Speciale inverno: storie per riscaldarti quando fuori nevica!

Speciale inverno: storie per riscaldarti quando fuori nevica!

Ispirato a That artsy reader girl, ecco a voi i 5 libri da leggere durante le fredde giornate invernali.

Come il mare d’inverno di Susanna Kearsley
Non mi aspettavo una lettura così appassionante e coinvolgente, che consiglio a tutti. Scopriremo un intreccio romantico tra passato e presente in grado di farci battere forte il cuore.

La notte di Capodanno di Josh Lanyon
Può un ladro, famoso e in grado di compiere dei furti spettacolari, cambiare veramente vita? Guardando la situazione attuale di Noel sembrerebbe di sì.

Mentre fuori nevica di Sarah Morgan
Un racconto romantico, in pieno stile natalizio, che riscalda i cuori. Kayla la protagonista, non vuole festeggiare il Natale e ricorda un po’ il Grinch.

La bussola d’oro di Philip Pullman
Se amate i mondi paralleli e i misteri intricati, non potete perdervi la trilogia de “Queste oscure materie”. Seguendo Lyra nelle sue avventure, riusciremo a scoprire una realtà molto diversa dalla nostra.

Fuga dal Natale di John Grisham
Che cosa fare se la propria unica figlia decide di partire sotto Natale per svolgere volontariato dall’altra parte del mondo? Una crociera ai caraibi sembra la risposta corretta che Luther e Nora trovano a questo spinoso problema.

Speciale Natale – Consigli per regali e acquisti

Indecisi su cosa comprare a Natale?
Ecco alcuni consigli per gli acquisti o i vostri regali.


Ulfhednar War: La guerra dei lupi di Alessio Del Debbio
Un fantasy nostrano, consigliato a chi vuole scoprire un nuovo lato dei boschi toscani.


La decima terra di Valentina Capaldi
Scritto da un’autrice italiana, è l’ideale per chi apprezza i fantasy ben costruiti e intriganti.


Galassie perdute: Innocenza di Vittorio Piccirillo
Fantascienza in salsa italiana, dedicata a chi immagina un futuro complicato, in cui la capacità di pensare è l’arma migliore.


Fuoco e fiamme di Abigail Roux
Degna conclusione della serie romantica, perchè a volte le favole sono anche moderne.


Gli omicidi di Monet di Josh Lanyon
Dedicato alla regina dei detective affascinanti, per chi crede che a volte parlare con franchezza possa risparmiare parecchi malintesi.

Speciale Halloween 2018

Speciale Halloween 2018

In vista della notte più spaventosa dell’anno, perchè non leggere qualche libro spaventoso? Da un’idea di Milioni di particelle, ecco la mia selezione di letture per il 2018:

Mela caramellata: libro horror preferito in assoluto.
 La notte degli zombie di Jonathan Maberry
La notte degli zombie di Jonathan Maberry

Tutto nasce da un’idea malsana di un medico di un carcere americano. Un’idea per cui ha avuto anni a disposizione per poterla perfezionare. Ovviamente, come accade sempre in questi casi, la realtà non segue il piano ideato, ma prende una svolta imprevista. Inizia così questo horror, composto da inseguimenti, scene raccapriccianti e salvataggi in extremis.
L’intero svolgimento del romanzo è diviso in due: da un lato abbiamo i protagonisti, che lottano contro questa “epidemia” senza avere idea di come riuscire a fermarla, dall’altro troviamo gli esterni, la gente al di fuori della zona in quarantena.
In questo turbinio di emozioni una sola cosa è certa: l’epidemia è inarrestabile e qualsiasi contromisura sembra vana. Gli infetti descritti hanno tutte le caratteristiche degli zombie: sono sempre affamati, per loro qualunque preda ha un richiamo irresistibile e basta veramente poco per trasmettere l’infezione.

Piccoli brividi: un libro dalla copertina terrificante.
 Orgoglio e pregiudizio e zombie di Seth Grahame-Smith
Orgoglio e pregiudizio e zombie di Seth Grahame-Smith

Oltre ad avere delle scene un po’ raccapriccianti, rende molto piatta tutta la storia d’amore e l’avvicinamento tra Mr. Darcy ed Elizabeth.
Il risultato è che il libro è un gran miscuglio tra una storia d’amore, che appare però prima di sentimenti veri, un horror di serie b con scene fin troppo raccapriccianti, senza un reale motivo. Elizabeth Bennet che mangia un cuore ancora palpitante non è un’azione di coraggio o abilità nel combattimento, è solo una descrizione notevolmente disgustosa.

Zucca: un libro horror che avete intenzione di leggere.
L'incubo di Hill House di Shirley Jackson
L’incubo di Hill House di Shirley Jackson

La trama fornita da Adelphi esordisce ccosì: Chiunque abbia visto qualche film del terrore con al centro una costruzione abitata da sinistre presenze si sarà trovato a chiedersi almeno una volta perché le vittime di turno (giovani coppie, gruppi di studenti, scrittori alla vana ricerca di ispirazione) non optino, prima che sia troppo tardi, per la soluzione più semplice – e cioè non escano dalla stessa porta dalla quale sono entrati, allontanandosi senza voltarsi indietro. Bene, a tale domanda, meno oziosa di quanto potrebbe parere, questo romanzo di Shirley Jackson – il suo più noto – fornisce una risposta, forse la prima

Bambola assassina: un libro che non leggereste perché troppo spaventoso.
L'esorcista di William Peter Blatty
L’esorcista di William Peter Blatty

Forse sarà l’influenza del film, forse l’idea che una ragazzina possa terrorizzare e far venire i brividi, ma non mi farò mai convincere a leggere questo libro. Anche se la storia ormai è nota, compreso il finale, credo che il libro possa trasmettere ancora più ansia e paura. In fondo non si è guidati da delle immagini sullo schermo, ma si può lasciare libero sfogo alla nostra fantasia, che rende il tutto molto più incisivo.

Fantasma: un libro che vi ha terrorizzati e tenuti svegli per una notte intera.
It di Stephen King
It di Stephen King

Ho letto questo libro quando ero ancora una ragazzina, divorandolo in un fine settimana. La tentazione di tenere accesa la luce anche alla notte è stata molto forte. Il fatto che i protagonisti avesse circa la mia età, almeno nella prima parte del libro, non ha fatto altro che rendere l’immedesimazione molto più veloce. Stephen King è un vero maestro nel creare un’atmosfera opprimente e a farti saltare letteralmente sulla sedia.

Caramelle gommose: un libro horror che non vi ha fatto per niente paura.
La casa dei sogni di Marzia Bisognin
La casa dei sogni di Marzia Bisognin

Se state cercando una storia di fantasmi che faccia rabbrividire a ogni pagina, allora questo libro non fa per voi. Dovrebbe essere un horror, in cui la protagonista si ritrova a vivere delle situazioni tremende in una casa agghiacciante, invece il ritmo della narrazione è così lento che si rischia di addormentarsi.
Sembra quasi di assistere a una vacanza spensierata, in cui si mangia, si fa amicizia e ci si diverte in giardino. Gli episodi fuori dall’ordinario si possono contare sulle dita di una mano.
Non c’è un filo di tensione o di altri sentimenti suscitati dalle vicende della protagonista, per cui evitate questa lettura troppo semplicistica.

Strega: cattivo affascinante di un libro con il quale vorreste trascorrere la notte di Halloween?
Il principe dei fulmini di Mark Lawrence
Il principe dei fulmini di Mark Lawrence

I principi delle favole, onorevoli e premurosi verso le fanciulle, non esistono più. E’ quello che bisogna mettersi in testa leggendo questa splendida avventura fantasy, in cui il protagonista è spietato ed è disposto a fare qualunque cosa pur di ottenere la sua vendetta. Jorg, infatti, è il principe di uno dei cento regni, in una Terra del futuro in cui si è regrediti all’età medievale. Ogni singolo regno è in lotta con gli altri per riuscire a conquistare la supremazia e dominarli tutti. Jorg è coinvolto fin da piccolo in questa guerra sanguinaria, con l’uccisione della madre e del fratello, che lasceranno un segno indelebile sul suo carattere. Molto intelligente, con un’arroganza data dalla convinzione di riuscire a superare qualunque sfida, il protagonista vuole ottenere la sua vendetta e iniziare la scalata per la conquista di tutte le terre.
Quando si arriva al finale si vorrebbe poter proseguire dalla lettura, tanto ci si sente attratti dal mondo descritto. Essendo il primo volume di una trilogia non resta che immergersi nella lettura del seguito per vedere come proseguiranno le vicende di questo protagonista così agli antipodi dalla concezione comune di eroe.

Demone: essere mostruoso libresco che invece non vorreste assolutamente incontrare?
Mi ricordo di te di Yrsa Sigurðardóttir
Mi ricordo di te di Yrsa Sigurðardóttir

Tra la neve e il freddo, la comparsa di presenze inquietanti non riscalda di certo l’atmosfera. Soprattutto quando iniziano a scomparire delle persone e gli incidenti si susseguono uno dopo l’altro.
La tensione rimane alta in tutto il romanzo, perché noi riusciamo a capire che effettivamente c’è qualcosa che non va. Una presenza maligna si sta addensando e le sorti dei protagonisti sembrano essere in rotta di collisione e non potranno di certo uscirne vincitori.

I consigli di Natale: Fantascienza

I consigli di Natale: Fantascienza

Siete indecisi su cosa regalare a Natale? Ecco alcuni romanzi fantascientifici che faranno viaggiare verso mondi lontani chi li riceverà.

Laguna di Nnedi Okorafor edito da Zona42.
Laguna racconta la storia di un’umanità al crocevia tra tradizioni secolari, un presente incerto e un futuro denso di potenzialità. Il romanzo combina in una miscela esplosiva il più classico tema fantascientifico, l’invasione aliena, al fermento di una città tentacolare. Con una pluralità di voci narranti, Laguna unisce in uno straordinario abbraccio la tradizione magica africana alla riflessione sociale e politica della migliore fantascienza. La scrittura di Nnedi Okorafor, avvincente, emozionante e spericolata, avvolge il lettore in una rete di suggestioni che ne rivelano tutta la ricchezza.

I superstiti di Ridian di Marta Duò edito da Plesio Editore.
XXV secolo: la Terra è ormai un deserto di sabbia e ghiaccio e le nuove generazioni crescono su Ridian, pianeta prossimo al centro della Galassia. La guerra contro gli antichi abitanti lo ha reso un territorio ostile, in cui le colonie terrestri non sono più al sicuro. Sotto la cupola di Red City vivono Nerissa, studentessa destinata al ritorno sulla Terra, e Handel, professoressa che le impartisce lezioni clandestine di letteratura. Una missione inattesa le trascinerà nel terribile conflitto che ha devastato i due mondi. Al centro di uno scontro di civiltà, Nerissa dovrà scegliere tra le rassicuranti menzogne della sua vecchia vita e le atroci verità che le rivelerà Daar, giovane combattente determinato a porre fine all’epoca della colonizzazione umana.

Innocenza di Vittorio Piccirillo edito da Tabula Fati.
Una famiglia normale con un’esistenza normale, su una luna agricola rischiarata dai cupi bagliori di una cometa dalla coda purpurea. In tanta normalità, Kendra è tormentata da incubi notturni ricorrenti, dai quali si risveglia madida di sudore e ansiosa di trovare una spiegazione. Ignara di essere al centro di una contesa dal cui esito dipende il destino dell’umanità, non sa che forze oscure stanno tramando nell’ombra intorno a lei. Quando la minaccia infine si concretizza, le sue certezze vanno in frantumi. Costretta a lottare per la sua stessa vita, scopre che dietro a ogni risposta si celano nuove domande e che più cerca di allontanarsi dal pericolo più ne viene risucchiata, precipitando senza scampo in una spirale di violenza e disperazione.

Quale vi ispira di più?

I consigli di Natale: Fantasy

I consigli di Natale: Fantasy

Siete indecisi su cosa regalare a Natale? Ecco alcuni romanzi fantasy che faranno sognare chi li riceverà.

Dershing – Gli ultimi draghi di Davide Cencini edito da Plesio Editore.
Una guerriera, un topo che vuole diventare un mago, uno scultore, un re dei draghi, una mente geniale che sprofonda nella follia. Sono i protagonisti di una storia lunga mille anni, che plasmerà il destino di Oma, mondo a lungo dominato dai draghi, portati però sull’orlo dell’estinzione da una malattia che li ha resi sterili. Quando i draghi scopriranno che esistono donne in grado di generare figli con loro, le dershing, non tutti accetteranno il cambiamento. Sarà l’inizio di una nuova specie… o l’inizio della fine?

The Midnight Sea di Kat Ross edito da Dunwich Edizioni.
Nazafareen vive per la vendetta. È una ragazza dell’isolato clan Four-Legs e tutto ciò che sa dei Water Dog del Re è che legano a sé delle creature malvagie chiamate daeva per proteggere l’impero dai non-morti. Ma quando arrivano degli esploratori per reclutare persone con il dono, afferra al volo l’opportunità di unirsi alle loro file per dare la caccia ai mostri che le hanno ucciso la sorella…

Amici e nemici di Silvia Banzola edito da Tabula Fati.
Kate è una giovane donna realizzata. O almeno così si sente, finché nella semplicità della sua placida vita viennese qualcosa accade all’improvviso. Ciò che ha sempre creduto impossibile e inimmaginabile diventa quotidianità.
La discrezione di Hill House e il comportamento scostante di Adele si rivelano paraventi dietro ai quali Kate scoprirà una realtà sconosciuta e a tratti spaventosa, popolata da creature magiche e spesso raccapriccianti, ma anche da incontri sorprendenti e inaspettatamente positivi.
Incerta su quale direzione prendere e di chi fidarsi, intraprenderà il cammino verso il suo destino, che la riporterà a Emmeltz.

Quale vi ispira di più?

Speciale Natale 2015

Natale
Per avvinarci al Natale, ecco il “Santa Claus Book Tag”
(L’iniziativa è promossa da Appunti di una viaggiatrice e Libri e molto altro ).

“SANTA CLAUS BOOK TAG!”

CIOCCOLATA CALDA
Coccole: un libro che ti sei concessa/o e di cui avevi bisogno

La magia del cioccolatoMagia e cioccolato, con un pizzico di romanticismo già dalle prime pagine: ecco la ricetta segreta dei libri di Laura Florand. L’autrice riesce a trascinarti con poche righe nella frizzante aria di Parigi, tra qualche incomprensione e litigata, seguita sempre da un gesto d’amore da parte di uno dei due protagonisti.

ALBERO DI NATALE
Gli addobbi non possono mancare: un libro che devi assolutamente avere nella tua libreria

Il bacio delle tenebreIn questo momento il libro che desidero leggere più di tutti è: “Il bacio delle tenebre” di Deborah Harkness. Uscito a Ottobre di quest’anno, conclude la trilogia di Diana e Matthew, con lo scontro finale con i i loro nemici.

BABBO NATALE
E’ la mattina di Natale: il più bel libro che ti è stato regalato

Il Signore degli Anelli Quando mi regalarono “Il Signore degli Anelli”, nel lontano 2000, fu una scoperta incredibile! Da allora non ho smesso di viaggare in luoghi fantastici, per cui grazie di cuore per quel regalo inaspettato.

LUCI COLORATE
Il sorriso non manca: un libro che infonde allegria

Buona Apocalisse a tutti! “Buona Apocalisse a tutti!” è ricco di vicende esilaranti, controsensi e battute ironiche. Costellato da una miriade di personaggi, ognuno pronto a dare vita a scenette spassose, ti coinvolge e ti appassiona anche alle vicende minori. Le varie storie sono poi unificate nel finale, dove tra un colpo di scena e l’altro si concludono scoppiettando di allegria.

REGALI
Fiocchetti e carte colorate: quale libro regaleresti?

Il principe dei fulmini Tra i migliori libri degli ultimi anni consiglierei sicuramente “Il principe dei fulmini” di Mark Lawrence. Racchiude ironia e azione, elementi fantasy e un po’ dark, con un protagonista irresistibile e un’ambientazione sorprendente.

PRANZO DI NATALE
Siamo tutti riuniti: una famiglia di una storia che ti è entrata nel cuore

Promettimi che ci sarai La famiglia di “Promettimi che ci sarai” non segue l’idea classica, ma mostra con delicatezza e una dose di tenerezza come una ragazzina possa essere circondata da persone che le vogliono bene e che farebbero di tutto per la sua felicità.

BISCOTTI
Una pagina tira l’altra: un libro da cui è stato impossibile staccarsi

Niceville Bisogna avere molto sangue freddo, ma “Niceville” rientra assolutamente nella lista dei libri che ti tengono incollato ale pagine, pur di sapere cosa succederà ai protagonista. Il tutto condito da brividi di paura per quello che potrebbe accadere con l’evolversi della vicenda.

FIOCCHI DI NEVE
Il paesaggio si trasforma: un libro in cui hai sentito la magia

Il magico mondo di Landover Se si vuole ritrovare il fascino della magia, un po’ stravagante a volte, non si può perdere “Il magico mondo di Landover”. Insieme al protagonista scopriremo un regno incredibile, con eroici cavalieri e streghe malvagie, maghi da strapazzo e bellissime fanciulle.

GHIRLANDA
Decoriamo! Un libro ricco di colori e bellezza

La chimera di Praga Tra le doti artistiche della protagonista e le descrizioni innamorate di Akiva, ne “La chimera di Praga” scopriamo un’avventura particolare per la complessità dei personaggi e per l’intreccio creato tra passato e futuro. La città di Praga fa da sfondo a questo scontro secolare, creando scorci incantevoli.

INVERNO
Guanti e sciarpa: un libro con una trama invernale

Tenebre e ghiaccio Freddo e neve primeggiano in “Tenebre e ghiaccio”, un’avventura magica ambientata in un mondo che ricorda la Russia. Se siete affascinati dallo spettacolo di luci che si può creare su un paesaggio innevato, non perdetevi le esibizioni della protagonista.

Quali sono le vostre scelte?

Speciale Halloween

Halloween

Questo è Halloween, grida insieme a noi, | fate largo a chi è speciale più di voi!
[(Nightmare Before Christmas]

Cosa preferiresti leggere in una notte da brividi?
Io ti consiglio:

A chi non teme i CIMITERI

Il figlio del cimitero – [Neil Gaiman]Il figlio del cimitero – [Neil Gaiman]

Si può riuscire a costruire una famiglia anche nei luoghi più impensabili. L’importante è rimanere uniti, soprattutto quando un nemico molto inquietante sta per arrivare.

A chi ammira i VAMPIRI AFFASCINANTI

I segreti di Coldtown – [Holly Black]I segreti di Coldtown – [Holly Black]

Se siete alla ricerca di vampiri diversi dal soliti, ma sempre affascinanti, allora tuffatevi alla scoperta del mondo di Tana e delle difficoltà che dovrà affrontare un mondo oscuro e sanguinario.

A chi apprezza le fughe dagli ZOMBIE

Horizon: L’alba di un nuovo giorno – [Sophie Littlefield]Horizon: L’alba di un nuovo giorno – [Sophie Littlefield]

State attenti, perchè al minimo passo falso ci sono bocche fameliche pronte ad assalirvi senza lasciarvi scampo. Ma a volte gli zombie non sono l’unico pericolo in agguato…

A chi adora le STREGHE innamorate

L’ombra della notte</a> – [Deborah Harkness]L’ombra della notte – [Deborah Harkness]

Essere una streghe e dover affrontare un passato ignoto e pericoloso non è una situazione facile. Ma avere al proprio fianco un adorabile marito su cui fare affidamento, con canini affilati, può essere un grande aiuto…

A chi pensa che i BOSCHI siano un luogo romantico

Il segreto dell’alba – [C.J. Daugherty]Il segreto dell’alba – [C.J. Daugherty]

Tra allenamenti al freddo e società segrete, riuscire a sopravvivere ad un anno scolastico può diventare sempre più difficile.

Per te quali libri rappresentano meglio questa festa?

Speciale Autunno

Autunno

L’autunno è una seconda primavera, quando ogni foglia è un fiore.
[Albert Camus]

Cosa preferiresti leggere negli ultimi pomeriggi assolati prima dell’inverno?
Io ti consiglio:

A chi apprezza l’ARIA FRIZZANTE

Promettimi che ci sarai - [Carol Rifka Brunt]Promettimi che ci sarai – [Carol Rifka Brunt]

Rimanere chiusi in casa, sempre fermi sulle proprie idee, può ostacolare l’incontro di persone meravigliose. Ogni tanto bisogna osare e lanciarsi all’aria aperta per scoprire un lato diverso di chi ci circonda.

A chi odia il ritorno a SCUOLA

Il segreto del bosco (Night School #1) - [C.J. Daugherty]Il segreto del bosco (Night School #1) – [C.J. Daugherty]

Non tutte le scuole sono uguali, come scoprirà a sue spese la protagonista del libro. In alcune bisogna prestare particolarmente attenzione ai propri compagni, perchè potrebbe essere questione di vita o di morte.

A chi piacciono i BOSCHI

L'isola della paura - [Dennis Lehane]L’isola della paura – [Dennis Lehane]

Attenzione ad uscire per fare una passeggiata rinvigorente, potreste scoprire molti più segreti e intrighi quando meno ve lo aspettate.

A chi adora le storie di FANTASMI

Il figlio del cimitero - [Neil Gaiman]Il figlio del cimitero – [Neil Gaiman]

Quale storia migliore per la serata di Halloween, se non un’avventura ambientata in un cimitero infestato da fantasmi?

A chi considera l’autunno una STAGIONE TRANQUILLA

I fiumi della guerra (Le cronache del ghiaccio e del fuoco #6) - [George R.R. Martin]I fiumi della guerra (Le cronache del ghiaccio e del fuoco #6) – [George R.R. Martin]

Il lento arrivo dell’autunno, che caratterizzare questi mesi è in netto contrasto con i colpi di scena de “Le Cronache”. Attenzione a non lasciarsi trascinare dalla frenesia degli eventi, perchè a cadere non sono solo le foglie…

Per te quali libri rappresentano meglio questa stagione?

Speciale Estate

Estate

Non c’è che una stagione: l’estate. Tanto bella che le altre le girano attorno. L’autunno la ricorda, l’inverno la invoca, la primavera la invidia e tenta puerilmente di guastarla.
[Ennio Flaiano]

Cosa preferiresti leggere per rilassarti sotto l’ombrellone?
Io ti consiglio:

A chi preferisce il MARE

Oceano mare - [Alessandro Baricco]Oceano mare – [Alessandro Baricco]

Sul mare, tanto tempo fa, naufraga una fregata francese. 147 uomini cercano salvezza su una zattera. Il mare massacro, da vicino. Il mare slavina, da lontano. Il mare che raccoglie e disperde vite. L’avventura di sopravvivergli e di raccontarlo.

A chi preferisce la MONTAGNA

Gli sdraiati - [Michele Serra]Gli sdraiati – [Michele Serra]

Forse sono di là, forse sono altrove. In genere dormono quando il resto del mondo è sveglio, e vegliano quando il resto del mondo sta dormendo. Sono gli sdraiati. I figli adolescenti, i figli già ragazzi. Michele Serra si inoltra in quel mondo misterioso. Non risparmia niente ai figli, niente ai padri. Racconta l’estraneità, i conflitti, le occasioni perdute, il montare del senso di colpa, il formicolare di un’ostilità che nessuna saggezza riesce a placare. Quando è successo? Come è successo? Dove ci siamo persi? E basterà, per ritrovarci, il disperato, patetico invito che il padre reitera al figlio per una passeggiata in montagna? Fra burrasche psichiche, satira sociale, orgogliose impennate di relativismo etico, il racconto affonda nel mondo ignoto dei figli e in quello almeno altrettanto ignoto dei “dopopadri”. Gli sdraiati è un romanzo comico, un romanzo di avventure, una storia di rabbia, amore e malinconia. Ed è anche il piccolo monumento a una generazione che si è allungata orizzontalmente nel mondo, e forse da quella posizione riesce a vedere cose che gli “eretti” non vedono più, non vedono ancora, hanno smesso di vedere.

Per che adora gli AMORI ESTIVI

Perfect Couples - [Deborah Desire]Perfect Couples – [Deborah Desire]

Silvia aveva sognato un San Valentino diverso, fatto di cioccolatini, fiori e tanto amore. Così quando proprio quel giorno si vede recapitare la busta rosa di Perfect Couples, il reality per coppie a cui doveva partecipare con il fidanzato fedifrago, il primo istinto è quello di gettarla in fondo al cestino. Poi però la sorella le suggerisce un piano B. Perché non trovare un sostituto? Il premio in palio per la coppia vincente è un matrimonio in diretta tv, una luna di miele da favola, ma soprattutto un milione di euro! Per una cifra del genere Diego, un vecchio ex con problemi finanziari, potrebbe essere interessato a fingere di essere ancora pazzo di Siliva. Certo, per entrambi non sarà né facile né piacevole… Ma perché non provare? Così nell’incantevole isola di Tenerife lo show ha inizio. E tra prove, televoto e costumi di scena Silvia e Diego si ritroveranno molto più vicini di quanto “temessero”. Ma non si può sfuggire alla regola di Perfect couples. Vince solo la coppia perfetta. Una storia brillante e ironica in cui l’amore va in diretta…

Per un’estate da BRIVIDI

L'estate della paura - [Dan Simmons]L’estate della paura – [Dan Simmons]

Elm Haven, Illinois, 1960. È estate, la scuola è appena finita e 5 ragazzi di 12 anni stanno cementando un’amicizia che durerà tutta la vita e assaporando i primi, timidi corteggiamenti alle loro coetanee. Ma, fra i giochi in mezzo ai campi di grano assolati e le spensierate corse in bicicletta, qualcosa si nasconde in agguato. Una mostruosa entità senza tempo sta mietendo vittime fra i ragazzi della Old Central School, e gli adulti o rifiutano di capire quel che sta succedendo o sono essi stessi emissari di quel Male. Toccherà proprio a quei 5 amici indagare sulla natura di quell’incubo tremendo e affrontare il mostro, prima di finire anche loro preda della sua rapace avidità. E così Mike, Duane, Dale, Harlen e Kevin vivranno il loro passaggio all’età adulta lottando contro un arcano abominio che infesta le ore del buio…

Per chi ama RIDERE

Il sostituto - [David Nicholls]Il sostituto – [David Nicholls]

Stephen C. McQueen non è soltanto un giovane dal nome sfortunato (guai a essere battezzati come le celebrità!), ma è anche preda di sogni e ambizioni spropositate. Si è messo in testa di fare l’attore e, poiché non ci riesce, fa l’understudy, il sostituto, colui che viene buono per qualsiasi ruolo muto (il cadavere o il fantasma mascherato, nel romanzo) e che dev’essere pronto a sostituire il protagonista sapendo a memoria tutte le sue battute. Peccato che il protagonista sia Josh Harper, una specie di superuomo metrosexual, giovane, bello, ricco, felice e sposato con una donna meravigliosa, sexy e intelligente, della quale Stephen McQueen, naturalmente, s’innamora senza scampo. Sembrerebbe che al nostro eroe non resti che macerarsi nell’invidia. Il destino, tuttavia, ha in serbo una stupefacente, inaspettata sorpresa…

Trova altri spunti su…

Speciale Primavera

Primavera

Potranno tagliare tutti i fiori, ma non fermeranno mai la primavera.
[Pablo Neruda]

Che ne dici di festeggiare l’arrivo della primavera con un nuovo libro?
Io ti consiglio:

A chi piacciono i GIARDINI

Il giardino segreto - [Frances Hodgson Burnett]Il giardino segreto – [Frances Hodgson Burnett]

Mary Lennox vive, a soli 9 anni, la perdita dei genitori a causa del colera. Lascia l’India e si trasferisce dallo zio Archibald nello Yorkshire. Questi è un vedovo scontroso che, all’arrivo della bambina, non la vuole neanche vedere e la lascia alle cure della governante. La casa è molto grande, ma quasi tutte le stanze sono chiuse a chiave e la bimba ha il divieto di entrarvi; c’è anche un giardino proibito, quello della defunta moglie dello zio e anche quello è chiuso a chiave. Mary riesce ad entrarvi e, di nascosto, seminando e innaffiando, lo fa ritornare rigoglioso come un tempo. Mary riesce anche a restituire la gioia di vivere al figlio dello zio, Colin, un bambino capriccioso e malaticcio, inutilmente oppresso da cure eccessive.

Per chi adora i NUOVI INIZI

Aftertime: Il RisveglioAftertime: Il Risveglio – [Sophie Littlefield]

Quando si risveglia in una terra desolata e sfregiata come il suo corpo, Cass Dollar ricorda vagamente di essere sopravvissuta a qualcosa di terribile. Non ha idea di quanto tempo sia passato, sa solo che la piccola Ruthie, sua figlia, è svanita. E con lei quasi ogni traccia di civiltà. Al posto delle auto e dei centri commerciali, ora sulle strade ci sono solo zombie affamati di carne umana. I pochi sopravvissuti non si fidano più di nessuno, men che meno di una donna che è stata contagiata dai morti viventi e che misteriosamente è guarita. L’unico che non le volta le spalle è l’enigmatico Smoke, sfuggente e pericoloso come il nome che porta. Lui è altruista, forte, coraggioso, e chissà perché l’ama. Ma Cass non ha il coraggio di perdersi nei suoi seducenti occhi blu…

Per chi apprezza la NATURA SELVAGGIA

Più verde del previstoPiù verde del previsto – [Ward Moore]

Nel 1957 John Christopher prospettò in Morte dell’erba la catastrofica ipotesi della fine dell’umanità per mancanza di verde, e il suo romanzo divenne subito ed è ancora una specie di Bibbia per gli ecologi di tutto il mondo. Ma tra gli stessi ecologi, da qualche tempo, si va facendo strada un terrore opposto. Nelle zone di più denso inquinamento – è stato notato – molte specie vegetali scompaiono, ma altre invece si trasformano, mostrando una tendenza a proliferare mostruosamente e inarrestabilmente… Che avesse ragione Ward Moore? Questo suo Più verde del previsto è del 1947 e finora era stato ignorato perchè troppo in contrasto con la dominante ideologia dei “punti verdi”. Ma oggi?

Per chi sogna una PRIMAVERA ROMANTICA

Regalami una favolaRegalami una favola – [Hester Browne]

Amy ha ventiquattro anni e ormai ha capito di essere più brava con le piante che con i ragazzi. Con i fiori è tutto più facile: sa perfettamente che mix di colori scegliere per dare nuova vita a un giardino o quali specie creino un’atmosfera magica anche su un terrazzo di città. Ma far colpo su qualcuno è molto più complicato. Ogni volta che parla con un uomo il viso di Amy assume la sfumatura dei gerani rossi in primavera e la sua bocca farfuglia frasi insensate. Il suo sogno di vivere un amore da favola sembra essere davvero irrealizzabile. Ma durante una festa, in cui come al solito se ne sta in disparte senza parlare con nessuno, Amy incontra due occhi azzurri come petali di un fiordaliso. È amore a prima vista. Leo è il ragazzo che tutte sognano, e, anche se sembra quasi impossibile, ha scelto proprio lei. Con la scusa di farle ristrutturare il suo giardino al centro di Londra, la corteggia con il romanticismo e la passione di un vero gentiluomo.
Passano solo pochi mesi e Leo è pronto per farle la proposta che ogni donna aspetta: le chiede di sposarlo regalandole un anello di diamanti che brilla come un intero cielo stellato. Amy non riesce a credere che la sua favola d’amore si stia realizzando.
Eppure la strada per la felicità è tutta in salita. Leo non è il semplice ragazzo che Amy crede: è un vero principe, erede al trono. Il suo mondo è fatto di ricevimenti sfarzosi e serate di gala. Per stare accanto a lui Amy deve decidere se è pronta a disegnare una nuova sé stessa rinunciando a quello che è sempre stata. Deve abbandonare i jeans per indossare abiti eleganti e la corona. E più di tutto, deve decidere se è pronta a essere sincera fino in fondo. Perché c’è qualcosa che minaccia il suo sogno. Un segreto che Amy non ha mai confessato a nessuno e che può portare Leo lontano da lei per sempre.

Per chi sogna DOLCI BACI

Il giardino dei nuovi inizi (Inn BoonsBoro Trilogy #1)Il giardino dei nuovi inizi – [Nora Roberts ]

Lo storico albergo di Boonsboro, nel Maryland, ha visto succedersi guerre e momenti di pace, periodi prosperi e tempi difficili, ha cambiato gestione in diverse occasioni e si è persino vociferato che fosse infestato dai fantasmi. E ora nuovi cambiamenti sono in vista…
Non solo perché i fratelli Montgomery e la loro eccentrica madre hanno deciso di ristrutturarlo, ma anche perché il nuovo progetto coinvolgerà le vite di molti… Un’ondata di sorprese travolgerà l’intera cittadina, e quando un tocco di rosa si affaccia all’orizzonte, portando una ventata di novità, nessuno dei tre fratelli verrà risparmiato.
Ma c’è un altro progetto in cui Beckett Montgomery si è gettato a capofitto: fare innamorare la donna che sta aspettando di baciare da quando aveva quindici anni…

Trova altri spunti su…