Fidanzato di scorta – [River Jaymes]

Fidanzato di scorta

Trama: Professionalmente parlando, il dottor Alec Johnson ha quasi raggiunto tutti i suoi obiettivi. Insieme al suo ex, il dottor Tyler Hall, è anche il vincitore di un premio a loro destinato per il lavoro che svolgono con i senzatetto. Purtroppo, però, la sua vita privata fa un po’ pena, soprattutto perché ci sono in previsione per lui diversi eventi ai quali dovrà partecipare insieme a Tyler e al suo nuovo fidanzato. Nel tentativo di sollevarsi l’umore, Alec acquista una moto, ma non ha nemmeno idea di come si usi.

Dylan Booth non ha tempo per il dottor “Incapace” e per la sua Harley del 1964, ma nonostante sia un meccanico un po’ arrogante, non riesce a dire di no alla sua richiesta di aiuto.

Dopo aver trascorso la sua adolescenza per le strade e aver perso il suo migliore amico a causa dell’HIV, Dylan decide che dare una mano a quell’uomo impegnato a fare del bene sia il minimo che possa fare.
Ma vedere Alec interagire con il suo ex rende Dylan stranamente protettivo nei suoi confronti, tanto che invece di presentarsi come meccanico dichiara di essere il suo nuovo fidanzato.

L’ex sospetta che Dylan stia mentendo.
Alec sostiene che Dylan sia pazzo.
E Dylan non è sicuro di riuscire a fingere di essere gay.

La mia recensione
Incontrare in continuazione il proprio ex fidanzato può essere molto scomodo, soprattutto se si lavora insieme. Ma con l’incauto acquisto di una moto nuova, il protagonista potrà trovare la felicità tra le braccia di un meccanico alquanto speciale. Alec Johnson è davvero una persona particolare, molto dolce e disponibile verso gli altri. Ha dedicato la sua vita ad aiutare gli altri e per una volta può avere qualcuno dalla sua parte che si prenderà cura di lui.

La relazione che si sviluppa è alquanto strana: Dylan Booth è un uomo in apparenza molto espansivo, che però ha un passato turbolento. Non vorrebbe avere niente a che fare con il protagonista e i suoi guai, ma si sente attratto da lui. Prima di capire cosa prova veramente dovrà passare parecchio tempo, e parecchi capitoli, in cui i due uomini ne combineranno di tutti i colori.

Il vero problema del libro è però proprio il personaggio di Dylan. Notevolmente sopra le righe, in qualunque occasione sembra essere un personaggio poco reale e un po’ falsato. Anche se le sue opinioni e il suo comportamento cambiano durante la trama, si ha la sensazione che ciò avvenga solo per far evolvere la storia lungo dei binari ben prestabiliti e un po’ artificiali.

Ogni volta che si parla di moto o si assiste a una corsa sfrenata sulle strade, si avverte subito la passione che prova Dylan e il senso di libertà che prova Alec. Ovviamente saranno le occasioni migliori per far evolvere la loro relazione, perché entrambi gli uomini non si sentiranno in dovere di dover mantenere un’immagine di facciata.

Nel libro compaiono diversi altri personaggi, più o meno caratterizzati. L’universo che quindi si viene a creare è molto variopinto e servirà probabilmente nei prossimi episodi della serie.

Consigliato a: chi apprezza le moto che sfrecciano sulle strade.

Voto:
Stelle 3

Genere:
Romantico
Titolo: Fidanzato di scorta
Autore: River Jaymes
Serie: The Boyfriend Chronicles [1]
Editore: Triskell Edizioni
ASIN: B00OS0KLPC
Lunghezza: 224 pagine

Goodreads

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...