Il segreto della Monaca di Monza – [Marina Marazza]

Il segreto della Monaca di Monza

Trama: Milano, XVII secolo. La città è sotto il dominio della cattolicissima Spagna, che punisce con inaudita ferocia ogni forma di eresia. Mentre nelle piazze si accendono i roghi, l’Inquisizione estorce confessioni sotto tortura e nessuno può ritenersi immune dal fanatismo religioso. Nemmeno tra le austere mura di un monastero. Del resto, persino lì si annida la più pericolosa delle eresie: l’amore, quello che accende i sensi, travolge la ragione e spinge a gesti folli. Marianna lo sa bene: costretta dal padre a monacarsi giovanissima, da anni vive prigioniera nel convento di clausura di Monza. Ma né le grigie celle né le ore trascorse in preghiera sono riuscite a spegnere i suoi sogni, i suoi desideri più inconfessati. Finché un giorno, al di là del muro del giardino, vede lui, Paolo. La passione tra i due è immediata, intensa, sfrontata. Si consuma ogni notte, tra la silenziosa complicità di alcune consorelle, l’invidia di altre, le voci maligne che cominciano a circolare fuori dal convento. Pur di farle tacere, i due amanti sono pronti a qualsiasi intrigo e sortilegio. Anche a versare sangue innocente. E mentre si stringe la morsa dell’Inquisitore, i sospetti si fanno pressanti e le verità più torbide. Un romanzo formidabile, dove la lussuria si intreccia all’orrore, e dove la realtà dei documenti storici supera la finzione. Una grandissima storia d’amore e di tormento, il grido straziante di libertà di una donna irrimediabilmente divisa tra obbedienza e trasgressione.

La mia recensione
Nei “Promessi sposi” non fa una bella figura, ma il personaggio della monaca di Monza è estremamente affascinante in questo libro. Ripercorriamo tutta la sia vita e le sue emozioni, scoprendo così una donna al posto di una figura un po’ bistrattata.

Marianna è una ragazza molto affranta, ha dovuto rinunciare a tutti i suoi sogni a causa delle mire del padre verso la sua dote. Rinchiusa in convento fin da piccola, si ritrova a disagio tra le novizie e non sente la vera vocazione a fare la monaca per il resto della sua vita. E’ ovvio che appena conosce un ragazzo giovane come lei, affascinante e disposto a infrangere le regole per di conquistarla, si lasci trascinare subito dalle emozioni.

La storia d’amore tra Marianna e Paolo è molto contorta. Lui approfitta della sua posizione di “esperto” del mondo, mostrandosi un vero cacciatore nei confronti della protagonista, che si trova un po’ spiazzata inizialmente per la situazione. Marianna però si adatta in poco tempo e inizia a ideare sotterfugi sempre più audaci per incontrare il giovane. In questa serie infinita di menzogne, sono coinvolte anche altre giovani, desiderose di trovare uno svago e magari l’amore al di fuori delle fredde mura del convento.

Sappiamo tutti come andrà a finire la storia purtroppo, ma nel libro scopriamo anche qualche dettaglio in più. I due amanti stavano diventando troppo spudorati, rischiando sempre più di essere scoperti. Si sentivano così potenti e invincibili da gettare al vento le normali cautele, andando sempre più incontro alla rovina. E’ da dettagli come questi che si capisce che in fondo non erano innamorati l’uno dell’altra. Paolo trovava attraente l’idea di conquistare una creatura intoccabile come una suora, mentre Marianna voleva il realizzare il proprio sogno di avere una famiglia e un marito adorato.

In fondo però, la giovane Marianna, che scorgiamo nelle prime pagine del libro, era davvero una bambina dolce e innocente, che avrebbe meritato una vita diversa.

Consigliato a: chi immagina intrighi tremendi tra le mura di un convento.

Voto:
Stelle 4

Genere:
Storico
Titolo: Il segreto della Monaca di Monza
Autore: Marina Marazza
Lunghezza: 528 pagine
Edizione: Copertina rigida
Ebook
Editore: Fabbri

Goodreads

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...