Ranocchio – [Mary Calmes]

Ranocchio

Trama: Weber Yates ha sempre sognato di diventare un professionista del rodeo, ma si ritrova a lavorare come garzone in un ranch in Texas. La sua unica relazione è con un uomo completamente diverso da lui, così al di fuori della sua portata che, fosse stato sulla luna, sarebbe stato più vicino. O a San Francisco, dove Weber si ferma per salutarlo un’ultima volta, prima di cercare di sistemarsi e di vivere una vita umile e solitaria, proprio come quella – pensa lui – di un ranocchio.

Cyrus Benning è un neurochirurgo di successo che non si fa sfuggire un solo dettaglio. Ha messo gli occhi sul principe, vestito da povero cowboy, sin dall’inizio. Ma ogni volta che Weber se ne va, si fa sempre più difficile per Cyrus, che non sa fino a che punto il suo cuore potrà resistere. Ora il dottore ha un’ultima possibilità per dimostrare a Weber che non è certo il suo lavoro a renderlo l’uomo perfetto per lui, bensì Weber stesso. Con l’aiuto di sua sorella e della sua famiglia in pezzi, Cyrus è pronto a dimostrare a Weber che la casa e la vita che ha sempre cercato sono lì con lui, davanti ai suoi occhi. Cyrus gli ha dato un ultimatum, una volta, è vero, ma ora questo si è trasformato in un voto solenne: non lascerà che Weber esca dalla sua vita, mai più.

La mia recensione
Questa storia romantica è in pratica una favola. Abbiamo un protagonista forte e bello, adorato da chiunque incontri, che però non sa riconoscere le proprie qualità. Ovviamente troverà l’unico uomo in grado di capire che persona rara e incredibile sia.

Weber Yates è sicuramente troppo perfetto. Nonostante cerchi di mostrarci i suoi difetti, ci rendiamo conto di quanto sia speciale. Riesce a rimettere insieme la famiglia di Cyrus in pochi giorni, dimostrando le sue abilità con i bambini. Come abbiano fatto a sopravvivere senza di lui fino a questo momento è un mistero. Il suo passato è un po’ burrascoso, lo ha segnato molto perché non riesce a fidarsi completamente delle persone. I suoi giorni passati insieme a Cyrus sembrano finalmente smuovere questo suo blocco, anche perché solo un pazzo si lascerebbe scappare un uomo affascinante come il neurochirurgo.

Cyrus dovrebbe essere un secondo protagonista della storia, ma in realtà è il motore di tutta la vicenda. Con la sua tenacia e la sua testardaggine riesce a conquistare lentamente Weber. Noi invece rimaniamo subito catturate dalla dolcezza di quest’uomo, disposto a tutto pur di vedersi avverare il suo sogno.

La famiglia di Cyrus aiuta notevolmente la relazione tra i due giovani, rimanendo sempre molto aperta e disponibile. Riescono a essere comprensivi con entrambi i personaggi e mostrano il loro supporto nei momenti giusti. Insomma sembra di vivere una vera fiaba, in cui nessuno si oppone all’amore dei protagonisti. E’ proprio questa mancanza di tensione che un po’ ci lascia perplessi, perché è solo comportamento strano di Weber che allontana il lieto fine, che potrebbe essere dietro l’angolo.

Consigliato a: chi vuole leggere una storia d’amore e di famiglia.

Voto:
Stelle 3

Genere:
Romantico
Titolo: Ranocchio
Autore: Mary Calmes
Lunghezza: 157 pagine
Edizione: Ebook
Editore: Dreamspinner Press

Goodreads

Annunci

Il Guardiano – [Mary Calmes]

Il Guardiano

Trama: La vita di Jude Shea cambia completamente quando salva un cane che chiama Joe. Anche se Jude ha già abbastanza problemi ad occuparsi di se stesso − non ha nemmeno un lavoro − non riesce ad abbandonare l’animale bisognoso. Poi, una sera, un uomo si presenta a casa sua per rivendicare il nuovo amico di Jude. Mentre fuggono da un attacco a sorpresa, Jude scopre che “Joe” non è quello che sembra.

Eoin Thral è un guardiano di una dimensione alternativa, e dopo aver condotto Jude oltre il velo che separa i loro mondi, si trasforma in un uomo muscoloso e affascinante, che spicca per la sua abilità nel combattimento, non per la capacità di amare. Jude si trova immerso nel mondo di Eoin e deve affrontare la battaglia della sua vita per garantire un futuro felice a entrambi.

La mia recensione
Se siete alla ricerca di un fantasy dall’ambientazione particolareggiata e dei personaggi ben costruiti, vi sconsiglio la lettura di questo libro. Dopo poche pagine si capisce già come evolverà la storia, senza bisogno di alcuna reale spiegazione. I due protagonisti sono inoltre due uomini senza una vera caratterizzazione. Sono basati per lo più su stereotipi, che passano dall’uomo forte e coraggioso al compagno carismatico e gentile.

La storia si divide tra due mondi differenti, di cui solo uno è abitato da creature fantastiche ed essere sovrannaturali. Peccato che quando arrivi il momento di scoprire questa nuova realtà, non ci sia fornito alcun dettaglio. Conosciamo solo alcune stanze di un castello e dei paesaggi tutti simili tra loro. In parte è dovuto alla scarsa curiosità che dimostra Jude rispetto al nuovo mondo in cui è stato trascinato molto frettolosamente. Sarebbe stato bello se avesse dimostrato più interesse per quello che accadeva intorno al lui, poiché si ritrova coinvolto in una guerra fin da subito.

Altra caratteristica alquanto fastidiosa è la grande intraprendenza sempre di Jude. E’ in grado di piacere a tutti e riuscire a salvarsi nelle situazioni più disperate, riesce a conquistare senza difficoltà la simpatia anche delle persone più scettiche nei suoi confronti. Il protagonista ovviamente si sente tutto tranne che in gamba e speciale, lasciando spazio a qualche momento di autocommiserazione che poteva essere tranquillamente tralasciato.

E’ il primo libro che leggo di questa autrice, ma purtroppo sono rimasta davvero delusa dallo stile di scrittura, un po’ troppo frettoloso e poco curato.

Consigliato a: chi apprezza un fantasy leggero e senza fronzoli.

Voto:
Stelle 1

Genere:
Fantasy
Titolo: Il Guardiano
Autore: Mary Calmes
Lunghezza: 192 pagine
Edizioni: Ebook
Editore: Dreamspinner Press LLC

Goodreads