Dark Heaven: La carezza dell’angelo – [Bianca Leoni Capello]

Dark Heaven: La carezza dell'angelo

Trama: Venezia, oggi. Virginia ha diciotto anni e un solo problema: l’esame di maturità che la aspetta a fine anno. Almeno fino al giorno in cui a scuola arriva un nuovo professore, Damien de Silva. Dannatamente bello, giovane e pericoloso, Damien turba fin dal primo istante Virginia. Attratta e al tempo stesso spaventata, la ragazza tenta di stargli il più lontano possibile. Ma ogni volta che si trova in sua presenza accade qualcosa di inspiegabile: strane visioni le annebbiano la mente. Visioni di un tempo passato, di una Palermo medievale ormai dimenticata. È come se lei e Damien si fossero amati in un’altra vita e si fossero rincorsi per molti secoli. Ma è davvero così o Virginia sta perdendo la ragione? E chi è davvero Damien?

La mia recensione
Se credete agli angeli e alla re-incarnazione, allora avete trovato il libro giusto. In una Venezia moderna si stanno per scontrare delle anime antiche, che covano odio e vendetta da molto tempo.

Sinceramente mi aspettavo una storia più avvincente perché, dalle premesse dei primi capitoli, un po’ si intuisce come si evolverà la trama. Virginia è la classica ragazza perbene, che vive spensierata la sua vita divisa tra amiche e fidanzato ricco. Ovviamente l’incontro con Damien la porterà a riflettere su ciò che vuole realmente dall’amore e sul significato di fiducia. Non aspettatevi una grande eroina coraggiosa, ma piuttosto una ragazza che tenta di capire il suo posto nel mondo.

Damien invece dovrebbe essere più esperto nel capire i sentimenti, invece si lascia trasportare dall’odio e dal rancore. E’ rimasto ancorato al passato, ai torti che ha subito e non riesce ad affrontare al presente. Rimane però il personaggio più affascinante del libro, per le evoluzioni che subisce. Inizialmente, infatti, il suo tormento interiore lo fa apparire come una persona perfida e priva di compassione, pronto a tutto pur di distruggere i suoi nemici. Peccato che però noi riusciamo a intravedere attraverso il suo muro di indifferenza una briciola di dubbio, instillata dalla vicinanza con Virginia.

L’aspetto sovrannaturale non è predominante nel libro, che si concentra invece sulle vicende amorose. Anche tutta la faccenda della re-incarnazione non è spiegata per filo e per segno, ma è mostrata attraverso una serie di flashback del passato. E’ una scelta che se da un lato ci lascia un po’ di mistero con il passare dei capitoli, si dimostra però vincente nella struttura generale del romanzo. Le scene ambientate nel passato ci mostrano il punto di vista di Virginia, e della sua antenata, che fanno da contraltare a quello che pensa Damien.

E’ un buon inizio per una saga, anche se con un finale concitato che serve per attirare l’attenzione verso il secondo volume.

Consigliato a: chi apprezza le storie d’amore che partono da un malinteso.

Voto:
Stelle 3

Genere:
Fantasy
Titolo: Dark Heaven: La carezza dell’angelo
Autore: Bianca Leoni Capello
Serie: Dark Heaven [1]
Lunghezza: 292 pagine
Edizione: Copertina rigida
Ebook
Editore: Sperling & Kupfer

Goodreads

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...