Memoria – [Leonardo Patrignani]

Memoria

Trama: Alex, Jenny e Marco hanno provato sulla loro pelle cosa vuol dire perdersi nelle infinite strade del Multiverso. Ora, però, non sanno come uscire da Memoria, una dimensione mentale, non meno chiusa di una gabbia, nella quale vedono solo ciò che ricordano. Mentre i secoli trascorrono dopo la fine della loro civiltà, una nuova Era comincia sul pianeta Terra. Ma in che modo si possono usare i ricordi per fuggire da Memoria e scampare all’eterna condanna? Quali segreti disseppelliti dal passato permetteranno loro di risvegliarsi nel futuro?

La mia recensione
Il multiverso diventa sempre più complicato e intricato. Peccato che questo libro sia in buona parte incentrato su Jenny, che ha la stessa vivacità di un sacchetto di plastica in balia delle onde. La ragazza alterna dei momenti di frustrazione a dei comportamenti da vera bambina viziata. Mentre Marco e Alex cercano di risolvere il mistero di Memoria, lei si offende perché il suo ragazzo non passa del tempo con lei. Non riesce mai ad accettare le spiegazioni che le sono fornite e deve sempre metterle in discussione. Il suo modo di fare è veramente stressane e la maggior parte delle volte avrei voluto strozzarla.

Alex finisce per fare un po’ la comparsa in questo libro. Se nel precedente era il punto centrale della vicenda, colui che prendeva l’iniziativa e riusciva a smuovere le acque, stavolta invece diventa quasi uno spettatore. Sembra relegato al ruolo di tramite tra Marco e Jenny e si limita a subire le scelte degli altri.

Marco fa dei grandi progressi rispetto al libro precedente. Se prima era solo un ragazzino intelligente, stavolta dimostra di avere carisma e grande coraggio per affrontare anche le situazioni più disperate. La rapidità di pensiero e la facilità nel comprendere le situazioni più disparate sono le sue qualità migliori, che può sfruttare come un’arma. In fondo è grazie a lui se l’esplorazione del multiverso è iniziata e se i ragazzi riescono a comprendere i suoi aspetti più profondi.

Il libro è come se fosse diviso nettamente in due parti. La seconda è quella che mi è sembrata meno incisiva, forse perché la presenza di Jenny è davvero invadente. Almeno nella prima parte sono presenti dei dialoghi che movimentano la scena. Il finale invece riesce a riscattare buona parte del romanzo, anche se apre a nuovi scenari del tutto sconosciuti.

Consigliato a: chi desisera scoprire qualcosa di più sulle realtà parallele.

Voto:
Stelle 3

Genere:
Fantascienza
Titolo: Memoria
Autore: Leonardo Patrignani
Serie: Multiversum [2]
Lunghezza: 331 pagine
Edizione: Copertina rigida
Copertina flessibile
Ebook
Editore: Mondadori

Goodreads

Annunci

3 pensieri riguardo “Memoria – [Leonardo Patrignani]

    1. Io adesso sto arrancando per finire l’ultimo della trilogia. La prima parte è veramente lenta e noiosa. Speriamo solo che il finale non deluda!
      Ho visto comparire Time Deal tra le letture praticamente di tutti e i pareri sembrano quasi entusiasti. Non mi resta che seguire il tuo suggerimento e leggerlo!

      1. Si vero un po lento a prendere piede. Io devo leggere i seguiti e spero non siano deludenti. Guarda quando ho iniziato time deal ero piuttosto scettica ma è stato molto carino, più studiato e sicuramente più bello almeno del primo di multiversum. Un abbraccio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.