Gioco sporco – [Josh Lanyon]

Gioco sporco

Trama:Quando Elliot Mills, ex agente dell’FBI, è chiamato ad analizzare i resti della sua casa d’infanzia, distrutta da un incendio, capisce subito che si tratta di un atto doloso e che il bersaglio del piromane è suo padre Roland. Qualcuno vuole impedirgli di pubblicare un libro di memorie che potrebbe portare a galla scomode verità e per riuscirci è disposto a ricorrere persino all’omicidio. Elliot però è determinato ad assicurare il criminale alla giustizia, e se per farlo dovrà giocare sporco lo farà. Anche se questo significa mentire a Tucker e mettere a repentaglio non solo la propria vita, ma anche il fragile rapporto che hanno appena iniziato a ricostruire…

La mia recensione
Elliot pensava di godersi finalmente un po’ di pace, dopo le avventure adrenaliniche che lo avevano portato a rischiare la vita. Purtroppo per lui suo padre Roland decide di scombussolargli la vita, creando qualche scompiglio con la pubblicazione del suo libro. Elliot è molto legato alla sua famiglia, farebbe di tutto per evitare che qualcuno minacci la loro tranquillità. Purtroppo però si scontra prima con il suo compagno, poi con il padre stesso. Il nostro protagonista ha dei limiti fisici, che non può continuare a sottostimare e a ignorare. Non è più un agente della FBI, il suo ruolo di insegnante prevede che si fidi della legge e permetta ad altre persone di seguire le indagini.

Tucker invece sembra essere più introverso del libro precedente. La sua relazione con Elliot attraversa dei momenti di difficoltà, in parte anche per colpa sua. La sua insicurezza si manifesta sempre più, perché i suoi sentimenti per Elliot sono sinceri. E’ questo aspetto quello che sorprende in questo nuovo episodio della serie: i due uomini sono molto legati, lo si scopre soprattutto dopo i momenti di massima tensione. I litigi finiscono sempre con una riconciliazione e un passo aventi nella loro relazione.

Il mistero che lega il libro di Roland e il suo passato si infittisce durante la narrazione. Scopriamo così come Elliot sia molto diverso dal padre per idee e stile di vita, come non riesca a comprendere a fondo alcune sue azioni. Questo suo stupore non lo fermerà nel cercare di difendere la sua famiglia a spada tratta. Alcuni colpi di scena sono ben riusciti, anche ai danni del protagonista. La narrazione alterna dei momenti di adrenalina a degli scorci romantici nella vita di coppia di Elliot e Tucker, che creano il mix giusto per tenerti incollata fino all’ultima pagina.

Consigliato a: chi farebbe di tutto per la propria famiglia.

Voto:

Stelle 4

Titolo: Gioco sporco
Autore: Josh Lanyon
Serie: All’s Fair [2]
Editore: Harlequin Mondadori
Lunghezza: 227 pagine

Goodreads

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...