Una dinastia al potere – [Matteo Strukul]

Una dinastia al potere

Trama: Firenze, 1429. Alla morte del patriarca Giovanni de’ Medici, i figli Cosimo e Lorenzo si trovano a capo di un autentico impero finanziario, ma, al tempo stesso, accerchiati da nemici giurati come Rinaldo degli Albizzi e Palla Strozzi, esponenti delle più potenti famiglie fiorentine. In modo intelligente e spregiudicato i due fratelli conquistano il potere politico, bilanciando uno spietato senso degli affari con l’amore per l’arte e la cultura. Mentre i lavori per la realizzazione della cupola di Santa Maria del Fiore procedono sotto la direzione di Filippo Brunelleschi, gli avversari di sempre continuano a tessere le loro trame. Fra loro c’è anche una donna d’infinita bellezza, ma dal fascino maledetto, capace di ghermire il cuore di un uomo. Nell’arco di quattro anni, dopo essere sfuggito a una serie di cospirazioni, alla peste e alla guerra contro Lucca, Cosimo finirà in prigione, rischiando la condanna a morte. Fra omicidi, tradimenti e giochi di palazzo, questo romanzo narra la saga della famiglia più potente del Rinascimento, l’inizio della sua ascesa alla Signoria fiorentina, in una ridda di intrighi e colpi di scena che vedono come protagonisti capitani di ventura senza scrupoli, fatali avvelenatrici, mercenari svizzeri sanguinari…

La mia recensione
Medici hanno governato Firenze, rendendo la città una potenza del Rinascimento. Scopriamo in questo romanzo come Cosimo, il nonno di Lorenzo il Magnifico, sia riuscito a fondare le radici necessarie al successo della sua dinastia.

La struttura del libro è molto semplice, composta dai momenti salienti della vita del protagonista. Attraversiamo con lui gioie e dolori, dalla morte del padre fino al ritorno a Firenze dopo l’esilio. Scopriamo come Cosimo fosse un abile stratega, che non ha mai smesso di lottare per ottenere prestigio per la propria famiglia. Ogni imprevisto che ha incontrato è servito come spunto per spronarlo a fare di più, a migliorarsi e a cercare di ottenere un guadagno per i Medici.

Il suo legame con l’arte ne è un esempio. Crede nel progetto di una nuova cattedrale immensa e magnifica, per donare al popolo qualcosa di maestoso. Allo stesso tempo è consapevole che legando il proprio nome all’opera sarà per sempre ricordato come benefattore della città. E’ questo equilibrio e delicato il fulcro del suo potere, dove una sola parola fuori posto può far crollare anni di duro lavoro. Ma basta anche un singolo gesto per riuscire a ottenere risultati enormi.

L’intera famiglia Medici è straordinaria. Unita nelle avversità, raccoglie diverse anime, con vocazioni differenti. Nessuno di loro è amante della guerra, in quando l’esito può essere imprevedibile. Preferiscono avere nelle proprie mani tutte le carte per decretare il destino di una nuova iniziativa. Non disdegnano la corruzione, utilizzata solo quando serve, e sono consapevoli che non essendo nobili devono basare il loro consenso sul favore del popolo. Solo portando dalla loro parte la città di Firenze potranno agire indisturbati e riuscire a ottenere risultati straordinari.

Le donne della famiglia si dimostrano forti e coraggiose. Sanno che devono sostenere i loro uomini, portando avanti la casa ed esibendo un comportamento impeccabile in pubblico. Sono eleganti e intelligenti e in un paio di occasioni sono in grado di generare intrighi fondamentali per aiutare la famiglia.

Con l’ultimo capitolo del libro si avverte che l’epoca di Cosimo sta tramontando, per lasciare spazio a un giovane Lorenzo, pronto a diventare Il Magnifico.

Consigliato a: chi vuole immergersi nel Rinascimento italiano.

Voto:
Stelle 4

Genere:
Storico
Titolo: Una dinastia al potere
Autore: Matteo Strukul
Serie: I Medici [1]
Lunghezza: 384 pagine
Edizione: Cartaceo
Ebook
Editore: Newton Compton

Goodreads

Annunci

W…W…W… Wednesdays #156

W...W...W... Wednesdays
W…W…W… Wednesdays è stato creato da MizB di ShouldBeReading

What are you currently reading?
Cosa stai leggendo?

Lo spirito oscuro di Shannara (La trilogia originale di Shannara, #3.5)

What did you recently finish reading?
Cosa hai appena finito di leggere?

L'araldo della tempesta Un romanzo corale, in grado di catturarti con le singole avventure dei vari personaggi, intrecciate tra loro fino a comporre una trama sorprendente. Sullo sfondo avvertiamo una guerra che incombe, inarrestabile e tremenda, che serve ad aggiungere ansia alle vicende concitate a cui assistiamo.

CONSIGLIATO:

Lettura consigliata

Scopri le letture consigliate Lettura consigliata oppure non all’altezza delle aspettative Lettura non consigliata

What do you think you’ll read next?
Quale sarà la tua prossima lettura?

Alba di fuoco (Dirk Pitt, #21)Il Figlio del Temporale

Quali sono le vostre ultime letture?

Pagine Future #12 – 2018

Nuove uscite da leggere nei prossimi mesi

OltreIl cuore del TexasIl mistero dell'isola di ghiaccio Orrore

Oltre
Oltre di Giorgia Cozza
Perchè leggerlo: i sogni possono rivelarsi avventure splendide.
Pubblicato il: 07 Giugno 2018
Genere:FantasyGoodreads
Il cuore del Texas
Il cuore del Texas di R.J. Scott
Perchè leggerlo: un matrimonio di convenienza fuori dal comune
Pubblicato il: 08 Giugno 2018
Genere:RomanticoGoodreads
Il presidente è scomparso
Il presidente è scomparso di Miriam Briotti
Perchè leggerlo: una possibile fonte di energia inesauribile fa gola a molte persone
Pubblicato il: 07 Giugno 2018
Genere:ThrillerGoodreads
Orrore
Orrore di Pietro Grossi
Perchè leggerlo: le case nel bosco attirano gli orrori più assurdi.
Pubblicato il: 07 Giugno 2018
Genere:HorrorGoodreads

Altered Carbon – [Richard K. Morgan]

Altered Carbon

Trama: Bay City è San Francisco, ma fra quattrocento anni. I pensieri, la coscienza e tutto quello che definisce un essere umano sono racchiusi in un semplice chip. Chi possiede denaro e ricchezze non muore mai, dato che è sufficiente far impiantare il proprio chip nel corpo di qualcun altro. Se si viola la legge, si viene semplicemente ‘disattivati’. In passato Takeshi Kovacs è stato un soldato, ma dopo essersi dato al crimine è stato disattivato. All’improvviso però si sveglia in un altro corpo: a riportarlo in vita è stato un uomo ricchissimo che ha bisogno del suo aiuto. Tra criminali disposti a tutto, sparatorie e tradimenti Takeshi si troverà invischiato in una vicenda torbida e pericolosa, in cui morire definitivamente è forse il male minore.

La mia recensione
Benvenuti nel futuro, dove sconfiggere la morte è possibile, così come ottenere l’eterna giovinezza. Nonostante questo, sembra che il divario tra i ricchi e la gente normale sia ancora marcato e solo un uomo con delle capacità incredibili può risolvere un mistero complicato che compare fin dalle prime pagine.

La tecnologia è diventata così pervasiva nella vita delle persone che tutti si fanno impiantare una specie di microchip sui cui salvano i propri ricordi. Grazie a questo ritrovato è possibile scambiare il proprio corpo con un altro, a seconda dei soldi a disposizione. La morte risulta definitiva solo se la cosiddetta “pila corticale” viene totalmente distrutta, permettendo così di avere la speranza di una vita più lunga. Ovviamente solo i ricchi possono permettersi un corpo di ricambio sempre disponibile e giovane, nel caso in cui accada qualcosa. Per questo il divario con la gente comune di fa molto marcato.

Takeshi Kovacs è il protagonista del romanzo, con i suoi ricordi di un monto lontano e di un passato fatto di addestramento marziale e guerre tremende. Il suo compito è molto complicato fin dall’inizio: si ritrova in un pianeta sconosciuto, a dover indagare su un apparente suicidio di un ricco uomo d’affari, che non può accettare le indagini approssimative fatte dalla polizia. Takeshi è molto riflessivo, grazie anche alla sua mentalità da Speedi, ma questo non vuol dire che abbia delle rivelazioni alla Sherlock Holmes. Anche lui sbaglia, finisce in situazioni critiche e rischia più volte la vita. E’ consapevole del limite delle sue capacità, anche se a volte rischia più del dovuto, fidandosi del suo istinto. Avendo una buona dose di fortuna si può dire che i suoi azzardi sono sempre ricompensati.

Al suo fianco compaiono una serie di personaggio variegati, che mostrano come la Terra rimanga un pianeta diverso dagli altri. La religione, la politica e le varie fasce sociali sono ancora presenti, rendendola un terreno fertile per conflitti di ogni genere. Takeshi dovrà inserirsi in questa società, amalgamarsi senza dare nell’occhio, per riuscire a risolvere il caso che gli è stato affidato e per riconquistare così la libertà.

Se avete visto la serie TV su Netflix, sappiate che il romanzo è molto diverso. Le abilità di Takeshi emergono fin da subito, la trama ha una profondità e un indirizzo diverso, così come la tecnologia è molto più interessante.

Consigliato a: chi immagina un futuro complicato, in cui la capacità di pensare è l’arma migliore.

Voto:
Stelle 5

Genere:
Fantascienza
Titolo: Altered Carbon
Autore: Richard K. Morgan
Serie: Takeshi Kovacs [1]
Lunghezza: 528 pagine
Edizione: Cartaceo
Ebook
Editore: TEA

Goodreads

La filosofia spiegata con le serie TV – [Tommaso Ariemma]

La filosofia spiegata con le serie TV

Trama: La filosofia spiegata con le serie tv è un metodo originale e acuto di far conoscere i grandi pensatori del passato. Non si tratta di semplici e allegre divagazioni o di casuali coincidenze: è un’idea per imparare e far imparare in chiave contemporanea ciò che le più alte menti dell’Occidente hanno elaborato nel corso dei secoli, sul modello di quel genio che corrisponde al nome di Luciano De Crescenzo.
Oltre a Kant e Parmenide, scopriamo così Platone dietro lo specchio di Black Mirror, Aristotele che torna a nuova vita in The Walking Dead, Hobbes che si diverte a vedere realizzato il suo “tutti contro tutti” nel parco di Westworld, Spinoza che si siede di fianco a Jude Law quando The Young Pope approda sul trono vaticano e tanti altri ancora.

La mia recensione
Le serie TV moderne sono sempre più ricche di contenuti e idee, ma se guardate sotto un nuovo punto di vista possono svelare aspetti inattesi. Grazie a questo breve libro potremo scoprire come il pensiero dei filosofi più importanti, riscoprendo così come renderle più attuali.

L’analisi attraversa serie più vecchie, come Lost, fino ad arrivare a quelle più moderne, come Westeros o Game of Throne. Ogni nuovo episodio può far riflettere sul pensiero di Platone o Aristotele, creando una catena di congiunzione con gli antichi pensatori. Mi è piaciuta l’analisi di Lost, che all’epoca in cui l’avevo guardata non mi aveva del tutto soddisfatto, soprattutto il finale. L’autore riesce a trasmetterci una nuova interpretazione del senso dietro alla trama di questa serie così strana.

La bellezza delle serie TV moderne è proprio questa, la creazione di un universo narrativo che oltre a raccontare una storia scatena nello spettatore un momento di ragionamento continuo. Non ci si può aspettare che la trama sia ricca di avvenimenti e che le immagini ci colpiscano con effetti speciali e ottima interpretazione. Gli spettatori ormai sono abituati ad avere un prodotto di alto livello, che tramite le storie rappresentate riesca a trasmettere un punto di vista diverso sulla realtà.

Se questa freschezza di interpretazione della filosofia è trasmessa anche in un’aula di scuola, è possibile che questa materia riesca ad attirare nuovo interesse anche per gli studenti più restii.

Consigliato a: per riscoprire la filosofia.

Voto:
Stelle 4

Genere:
Narrativa
Titolo: La filosofia spiegata con le serie TV
Autore: Tommaso Ariemma
Lunghezza: 94 pagine
Edizione: Cartaceo
Ebook
Editore: Mondadori

Goodreads

W…W…W… Wednesdays #155

W...W...W... Wednesdays
W…W…W… Wednesdays è stato creato da MizB di ShouldBeReading

What are you currently reading?
Cosa stai leggendo?

L'araldo della tempesta

What did you recently finish reading?
Cosa hai appena finito di leggere?

Altered Carbon Benvenuti nel futuro, dove sconfiggere la morte è possibile, così come ottenere l’eterna giovinezza. Nonostante questo sembra che il divario tra i ricchi e la gente normale sia ancora marcato e solo un uomo con delle capacità incredibili potrà risolvere un mistero complicato.

CONSIGLIATO:

Lettura consigliata

I Medici. Una dinastia al potereI Medici hanno governato Firenze, rendendo la città una potenza del Rinascimento. Scopriamo in questo romanzo come Cosimo, il nonno di Lorenzo il Magnifico, sia riuscito a fondare le radici necessarie al successo della sua dinastia.

CONSIGLIATO:

Lettura consigliata

L'ora più buia (Warrior Cats #6)CuoreDiFuoco è di fronte alla prova decisiva. Deve salvare il proprio Clan, dimostrare il proprio valore e la sua determinazione e riuscire a riportare la pace nella foresta. Si preannuncia un periodo difficile quello che dovrà affrontare il nostro gatto preferito.

CONSIGLIATO:

Lettura consigliata

Scopri le letture consigliate Lettura consigliata oppure non all’altezza delle aspettative Lettura non consigliata

What do you think you’ll read next?
Quale sarà la tua prossima lettura?

Alba di fuoco (Dirk Pitt, #21)Lo spirito oscuro di Shannara (La trilogia originale di Shannara, #3.5)

Quali sono le vostre ultime letture?

I generi del Fantasy: Vampiri

Un viaggio alla scoperta dei generi del Fantasy: oggi si parla di Vampiri!

Da qulche anno i libri incentrati sui vampiri sono diventati abbastanza diffusi nelle librerie. Se siete alla ricerca di un’avventura pericolosa e oscura, allora avete trovato il genere giusto.

I vampiri sono spesso creature complesse, che hanno attraversato varie epoche e che hanno dovuto trovare metodi per sopravvivere. Non si sono limitati a passare inosservati, ma hanno abbracciato la loro diversità e ne hanno fatto un’arte. Sono creature che pensano e agiscono in modo diverso dagli umani, guidati da istinti da predatore ultra sviluppato.

Ecco alcune caratteristiche chiave:

  • la magia può essere presente, ma non andrà mai ad intaccare la natura del vampiro
  • i vampiri seguono le loro leggi, che possono coincidere con quelle umane
  • il protagonista può essere un vampiro oppure imbattersi in una creatura simile, con cui si instaurerà un rapporto di confidenza per scoprire qualcosa sul suo mondo

Se volete leggere qualche libro di questo genere, ecco i miei consigli:
I generi del fantasy: Vampiri

Dracula di Bram Stoker, il vampiro capostipitipe di tutte le storie su queste creature.

I segreti di Coldtown di Holly Black, in cui i vampiri possono essere letali e affascinanti.

Io sono leggenda di Richard Matheson, un unico uomo contro vampiri assetati di sangue e assassini.

Alcune ragazze mordono di Chloe Neill, con vampiri che tentano di adeguarsi alla società moderna.

Sunshine di Robin McKinley, con un vampiro antico e fuori dall’ordinario alle prese con una ragazza altrettanto straordinaria.

Scoprite altri suggerimenti su Best Fantasy Books

La rivelazione dell’antica carta – [Karen Marie Moning]

La rivelazione dell'antica carta

Trama: MacKayla Lane era solo una bambina quando lei e sua sorella Alina furono date in adozione e bandite dall’Irlanda per sempre. Vent’anni dopo, Alina è morta e Mac è tornata nel luogo da cui era stata esiliata per dare la caccia all’assassino di sua sorella. Ma dopo aver scoperto di appartenere a una stirpe magica e maledetta, Mac verrà coinvolta nel millenario conflitto tra umani e immortali, in un turbine di eventi in cui nulla sembra esserle risparmiato. Quando la magia nera getta la sua ombra oscura sui destini di chi le sta vicino e una donna misteriosa infesta i suoi sogni, Mac si accorge di non potersi fidare più di nessuno.
Non è certa neppure di sé stessa, né del destino che legge nei disegni neri e cremisi di un’antica carta dei tarocchi. Mac sa solo che la paura uccide, ma non sa ancora quanto può fare l’amore, e dovrà prepararsi ad affrontare l’ultima verità sul suo esilio e sul suo passato.

La mia recensione
MacKayla sembra dover affrontare un nuovo dolore, oltre alla fine del mondo come lo conosciamo. Stavolta la situazione sembra essere diventata complicata e incredibilmente triste.

La nostra protagonista deve affronta la fine del libro precedente, che ci aveva lasciato con il fiato sospeso per la morte misteriosa che non avevamo compreso a fondo. Insieme a MacKayla dovremo capire come muoverci per superarla, per non rimanere uccisi e per riuscire a riportare la pace nel nostro cuore. Ovviamente non sarà tutto facile e ci saranno parecchi colpi di scena. La protagonista deve infatti accettare che il suo ruolo nella guerra non può più essere marginale. I suoi poteri e le sue capacità devono essere sfruttati a fondo e lei deve capire fino a che punto può spingersi.

Ora i nemici non si nascondono più nell’ombra e per questo sono diventati molto pericolosi. Almeno prima si manteneva una certa distanza, si potevano pianificare incursioni e contromosse. La vicinanza e l’impossibilità di nascondersi richiede di essere un freno per poter affrontare il futuro. Bisogna armarsi di un forte desiderio di vendetta, di voglia di riscatto, per riuscire a sopravvivere a questo clima tremendo.

MacKayla non può contare solo sulle sue forze, ma deve espandere le sue alleanze. Le veggenti Sidhe sono la scelta forse più semplice, visto che sono ragazze pronte a combattere al suo fianco. Deve solo riuscire a superare la diffidenza iniziale che hanno nei suoi confronti, dovuta soprattutto all’ostilità di Rowena. MacKayla dovrà sfoderare tutte le sue armi da leader e da trascinatrice delle folle. Avere al proprio fianco Dani può essere un valido supporto durante le battaglie, ma nella lotta politica la giovane ragazzina rischia di essere troppo impulsiva.

E’ un peccato che questo sia l’ultimo libro tradotto in italiano fino a questo momento, perché alcuni misteri rimangono irrisolti. E’ anche molto probabile che si stia per aprire un nuovo fronte in cui MacKayla sarà ancora una volta la protagonista.

Consigliato a: chi non si arrende nemmeno di fronte al dolore più grande.

Voto:
Stelle 4

Genere:
Fantasy
Titolo: La rivelazione dell’antica carta
Autore: Karen Marie Moning
Serie: Fever [5]
Lunghezza: 688 pagine
Edizione: Cartaceo
Ebook
Editore: Leggereditore

Goodreads

Gioco di Specchi – [Charlie Cochet]

Gioco di Specchi

Trama: La vita per Dexter J. Daley non è mai stata semplice, ma lui ha sempre trovato il modo per risollevarsi, e con un sorriso sul volto. Sottratto dalla sua casa e dalle braccia del suo ragazzo e partner nei THIRDS, Sloane Brodie, Dex si ritrova in una situazione misteriosa e letale, tanto quanto il teriano che lo interroga. Dex scopre finalmente che ciò a cui ha sempre creduto in segreto è vero: la morte dei suoi genitori non è stata un incidente.
Scoprire tutta la verità sull’omicidio di John e Gina Daley mette in moto una serie di eventi che cambierà per sempre le vite di Dex e Sloane. Mentre segreti sepolti emergono in superficie e vengono rivelate delle nuove verità, l’amore che Dex e Sloane provano l’uno per l’altro viene messo alla prova, e in gioco c’è più della loro relazione. Come se districarsi tra omicidi e agenzie governative non fosse abbastanza, a Dex sta succedendo qualcosa di inspiegabile, e nulla sarà mai più come prima.

La mia recensione
Siamo ritornati alla coppia originaria della serie, Dex e Sloane. Dopo tutto quello che hanno passato, tra passati svelati e nemici che emergono dall’ombra, stavolta devono affrontare un nuovo intoppo nella loro relazione.

Devo ammettere che avrei strozzato Sloane quasi a ogni capitolo. Il suo comportamento è veramente ridicolo a volte, perché dovrebbe essere ben sicuro dei suoi sentimenti per Dex. E invece lo vediamo traballare, rimanere incerto nei momenti in cui dovrebbe dare un sostegno e reagire in malo modo quando invece dovrebbe essere comprensivo. Da uno che ha marchiato il proprio compagno mi sarei aspettata molto di più.

Dex invece si ritrova ad affrontare una situazione davvero pericolosa e tira fuori le unghie. Dimostra ancora una volta quanto sia in gamba e capace. Il suo essere diventato un agente dei THIRDS è stato il passo aggiuntivo per riuscire sfruttare tutte le sue capacità. La relazione con Sloane lo sta cambiando lentamente e mi piace la persona che sta diventando. E’ sempre giocherellone e allegro, ma al tempo stesso riesce a capire quando è il momento di fare un discorso serio.

Il rapporto con il resto della squadra passa un po’ in secondo piano, lasciando più spazio alla relazione con Cael, che dimostra di essere un vero fratello. Anche il rapporto con Ash è migliorato, nonostante entrambi non rinuncino a punzecchiarsi a vicenda. La vicinanza della famiglia è quello che aiuterà Dex nei momenti più difficili.

Sul fronte dei TIN stavolta riusciamo finalmente a capirne qualcosa in più. Forse si stanno facendo dei passi avanti, anche se i veri motivi dietro a questa organizzazione non sono ancora chiari. Alcuni dei loro metodi non seguono le regole e Dex deve capire fino a che punto può spingersi per scoprire la verità. E soprattutto se può fare affidamento su Sloane, in tutto e per tutto.

Consigliato a: chi non si stanca mai di Dex e Sloane.

Voto:
Stelle 4

Genere:
Fantasy
Romantico
Titolo: Gioco di Specchi
Autore: Charlie Cochet
Serie: THIRDS [7]
Lunghezza: 437 pagine
Edizione: Ebook
Editore: Triskell

Goodreads

Heartless: Il nemico immortale – [Cornelia Funke]

Heartless. Il nemico immortale

Trama: Scampato alla morte e fuggito nel mondo reale con la sua compagna mutaforme Volpe, Jacob Reckless, cacciatore di tesori sepolti e oggetti incantati, è pronto a fare ritorno nel Mondo Oltre lo Specchio.
Prima, però, deve nascondere la balestra di Guismund, affinché non cada in mani sbagliate. Il nemico, il Giocatore, è più vicino di quanto immagini. Ruba i volti delle persone e le tramuta in argento e, quel che è più terribile, pretende in cambio un prezzo impossibile.
Vittima di un’antica maledizione che da ottocento anni gli impedisce di varcare lo specchio, il Giocatore si servirà persino di Will, il Goyl di Giada e fratello di Jacob, pur di uccidere la Fata Oscura e le sue sorelle che lo hanno bandito. Ma Jacob è disposto a tutto per ritrovare Will.
Una lotta contro il tempo che condurrà i protagonisti nel misterioso Oriente, pieno di segreti e pericoli che mettono a repentaglio persino l’anima.

La mia recensione
Jacob e Volpe ci avevano lasciato con il fiato sospeso nell’avventura precedente. E riprendiamo le vicende proprio dove si era concluso il libro precedente, con un nuovo e pericoloso avversario. Ovviamente aver recuperato un’arma incredibile e potente rischia di attirare troppe attenzioni, specie se non si sa bene come maneggiarla.

Jacob purtroppo dimostra ancora una volta come il desiderio e la realtà siano due cose completamente differenti. Il nostro protagonista vorrebbe solo godersi la felicità dopo essere sopravvissuto a una terribile condanna, ma qualcuno non è dello stesso avviso. Il suo carattere ostinato, molto utile nelle avventure più pericolose, può rivelarsi un’arma a doppio taglio nei suoi rapporti con Volpe. In alcuni casi ho visto Jacob molto scostante, non riesce a capire come riuscire a conciliare il suo cuore e ciò che invece gli dice l’istinto.

Volpe invece è cresciuta ed è maturata grazie anche a tutte le vicissitudini che ha dovuto affrontare. Il suo nuovo approccio alla vita mi è piaciuto un sacco. Ha capito che se vuole qualcosa, deve lottare per ottenerla e non sarà mai indolore. Scopriamo qualcosa in più sul suo passato e appare sempre più come un personaggio complesso e sfaccettato. Volpe è una costante nella vita di Jacob, quasi quanto suo fratello, ed è giunto finalmente il momento in cui può dimostrare quanto vale.

Il mondo oltre lo Specchio nasconde alcuni aspetti che non avremmo immaginato. La guerra che è sempre rimasta sullo sfondo delle vicende di Jacob sembra quasi scomparire in confronto al nuovo conflitto che si sta delineando all’orizzonte. La magia e le antiche credenze diventano fondamentali per capire come affrontare il nuovo nemico.

Le rivelazioni però sono la caratteristica fondamentale di questo libro. Rimaniamo costantemente stupiti per gli indizi e le curiosità disseminate nella trama. Questo fa immaginare che nei prossimi libri avremo un universo ancora più ricco.

Consigliato a: chi vuole scoprire misteri antichi.

Voto:
Stelle 4

Genere:
Fantasy
Titolo: Heartless: Il nemico immortale
Autore: Cornelia Funke
Serie: Il mondo oltre lo specchio [3]
Lunghezza: 324 pagine
Edizione: Cartaceo
Ebook
Editore: Mondadori

Goodreads