Il guaritore – [Antti Tuomainen]

Il guaritore

Trama: In una Helsinki flagellata dalla pioggia battente e dalle continue inondazioni, una giornalista sparisce nel nulla.
Stava indagando su una serie di omicidi rivendicati da un misterioso personaggio che si fa chiamare il Guaritore. Sulle tracce di Johanna, si metterà Tapani, il marito. Un uomo che fa il poeta, ma che si trasforma in segugio per ritrovare l’unica cosa che conta, in un mondo sconvolto dal cambiamento climatico.


Un thriller che avrebbe dovuto essere mozzafiato e intrigante, con un assassino misterioso pronto a tutto e uno scrittore in crisi alla ricerca della compagna scomparsa. Il libro invece si rivela carente sotto tutti gli aspetti.

I personaggi non ispirano la minima emozione o empatia. Il protagonista è uno scrittore fallito, in attesa di una nuova ispirazione, sconfortato verso la situazione attuale. Intorno a lui il mondo sta pian piano sprofondando, le città si stanno svuotando e rimangono solo criminali, ma lui continua a vivere come se niente fosse. Le sue indagini lo portano a scontrarsi con la realtà, senza che ci sia una reazione rilevante.

Fin dalle prime battute si capisce che la situazione idilliaca descritta tra la coppia nasconde molte ombre, che saranno importanti per la ricerca della donna. Ma ogni nuova scoperta non è sottolineata a dovere, per renderla più incisiva, ma ci si limita a inserirla come un pensiero di passaggio tra le riflessioni filosofiche del protagonista. L’azione è così frammentata che si accoglie con gioia anche il minimo spostamento.

Il killer, spietato e con un piano in apparenza senza senso, non è mai mostrato direttamente. Si scopre un dettaglio alla volta, però troppo lentamente. Si capirà molto prima del protagonista le sue prossime mosse. L’unico dubbio rimarrà sul finale, che non spiega nulla sulle vicende precedenti, se non particolari che già si conoscevano, lasciando un senso d’insoddisfazione totale.

Il risultato è un libro noioso e decisamente troppo lungo.

Consigliato a: chi apprezza i temi cupi e riflessivi.

Voto:

Titolo: Il guaritore
Autore: Antti Tuomainen
Editore: Einaudi
ISBN: 8806210343, 9788806210342
Lunghezza: 228 pagine

Bookrepublic

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...