L’attrazione di Anthony – [Amber Kell]

L'attrazione di Anthony

Trama: Anthony Carrow non pensa certo a trovare l’amore della sua vita quando va in un bar con il suo migliore amico Steven Dell. Superare la morte dell’uomo che amava è stata una dura prova per lui. Dopo due anni ha ancora il cuore spezzato e non vuole assolutamente rimettersi in gioco. Ma la sua uscita con Steven – per esplorare un nuovo locale di licantropi e aiutare l’amico a trovare un compagno – porta a conseguenze inaspettate.

Silver, alfa dei Figli della Luna, sta cercando da tempo un compagno. Nessuno degli uomini che ha conosciuto finora è di suo gradimento, ed è pronto a gettare la spugna quando Anthony nel suo locale.

Può un uomo che ha già perso tanto in passato convincersi a dare una seconda possibilità all’amore, oppure la paura impedirà ai due di trovare il sentimento che meritano?

La mia recensione
Ci troviamo di fronte a due personaggi, un po’ stereotipati, che dominano la trama del libro. Peccato però che nessuno dei due riesca veramente a suscitare qualche emozione.

Da un lato abbiamo Anthony, che ha paura di qualsiasi contatto con il mondo esterno. E’ chiuso in se stesso dopo un grande lutto, come ci ricorda praticamente ogni pagina. Peccato che però dimentichi il suo defunto amore in poco tempo, anche se ogni tanto si ricorda di lui e prova un po’ di rimorso. Silver invece è rappresentato come un uomo che ottiene sempre ciò che vuole. A volte è un po’ prepotente, senza rendersi conto che potrebbe diventare un vero dittatore per Anthony, vista la dipendenza che provoca nel giovane.

La storia potrebbe benissimo essere basata sull’incontro tra i due protagonisti, con qualche accenno agli aspetti sovrannaturali visto che Silver è un lupo mannaro. Peccato che però in poco tempo sono aggiunti vampiri e altre creature magiche, quasi a voler creare un universo complesso. Il libro però è troppo breve per riuscire a cogliere tutte le sfumature, quindi si riduce a una carrellata di nomi e nozioni buttate a caso nella trama. Alcuni accenni riguardano Anthony stesso, ma non sono minimamente approfonditi prima della fine del libro. Potevano benissimo essere rimossi e magari utilizzati nei libri successivi, visto che si tratta di una serie.

L’arco della storia si svolge in pochi giorni e l’accettazione dei due protagonisti del loro rapporto è quasi surreale. Due persone che non si conoscono riescono a raggiungere dei compromessi molto importanti per il loro futuro in poche righe, senza permetterci di capite meglio il loro carattere. I pensieri dei personaggi sono infatti sempre molto superficiali, senza mai lasciare un segno o suscitare un’emozione.

Decisamente deludente sotto ogni aspetto, al punto che non leggerò i prossimi volumi, nonostante i mille interrogativi ancora aperti.

Consigliato a: chi apprezza le storie fantasy brevi ma con molti interrogativi.

Voto:
Stelle 1

Genere:
Fantasy
Titolo: L’attrazione di Anthony
Autore: Amber Kell
Serie: Figli della luna [1]
Lunghezza: 56 pagine
Edizione: Ebook
Editore: Smashwords Edition

Goodreads

Advertisements

2 pensieri riguardo “L’attrazione di Anthony – [Amber Kell]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...