Corsa mortale – [Josh Lanyon]

Corsa mortale

Trama: I ragazzi sono di nuovo in città – e Parigi brucia!

Dopo undici mesi di lontananza, Taylor MacAllister e Will Brandt, agenti speciali del Dipartimento di Sicurezza Diplomatica, cominciano a sentire la nostalgia. Una vacanza romantica potrebbe servire a colmare la separazione. Quando però Taylor individua un terrorista degli anni ’70, creduto a lungo morto ma assolutamente vivo, be’…c’est la vie.

Ora, invece di sorseggiare vino e apprezzare l’incanto di Parigi, i ragazzi devono dare la caccia, tra cimiteri e catacombe, a un nemico scaltro e pericoloso.

Certo, potrebbe andare peggio – ed ecco che subito il peggio è servito!

La mia recensione
Riuscire a convivere con la persona amata può essere difficile, soprattutto quando il lavoro tende a dividere. Ma quando un incidente mette in pericolo tutta la relazione che si è costruiti insieme, a quel punto vi sembrerà che il mondo vi stia crollando addosso.

Taylor si trova a vivere questa difficile situazione e non l’affronta nel modo migliore. E’ sempre stato insicuro della sua relazione con Will, ma stavolta deve riuscire a superare le sue paure se non vuole perdere del tutto il suo compagno. Will gli ha dato del filo da torcere all’inizio, ma negli ultimi tempi ha sempre dimostrato di tenere a lui e di volerlo al suo fianco. Il fatto che siano rimasti lontani per molto tempo ha acuito la sensazione di non essere più affiati come in passato, peccato che Taylor non dica nulla per riuscire a superare la tensione.

Will non è del tutto innocente a riguardo, ma a suo discapito si può dire che gliene capitino di tutti i colori. Parigi non è di certo una città tranquilla, anzi sembra attirare una serie di pazzi proprio durante la visita di Taylor. Il lavoro dei ragazzi è reso più difficile perché devono tenere nascosta la loro relazione e allo stesso tempo collaborare su un caso complicato. E’ l’attività che di solito riescono a svolgere senza problema, ma stavolta si avverte qualche difficoltà in più.

Rispetto ai libri precedenti, questa nuova avventura ha qualche cliché in più. Questo un pochino stona con i due personaggi, che dovrebbero essere entrambi con i piedi per terra e non propensi a lasciarsi trascinare dalla fantasia. Mi ha colpito meno anche tutta l’indagine che gestiscono, perché viene sfruttata per interrompere i momenti di tensione nella coppia e non ha una vera valenza ai fini della trama.

Consigliato a:chi si impegna per superare le difficoltà.

Voto:
Stelle 3

Genere:
Avventura
Titolo: Corsa mortale
Autore: Josh Lanyon
Serie: Terreno pericoloso [4]
Lunghezza: 132 pagine
Edizione: Ebook
Editore: JustJoshin Publishing, Inc.

Goodreads

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...