Il nuovo ordine – [James Patterson]

Il nuovo ordine

Trama: Whit e sua sorella Wisty sono due ragazzi come tanti, due fratelli normali che hanno sempre rispettato le regole imposte dal Nuovo Ordine, il regime autoritario che, dopo aver abrogato le leggi democratiche, ha istituito una ferrea censura su qualsiasi forma di espressione: musica, film, libri, arte, televisione… Eppure, una notte, la loro esistenza viene sconvolta da un avvenimento incredibile. Le guardie del governo irrompono nella loro casa e li accusano di un reato gravissimo, punibile addirittura con l’impiccagione: stregoneria. Ma ciò che sconcerta di più i ragazzi è la reazione dei genitori. Invece di protestare per quell’assurdità, infatti, consegnano ai figli due strani oggetti: una bacchetta da batteria a Wisty, che non ha mai suonato in vita sua, e un libro dalle pagine completamente bianche a Whit.
Solo molti giorni dopo, rinchiusi nel braccio della morte, i due fratelli capiscono l’importanza di quei doni. Giocherellando con la bacchetta, Wisty scopre di possedere davvero dei poteri magici, mentre Whit, a poco a poco, riesce a far apparire le parole scritte nel libro. Perché quel volume, in realtà, è un manuale di magia, un manuale che potrebbe aiutare Whit e Wisty a evadere di prigione e a liberare il mondo dal giogo del Nuovo Ordine…

La mia recensione
Premetto che avevo adocchiato questo libro tempo fa e che la trama mi sembrasse accattivante. Sembrava un bel fantasy, con qualche tocco di mistero. Peccato che dopo pochissime pagine si sia rivelato alquanto deludente, sia per i personaggi che per lo stile di scrittura.

Whit e Wisty sembrano proprio dei ragazzi infantili, che si meravigliano di tutto. Quando un fatto accade due o tre volte, loro continuano a meravigliarsi come se fosse la prima volta. E’ vero che si trovano invischiati in una situazione alquanto strana, condannati a morte di punto in bianco, ma non capiscono la gravità di quello che sta accadendo. Si lasciano trascinare da qualsiasi situazione, senza avere un minimo di presenza di spirito.

Quel che è peggio, è che la trama, al posto che essere intrigante, risulta un insieme di sequenze scollegate, in cui si assiste a una sequela di avvenimenti assurdi. I cattivi sono spietati, fin troppo, ma senza cervello, per cui le loro punizioni, se così possiamo chiamarle, non hanno senso ai fini della storia. Sappiamo fin da subito che i due fratelli troveranno una scappatoia, per non soffrire troppo duramente, perché gli vengono offerti fin troppi aiuti. Anche con due ragazzini imbranati come i due protagonisti, è quasi impossibile che non riescano a cavarsela.

Il sistema e la società che fanno da sfondo alla vicenda sono alquanto confusionari, quando invece avrebbero potuto essere il punto di forza del libro. Si parla di un nuovo regime al governo, come se fosse un avvenimento successo di recente, che ancora non si riesce a comprendere. Al contrario, la struttura dove vengono tenuti i ragazzi sembra essere ben collaudata, così come il riferimento al comportamento considerato illegale che hanno tenuto negli anni passati. Non può trattarsi quindi di una svolta così recente, ma purtroppo questa contraddizione rimane in tutto il libro e non trova una vera spiegazione.

Per tutti questi motivi, dubito proprio che continuerò questa serie.

Consigliato a: chi apprezza le vicende confusionarie.

Voto:
Stelle 2

Genere:
Fantasy
Titolo: Il nuovo ordine
Autore: James Patterson
Serie: Witch & Wizard [1]
Lunghezza: 322 pagine
Edizione: Copertina rigida
Ebook
Editore: Nord

Goodreads

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...