Il libro delle anime – [Glenn Cooper]

Il libro delle anime

Trama: È un libro, un semplice libro antico.Ma custodisce un segreto.Un segreto che è stato scritto col sangue nel 1297, da innumerevoli scrivani coi capelli rossi e con gli occhi verdi, forse toccati dalla grazia divina, forse messaggeri del diavolo. Che è riapparso nel 1334, in una lettera vergata da un abate ormai troppo anziano per sopportare il peso di quel mistero. Che, nel corso del XVI secolo, ha illuminato la strada di un teologo, i sogni di un visionario e le parole di un genio.È un libro, un semplice libro antico.Ma sta per scatenare l’inferno.Perché quel libro è stato sottratto alla Biblioteca dei Morti, la sconfinata raccolta di volumi in cui è riportata la data di nascita e di morte di tutti gli uomini vissuti dall’VIII secolo in poi. E, dopo essere rimasto sepolto sotto la polvere della Storia per oltre settecento anni, adesso è riemerso ed è diventato un’ossessione per Will Piper, deciso a cancellare il dolore che la Biblioteca ha portato nella sua vita; per Henry Spence, che ha dedicato la sua esistenza alla soluzione dell’enigma e che ormai ha i giorni contati; per Malcolm Frazier, il capo della sicurezza della Biblioteca, determinato a uccidere pur d’impedire al mondo di conoscere la verità. Un’ossessione che inevitabilmente porta altro dolore, altri enigmi, altro sangue.È un libro, un semplice libro antico.Ma è il Libro delle Anime.E il suo segreto è il nostro destino.

La mia recensione
Torniamo alla famosa biblioteca che può predire la data di vita e di morte di ogni persona. Stavolta daremo la caccia insieme a Will Piper a un libro disperso, che potrebbe svelare qualcosa in più su quello che avevano scoperto i monaci del passato.

La trama che ci si presenta appare subito intricata, con la giusta dose di spie e indagini sotterranee a cui Will Piper ci ha abituato nel libro procedente. Il fatto che sia adesso in pensione, che stia cercando di fare il padre a tempo pieno non sono altro che dettagli secondari nella sua vita. Anche se inizialmente è un po’ riluttante a lasciarsi trascinare in una nuova avventura, non può fare a meno che farsi coinvolgere dagli eventi. In fondo il mistero della biblioteca non è stato ancora del tutto svelato e conoscere qualcosa in più rispetto ai custodi americani può mettere Will e la sua famiglia al riparo da altri attacchi.

I rischi che corre il protagonista non sono così elevati come nel primo libro, anche se in un paio di occasioni si ritroverà a infrangere la legge per salvarsi. Gli agenti americani mandati sulle sue tracce sembrano essere spietati, ma non del tutto intelligenti. Basano tutto sulla loro conoscenza della biblioteca e sulla predizione degli eventi futuri, senza chiedersi se il loro intervento abbia effettivamente scatenato una catastrofe dopo l’altra. Troppa conoscenza nelle mani di pochi sta causando dei danni incredibili e Will Piper è l’unico in grado di capirlo.

La narrazione si arricchisce anche di qualche frammento del passato. Non si tratta di scene dirette dei giovani dai capelli rossi, ma di una serie di eventi a loro collegati. Scopriamo così qualche dettaglio in più sulla biblioteca del passato, che però ci permette di comprendere meglio la reale conoscenza che racchiude. Il libro si chiude con una nuova sfida, che potremo cogliere solo nell’ultimo volume della serie.

Consigliato a: chi vuole scoprire i misteri del passato racchiusi in una vecchia casa.

Voto:
Stelle 3

Genere:
mistero
Titolo: Il libro delle anime
Autore: Glenn Cooper
Serie: Will Piper [2]
Lunghezza: 421 pagine
Edizione: Copertina rigida
Copertina flessibile
Ebook
Editore: Nord

Goodreads

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...