]

Facile bersaglio

Trama: Un incidente ha costretto Elliot Mills a lasciare l’FBI e a dedicarsi alla carriera accademica. La vita avventurosa di un tempo sembra ormai un capitolo chiuso… finché uno studente non scompare misteriosamente dal campus dell’università in cui Elliot insegna storia. Così, a titolo di favore personale a un caro amico, l’ex agente acconsente a fare qualche domanda in giro, e si ritrova faccia a faccia con l’amante di un tempo, Tucker Lance, incaricato del caso. Una situazione imbarazzante, visto che la storia tra loro è finita male. Ma quando Elliot diventa bersaglio del gioco perverso di uno spietato assassino, tutto a un tratto lasciarsi il passato alle spalle e ritrovare l’affiatamento di un tempo diventa prioritario.

La mia recensione
Ritirarsi dal lavoro che si adora può essere molto stressante, soprattutto quando avviene per cause di forza maggiore. Elliot lo scoprirà a sue spese, lasciandosi coinvolgere ancora dalla sua vecchia vita come agente della FBI e soprattutto dai sentimenti per il suo ex partner Tucker. Il protagonista è certamente una persona attiva, che non riesce a stare fermo se sente che intorno a lui c’è qualcosa che non va. Il suo addestramento come agente della FBI fa capolino ogni tanto, anche se il suo corpo non riesce più a mantenere certi ritmi.

A venire in suo aiuto, inizialmente controvoglia c’è Tucker. E’ difficile inquadrarlo in maniera ben precisa. E’ scontroso, burbero e a volte veramente intrattabile, ma si capisce che tiene molto a Elliot. E’ pronto a correre in suo aiuto, a consolarlo quando attraversa un momento di sconforto. La relazione tra i due rimane molto tesa, quasi al limite dell’odio in alcuni punti, ma si capisce che i due uomini sonno troppo testardi perché cedano per primi e mettersi a parlare.

L’avventura inizia lentamente, quasi senza tracce di mistero. Sembra non ci sia un vero reato su cui indagare, ma con il passare delle pagine sale la tensione, quando alcuni indizi portano Elliot sulla strada giusta. Le indagini che affronta sono mirate a capire veramente cosa sia successo, senza fermarsi alle apparenze e alle spiegazioni superficiali che anche lo stesso Tucker gli rifila. La sua testardaggine è ciò che lo guida in tutta l’indagine e sarà ricompensato per i suoi sforzi.

Il misto tra adrenalina per la caccia all’assassino e il romanticismo tra i due personaggi è quasi perfetto. Non cadono mai nello sdolcinato e non sono rappresentati come dei super eroi indistruttibili, in grado di cavarsela in qualsiasi situazione senza problemi. Il libro è sicuramente intrigante e non vedo l’ora di leggere qualcosa in più su questa coppia alquanto strana.

Consigliato a: chi vuole provare un brivido di adrenalina.

Voto:

Stelle 4

Titolo: Facile bersaglio
Autore: Josh Lanyon
Serie: All’s Fair [1]
Editore: Harlequin Mondadori
ISBN: 8858928067, 9788858928066
Lunghezza: 300 pagine

Goodreads

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...