Il mondo del ghiaccio e del fuoco – La caduta dei Draghi e il glorioso regno

Il mondo del ghiaccio e del fuocoI re Targaryen hanno dimostrato di essere sia in grado di governare il regno, sia di avere dei lati un po’ folli che portano solo discordie e sciagure. Purtroppo per i Sette Regni, l’ultimo re si dimostra decisamente poco propenso alla pace e alla serenità di tutti.

Aerys II Aerys II infatti inizialmente si può considerare quasi come un re fantoccio. Infatti il suo primo cavaliere è colui che riesce a gestire il regno in maniera eccellente, anche se con una certa rigidità. Tywin Lannister è un uomo capace, che dimostra fin da giovane come non gli interessi mettersi in mostra ma pretende di avere sempre più potere. Il fatto è che non gli si può rimproverare nulla di come abbia gestito l’intera situazione di un re che perde a poco a poco la sanità mentale.

Aerys II fa di tutto per ostacolare Tywin Lannister, anche a discapito delle sorti del regno. Il suo astio deriva dalla grande gelosia nelle capacità del suo primo cavaliere, nonché da una grande insicurezza. Tende a immaginare un regno glorioso, in cui lui è il re indiscusso e osannato dalla gente, ma non riesce ad affrontare la realtà. Per questo si circonda di leccapiedi, che non fanno altro che adularlo, continuando ad alimentare le sue fantasie malate.

Battaglia del Tridente Tywin Lannister non farà nulla per fermare questa follia, preferendo ignorare tutti i segnali dell’esasperazione degli altri lord. Oppure ha solo aspettato il momento giusto, lasciando che fossero altri a estrarre la spada per primi. Il motivo della discordia è noto, visto che è diventato uno dei fatti centrali delle Cronache: Lyanna Stark, rapita da Rhaegar Targaryen, sarà utilizzata come simbolo di una rivolta che ormai stava per scoppiare.

Robert BaratheonNelle battaglie che seguono si distinguono in molti da ambo le parti, ma Robert Baratheon è quello che mi ha colpito di più. Siamo abituati a conoscerlo come un uomo grasso, a cui piace bere, e ci riesce difficile immaginarlo a menare fendenti in mezzo a un esercito. La sua passione per la mischia, che ritroviamo nelle Cronache, in realtà dimostra che in passato è stato un ottimo combattente. Il suo stile non era di certo raffinato, ma rozzo e potente, in grado di piegare anche un ottimo spadaccino come Rhaegar.

L’inizio del regno di Robert viene descritto come un evento gioioso, in cui è possibile uscire finalmente da un’epoca oscura. Anche il clima sembra diventare favorevole a questo cambiamento, inaugurando una stagione estiva molta lunga. Ma come ben sappiamo, l’inverno sta arrivando.

[Continua…]

Le immagini sono tratte da Lost in a flash forward – Blog e Zusacre e Ghiacco e fuoco – Wiki

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...