La compagnia del corvo – [James Barclay]

La compagnia del corvo

Trama: Il loro nome è leggenda: il Corvo. Sono sei uomini e un elfo, mercenari che da oltre dieci anni si mettono al servizio del miglior offerente nelle guerre che dilaniano Balaia. Il loro coraggio è pari soltanto all’amicizia che li lega e alla lealtà che hanno sempre dimostrato nei confronti dei nemici, diventata un vero e proprio Codice: Uccidere, mai assassinare. Eppure non hanno mai dovuto affrontare una missione così pericolosa e disperata. I malvagi Lord Stregoni, infatti, sono fuggiti dalla prigione in cui erano stati rinchiusi per trecento anni e ora stanno radunando un imponente esercito di barbari e sciamani, con l’obiettivo di invadere e distruggere Balaia. L’ultima speranza di salvezza, l’unica arma in grado di sconfiggerli, sono i tre amuleti necessari per lanciare Ruba Aurora, un terribile incantesimo che potrebbe far calare la notte eterna sul mondo. Così Denser, uno dei pochi maghi in grado di controllare Ruba Aurora, parte alla ricerca degli amuleti, scortato dalla compagnia del Corvo. Ma basteranno il coraggio e l’amicizia per garantire la sopravvivenza di Balaia?

La mia recensione
Un gruppo di intrepidi guerrieri è pronto a tutto pur di salvare il proprio paese e i propri compagni. Non sono però preparati agli intrighi e sotterfugi che complicheranno la loro missione e dovranno scegliere con attenzione i loro alleati.

CI troviamo così trasportati in un continente intriso di magia, in cui esistono incantesimo mortali e amuleti di protezione. Prima di riuscire a districarsi tra le varie scuole di maghi, che rappresentano dei veri e propri centri di comando, bisogna pazientare alcuni capitoli. Lo stesso Denser, personaggio centrale della vicenda, mantiene un comportamento ambiguo per buona parte della vicenda. Non si riesce del tutto a simpatizzare per lui, considerando che tiene molti segreti per sé e, con il suo silenzio, rende più difficile il compito del Corvo.

I nostri guerrieri sono infatti molto agguerriti e uniti, pronti a tutti per di salvare i compagni e a guadagnare qualche soldo nel frattempo. Hirad il barbaro è quello più impulsivo, che tende ad agire sempre e non riesce a stare fermo un istante. Ilkar è il primo non umano che incontriamo, in quanto elfo, nonché un mago particolare. Le sue magie sembrano essere soprattutto difensive, in grado di permettere agli uomini del Corvo di creare tattiche incredibili. Come comandante e fondatore della compagnia abbiamo invece un personaggio singolare: il guerriero Ignoto. Di lui non si conosce né il nome né il passato, però si apprezzare la forza fisica, che in molte occasioni sarà fondamentale per uscire vincitori dagli scontri.

La trama sembra abbastanza lineare: ci sono dei nemici ammassati lungo i confini, pronti ad invadere l’intero continente. L’unica speranza di salvezza sembra risiedere in un incantesimo in grado di fermare i Lord stregoni, i comandanti del nemico. E’ proprio questo particolare che rende la vicenda più intricata: il Ruba Aurora non è facilmente rintracciabile e non sarà neanche semplice riuscire a lanciarlo. Il compito del Corvo si fa sempre più difficile con il passare dei capitoli, soprattutto quando capiranno di essere all’interno di una rete di intrighi subdola e estesa. La sopravvivenza del continente è nelle loro mani, ma riusciranno a salvare anche la loro vita?

Consigliato a: chi non ha paura di sfidare l’ignoto.

Voto:
Stelle 4

Genere:
Fantasy
Titolo: La compagnia del corvo
Autore: James Barclay
Serie: Le cronache del Corvo [1]
Lunghezza: 522 pagine
Edizione: Copertina rigida
Copertina flessibile
Ebook
Editore: Nord

Goodreads

Salva

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...