Se ti è piaciuto Il labirinto di James Dashner…

Il labirinto di James Dashner è un romanzo fantascientifico che ci porta in un futuro non troppo roseo.

Immaginate di risvegliarvi senza alcun ricordo, a parte il vostro nome, in un mondo di cui non conoscete le regole, senza possibilità apparente di poter tornare alla vostra vita precedente. Siete sicuri che ci sia qualcosa al di fuori di quello che state osservando, ma i ricordi vi sfuggono e diventano irraggiungibili. La vostra situazione da questo momento non farà altro che precipitare sempre più nel caos e nella confusione più totale, verso un mondo che è a dir poco impazzito.

Se avete voglia di leggere qualche libro simile, io vi consiglio:
Il labirinto di James Dashner

Dentro Jenna di Mary E. Pearson ci trasporta nella vita di una ragazzina che fatica a riconoscere la sua vita e il mondo che la circonda dopo un anno di coma.

Un futuro apocalittico è quello di Starters di Lissa Price, in cui i giovani e i vecchi sono gli unici sopravvissuti di una terribile epidemia.

La scelta tra seguire il sistema e fare di testa propria è il tema centrale su cui si basa Matched: la scelta di Ally Condie.

Legend di Marie Lu ci fa conoscere due protagonisti molto diversi tra loro, che hanno in comune la sete di giustizia contro una società che non è così perfetta come vorrebbe far credere.

Sempre sul tema di società che tradiscono le aspettative delle persone troviamo Incarceron: La Prigione Vivente di Catherine Fisher, in cui niente è come appare.

The Dead di Charlie Higson ci descrive un mondo impazzito, popolato da zombie, in cui i protagonisti dovranno mettercela tutta per riuscire a sopravvivere.

Essere rinchiusi all’interno di una città fortificata deve essere alquanto deprimente, ma se all’interno succedono delle strane sparizioni, può diventare un vero incubo come succede in Roar: La sfida di Emma Clayton.

Con uno spazio chiuso ancora più piccolo, il protagonista di Il rifugio di S.A. Bodeen dovrà riuscire a sopravvivere al tradimento peggiore: quello della propria famiglia.

Dark Eden di Moira Young ci farà affrontare un lungo viaggio in terre desolate e pericolose, alla ricerca di un fratello rapito.

Se la fine del mondo arrivasse all’improvviso e ti trovassi chiuso in un grande magazzino, riusciresti a sopravvivere come fanno i protagonisti de L’esercito dei 14 bambini di Emmy Laybourne?

Quale di questi libri ti ispira di più?

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...