Walhalla – [Clive Cussler]

Walhalla

Trama: Giugno 1035. In un luogo imprecisato dell’America settentrionale, una colonia vichinga viene spazzata via dai nativi americani, ma i superstiti riescono a nascondere in una caverna alcune navi colme di tesori. Luglio 2003, mar dei Caraibi. Durante il suo viaggio inaugurale, la Emerald Dolphin, una lussuosa nave da crociera dai rivoluzionari motori a propulsione idrica, prende improvvisamente fuoco; inspiegabilmente gli impianti di allarme non entrano in funzione, perciò, in poco meno di due ore, la nave cola a picco. In soccorso dei passeggeri giunge la Deep Encounter della NUMA, comandata da Dirk Pitt, il quale comincia ad indagare sulle cause dell’incidente.

La mia recensione
Dirk Pitt è tornato ed è più in gamba che mai. Stavolta sarà un vero eroe, in grado di salvare oltre mille persone da un’unica nave ed essere comunque un cavaliere nei confronti delle donne. L’avventura sarà molto pericolosa, ai limiti della sopravvivenza umana, ma avrà anche alcuni risvolti storici davvero affascinanti.

Da sempre infatti Dirk Pitt riesce a farsi coinvolgere nelle indagini più particolari, che cambiano radicalmente la storia dell’America. Per questo l’universo descritto è simile al nostro, ma non identico. Queste differenze hanno un particolare risalto in questo libro, in cui alcune scoperte tecnologiche non hanno un corrispettivo da noi. Anche se le vicende di Dirk Pitt si svolgono nel 2003, alcune innovazioni sono tali da far pensare che la storia sia ambientata nel futuro.

Sul fronte dall’avventura abbiamo che il coraggio del nostro protagonista riesce a fargli ideare ancora una volta una soluzione in grado di salvare molte vite umane. La sua lucidità nelle situazioni più difficili gli permette di riuscire a gestire i momenti di crisi. Inoltre riesce a essere sempre elegante e galante, nonostante tutte le avversità che deve affrontare. E’ un uomo un po’ all’antica a volte, abituato a trattare le donne con i guanti e a mettere da parte le sue esigenze per aiutare una signora in difficoltà.

La cosa particolare è come la storia si conclude, perché al contrario delle altre volte c’è un preciso riferimento alle avventure passate del protagonista. Di solito gli accenni sono lieve e nascosti all’interno della trama, ma stavolta la situazione è molto diversa. Di sicuro le ripercussioni si faranno sentire anche nei libri futuri, per cui aspettatevi dei grandi cambiamenti nella vita di Dirk Pitt.

Consigliato a: chi non ha paura di rischiare.

Voto:
Stelle 5

Genere:
Avventura
Titolo: Walhalla
Autore: Clive Cussler
Serie: Le avventure di Dirk Pitt [16]
Lunghezza: 533 pagine
Edizione: Copertina rigida
Copertina flessibile
Ebook
Editore: TEA

Goodreads

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...