Alice From Wonderland – [Alessia Coppola]

Alice From Wonderland

Trama: Cosa accadrebbe se Alice varcasse la dimensione di Wonderland?
Quanto labile diverrebbe il confine tra lucidità e follia?
Una strega, un sortilegio e un libro sono il principio di tutto.
Alice non è più la bambina sprovveduta che vagheggiava tra labirinti di carte. È una giovane innamorata, alla ricerca della propria identità. Per trovarla viaggerà nel tempo e oltre il tangibile.
Scrittori, scienziati, circensi e matti sono i suoi compagni in uno straordinario viaggio verso una meta impossibile.
Sottomondo non è mai stato così sopra.
Che la magia abbia inizio, la tana del coniglio vi aspetta.

La mia recensione
Alice e la sua compagnia di matti sono pronti a invadere le strade di Londra. Tra magia e scienza, scopriremo il vero significato di amicizia e di amore. Non aspettatevi di ritrovare il classico Paese delle Meraviglie, perché l’autrice ha elaborato un’idea ingegnosa per far camminare i personaggi in mezzo a noi.

Alice è la protagonista indiscussa della storia. Non è più una bambina spensierata che affronta la vita senza pensieri, ma è una ragazza pronta ad affrontare pericoli e i primi innamoramenti. E’ un po’ insicura di sé, mentre pone negli altri una fiducia incondizionata. Per questo a volte compie degli errori grossolani, che le fanno correre dei rischi assurdi che avrebbe potuto evitare se si fosse fermata a riflettere più a lungo

La sua indecisione è presente anche sul fronte sentimentale. Troviamo infatti Alice divisa tra due uomini, molto diversi tra loro. Sinceramente nessuno dei due mi ha affascinato, perché hanno entrambi dei grandi difetti. Il primo mente, cerca d’illudere Alice e di costruire una specie di realtà parallela in cui possano vivere insieme per sempre, a discapito delle reali intenzioni della protagonista. Il secondo invece nasconde troppo a fondo i suoi sentimenti, arrivando anche a ferire Alice per i suoi troppi silenzi.

La storia inizialmente è un po’ ingarbugliata. Non si capisce bene cosa stia per succedere e chi siano in realtà i personaggi. Con il passare dei capitoli però iniziamo a capire il senso degli avvenimenti e possiamo divertirci con alcuni siparietti strampalati.

Il personaggio che mi ha entusiasmato di più è il Bian Coniglio, o meglio la sua trasposizione umana nella Londra descritta. E’ quello che si è adattato al meglio nella sua nuova condizione, dimostrandosi all’altezza anche di compiti difficili. Mantiene i piedi per terra e non si lascia trascinare da sogni irrealizzabili, ma si concentra invece su quelli che può trasformare in realtà. Tutti gli altri personaggi sembrano trovare qualche difficoltà, cosa utile ai fini della storia visto che sarà la ragione principale per cui Alice li convincerà a compiere un viaggio straordinario.

Consigliato a: chi vuole seguire una compagnia di matti.

Voto:
Stelle 4

Genere:
Fantasy
Titolo: Alice From Wonderland
Autore: Alessia Coppola
Serie: Alice From Wonderland [1]
Lunghezza: 279 pagine
Edizione: Ebook
Editore: Dunwich Edizioni

Goodreads

Annunci

2 pensieri riguardo “Alice From Wonderland – [Alessia Coppola]

    1. Me lo avevano raccomandato in tanti, ma leggendo la trama non riuscivo mai a convicermi di inizarlo a leggere. Devo dire che avevano ragione, perchè in alcuni momenti muori proprio dalle risate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...